PDA

Visualizza la versione completa : Uova di diamanti mandarino



Pippo
02-08-08, 19: 33
Ciao a tutti.-.-
Ho un problema con i miei diamanti...Ho una coppia,1maschio e 1femmina,da un p di tempo.Sono molto affiatati come coppia,e qualche mese fa anno deposto delle uova,una diecina pi o meno,ma non riesco a capire una cosa...Come mai non le covano?dovrebbe sempre esserci uno dei 2 nel nido ma non cosi',lasciano il nido per davvero molto tempo...Come faccio?...Posso covarli da me?magari in un luogo sempre caldo...Magari mi consigliate anche dove...Sarebbe davvero perfetto se li potessi covare io//[[]]

Alessandro Ascheri
02-08-08, 20: 19
Innanzitutto benvenuto Pippo! :D
Se hanno deposto qualche mese fà, quelle uova puoi buttarle. Non sono più vive.
In questo modo forse ti rifaranno altre uova. Se succede facci sapere subito e ti diremo come comportarti.

Pippo
03-08-08, 11: 46
Ma non me lo potete dire adesso come si fa?((/]]]]...A me le uova sembrano buone,come si fa a vedere se lo sono davvero?...E come mai non le covano?

Antonio Iaria
03-08-08, 12: 20
Se le uova risalgono a qualche mese fa vuol dire che sono da buttare...Quindi non possono essere buone.Devi toglierle e attendere una nuova deposizione.

Pippo
13-08-08, 17: 24
I miei diamanti hanno fatto altre uova,ma non covano nemmeno queste...Mi dite x favore cosa devo fare?Ricordo che x me la soluzione migliore covarli da me...x favore datemi una soluzione,e non dite che le devo buttare! se no mi ::^-

lorenzo fornaciari
13-08-08, 17: 47
Caro pippo è inutile che ti arrabbi, se non sei una chioccia le uova dubito che tu riesca a covarle e dopo una decina di giorni (stando molto abbondanti) che non vengono scaldate le uova sono da buttare perchè irrecuperabili................esistono anche le incubatrici artificiali, ma poi nella remota eventualità che nascessero come li alimenti??...........allevare i diamantini allo stecco è un'impresa molto difficile e sicuramente non alla portata di un novizio quindi lascia stare.
Se la tua coppia continua a fare uova e non covarle cerca di capire dove può essere il problema, magari è una coppia giovane ed ancora inesperta..................oppure non si sentono sicuri e tranquilli dove stà adesso la gabbia..............insomma, la soluzione non stà scritta da nessuna parte, devi solo cercare di capirli ed assecondarli!

grimek
13-08-08, 18: 22
Secondo me possibile che la coppia sia giovane e inesperta.

Forse hanno una qualche carenza alimentare...

Probabilmente il luogo non adatto e loro non si sentono sicuri.
Devi pensare che i nidi hanno una sola uscita e i genitori, una volta entrati, non hanno scampo. Se fossero in natura potrebbero essere uccisi da un serpente che entra nel nido o dai topi, ecc.
Anche se sono domestici, conservano sempre il loro istinto di sopravvivenza.

Anni fa vendetti una coppia, nata nel mio allevamento a una vicina di casa.
Arrivati nella nuova casa fecero subito il nido e un sacco di uova, ma non covavano mai.
Dopo circa 1 anno venne la signora a rimproverarmi, dicendomi che gli avevo venduto una coppia "pacca"!!
Gli ho fatto molto domande e tutto mi sembrava a posto.
Alla fine gli chiesi dove li avesse posizionati...
Sai dove teneva la gabbia?
Non ci crederai mai, ma mi disse che li teneva sulla lavatrice!!!!!!!!!!!
In pratica, quando la lavatrice era in funzione, la gabbia sballottolava di qu e di l e i genitori scappavano dal nido... pensando al terremoto, a un predatore o a chiss cos'altro!!

Da questo mio esempio si evince che il posto in cui sono alloggiati fondamentale.
Se ti fanno le uova, perch non dovrebbero covarle?

Forse il maschio sempre in estro e non permette alla femmina di covare le uova...

Di sicuro, dovresti buttare quelle uova nel nido da mesi: ormai saranno morte e sepolte.

Domanda: gli metti il pastone (non molto proteico), un misto di semi (non solo panico o miglio, come molti fanno), osso di seppia, grit, spighe di panico, frutta, verdura, erbe prative, semi germinati, uovo sodo, biscotto, ecc.?
Se molte di queste cose mancano... alcune coppie potrebbero decidere di non covare le uova, perch penseranno che stanno per avvicinarsi a un periodo di magra...
Ricordati che in natura tutte le madri, di qualsiasi animale, fanno nascere i piccoli durante i periodi di abbondanza e mai durante i periodi di carestia!!!!!!!
Forse loro pensano di essere vicini a un periodo di carestia?

Ultima ipotesi: la tua coppia una di quelle che non ne vuol proprio sapere di covare e di allevare i pulli. Me ne sono capitate parecchie volte, di coppie di questo tipo e quindi l'unico sistema dividere la coppia e riaccoppiarli ad altri maschi e ad altre femmine.

Mi raccomando butta le uova... senn non potranno mai fare una nuova cova!!!!!

Buona fortuna. //[[]]//[[]]

Pippo
14-08-08, 16: 36
Secondo me possibile che la coppia sia giovane e inesperta.

Forse hanno una qualche carenza alimentare...

Probabilmente il luogo non adatto e loro non si sentono sicuri.
Devi pensare che i nidi hanno una sola uscita e i genitori, una volta entrati, non hanno scampo. Se fossero in natura potrebbero essere uccisi da un serpente che entra nel nido o dai topi, ecc.
Anche se sono domestici, conservano sempre il loro istinto di sopravvivenza.

Anni fa vendetti una coppia, nata nel mio allevamento a una vicina di casa.
Arrivati nella nuova casa fecero subito il nido e un sacco di uova, ma non covavano mai.
Dopo circa 1 anno venne la signora a rimproverarmi, dicendomi che gli avevo venduto una coppia "pacca"!!
Gli ho fatto molto domande e tutto mi sembrava a posto.
Alla fine gli chiesi dove li avesse posizionati...
Sai dove teneva la gabbia?
Non ci crederai mai, ma mi disse che li teneva sulla lavatrice!!!!!!!!!!!
In pratica, quando la lavatrice era in funzione, la gabbia sballottolava di qu e di l e i genitori scappavano dal nido... pensando al terremoto, a un predatore o a chiss cos'altro!!

Da questo mio esempio si evince che il posto in cui sono alloggiati fondamentale.
Se ti fanno le uova, perch non dovrebbero covarle?

Forse il maschio sempre in estro e non permette alla femmina di covare le uova...

Di sicuro, dovresti buttare quelle uova nel nido da mesi: ormai saranno morte e sepolte.

Domanda: gli metti il pastone (non molto proteico), un misto di semi (non solo panico o miglio, come molti fanno), osso di seppia, grit, spighe di panico, frutta, verdura, erbe prative, semi germinati, uovo sodo, biscotto, ecc.?
Se molte di queste cose mancano... alcune coppie potrebbero decidere di non covare le uova, perch penseranno che stanno per avvicinarsi a un periodo di magra...
Ricordati che in natura tutte le madri, di qualsiasi animale, fanno nascere i piccoli durante i periodi di abbondanza e mai durante i periodi di carestia!!!!!!!
Forse loro pensano di essere vicini a un periodo di carestia?

Ultima ipotesi: la tua coppia una di quelle che non ne vuol proprio sapere di covare e di allevare i pulli. Me ne sono capitate parecchie volte, di coppie di questo tipo e quindi l'unico sistema dividere la coppia e riaccoppiarli ad altri maschi e ad altre femmine.

Mi raccomando butta le uova... senn non potranno mai fare una nuova cova!!!!!

Buona fortuna. //[[]]//[[]]

Grazie mille per il consiglio,sei stato forse il pi utile di tutti1--.^[[[]]
far come dici tu//[[]]
Un'ultima curisita...Io li tengo in una gabbia(quindi non in lavatrice stai tranquillo-^--=)ma li sposto...di notte li tengo a terra in cucina,e di giorno sul balcone...Dici che influenza questo fatto?

orazio
14-08-08, 16: 56
Tu pensi che se stessero su un albero in Natura con il loro nido e di mattina li spostassero su un altro albero continuerebbero a covare? Gli uccelli non devono essere mai spostati dal luogo che loro grdiscono (oltre tutto non c' nessun bisogno di metterli in questo periodo al chiuso durante la notte mica fa freddo). Ho avuto una coppia di inseparabili che solo per averla spostata di muro faceva le uova e non le covava, rimessa al solito posto ha svezzato 5 novelli.

roberto ghidini
14-08-08, 18: 40
Un'ultima curisita...Io li tengo in una gabbia(quindi non in lavatrice stai tranquillo)ma li sposto...di notte li tengo a terra in cucina,e di giorno sul balcone...Dici che influenza questo fatto?

Adesso sai il perche non covavano,segui i consigli e in bocca al lupo. ::--

Antonio Iaria
15-08-08, 17: 15
Ecco svelato l' arcano....Mai spostarli se non per brevi periodi(pulizia ecc...).Lasciali in un posto e poi facci sapere come va

Antonio Iaria
15-08-08, 17: 16
P.S. La cucina non è un buon posto in cui tenerli.I fumi prodotti sono dannosi per loro.

grimek
29-08-08, 02: 24
La cucina umida e i Diamanti Mandarino non amano l'umidit.

In Australia, loro vivono nel bush, le zone semi-desertiche dell'interno.. dove c' qualche alberello e un minimo d'acqua da bere.

Non vivono nelle foreste del nord e dell'est Australia.

Bisogna sempre seguire quello per cui si sono evoluti in migliaia e migliaia di anni. Ricordiamocelo sempre!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!