Benvenuti sul forum dell’Associazione Ornitologica Europea – Buona navigazione a tutti gli utenti
+ Rispondi
Pagina 14 di 14
primaprima ... 4 10 11 12 13 14
Visualizzazione dei risultati da 131 a 137 su 137

Discussione: Passera mutata

  1. #131
    Presidente Onorario F.E.O.
    Nazionalità:
    La bandiera di marco novelli

    L'avatar di marco novelli
    Registrato dal
    09-07-07
    residenza
    pesaro
    Messaggi
    814

    I passeri mutati sono ormai comunissimi e sono disponibili a cifre molto basse , anche nelle mutazioni più rare. Chi volesse acquistarli o fosse interessato ad avere notizie può contattarmi e gli darò i recapiti di diversi allevatori. Vi ricordo che il passero esige per la riproduzione esige una voliera, meglio se di grandi dimensioni, ed è possibile allevarlo solo in colonia. Personalmente non li sopporto a causa del carattere troppo forastico ma se stessero fermi piacerebbero anche a me.
    Marco Novelli
    www.ciuffolotto.it

  2. #132
    Royal master Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Antonio Iaria

    L'avatar di Antonio Iaria
    Registrato dal
    27-09-07
    residenza
    Reggio Calabria
    Messaggi
    1,167

    Quote Originariamente inviata da lebistes Visualizza il messaggio
    non riesco a condividere quello che dici Jalapeno.......... potrei accettarlo, ti ripeto, se tu non fossi un allevatore........
    per quanto riguarda antonio, mi dispiace deluderti , ma molto probabilmente i passeri che hai liberato al 99% o sono finiti in bocca a qualche gatto(nella migliore delle ipotesi) oppure sono morti patendo fame e sete(nella peggiore)..... non potevi avere idea peggiore...... questo perchè una volta catturati da piccoli, anche se mantengono un atteggiamento selvatico, sono abituati alla vita in gabia..... l'acqua la cercheranno nei beverini, i semi li cercheranno secchi....... pensa che a volte basta cambiare il colore der beverino e gli uccelli nati in gabbia non riescono più a trovare l'acqua......poi la muscolatura non era sicuramente ben sviluppata, come in quelli selvatici....prima di essere reintrodotti in natura la forestale, fa passare un periodo di riabilitazione....pensa che lo fanno anche con quelli catturati da a dulti, figuriamoci con i tuoi
    Troveranno sicuramente da mangiare e da bere proprio come fanno gli altri uccelli selvatici che vengono a racimolare il cibo dove tengo gli uccelli io.Pensa che per liberarli ho perso anche un tessitore.E lui è ancora vivo anche se non sono riuscito a prenderlo.E se è vivo lui spero che lo siano anche loro.
    SV189

  3. #133
    Cadetto del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Stefano Ballabio

    L'avatar di Stefano Ballabio
    Registrato dal
    09-08-07
    residenza
    Trieste
    Messaggi
    106

    Il tessitore è ancora vivo perchè sono uccelli di cattura, come la totalità degli esotici di importazione.
    Essendo stato catturato da adulto sa bene come fare a cavarsela

  4. #134
    Royal master Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di christian


    Registrato dal
    24-09-07
    residenza
    ravenna
    Messaggi
    1,069

    Gentile Renato Bonaldo, ognuno vede le cose a modo suo e non è il mio scopo quello di far cambiare idea a nessuno però ti assicuro che si rimettere un pullo nel proprio nido non succede niente di male, dipende dal motivo per cui era caduto, i temporali ne sono un classico esempio. Quando poi dici che i piccoli allevati una volta liberati vanno incontro a morte certa ti assicuro che non è per niente così, basta osservare dei semplici accorgimenti. L'anno scorso ho allevato 5 cinciallegre che mi erano state affidate. appena hanno cominciato a mangiare da sole le ho spostate dalla gabbietta in una voliera all'aperto. Dopo una settimana di vita in voliera , ho aperto lo sportello e lasciato che uscissero da sole. Per circa 2 settimane hanno svolazzato sugli alberi del mio giardino, rientrando in voliera di tanto in tanto a mangiare qualche tarma che lasciavo loro, dopodiche sono sparite.Ti assicuro che hanno imparato a nutrirsi da sole perchè in seguito avendo messo loro un anellino di plastica le ho riviste durante l'estate.


    Ciao

    Christian Asirelli

  5. #135
    Royal master Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Antonio Iaria

    L'avatar di Antonio Iaria
    Registrato dal
    27-09-07
    residenza
    Reggio Calabria
    Messaggi
    1,167

    Quote Originariamente inviata da christian Visualizza il messaggio
    Gentile Renato Bonaldo, ognuno vede le cose a modo suo e non è il mio scopo quello di far cambiare idea a nessuno però ti assicuro che si rimettere un pullo nel proprio nido non succede niente di male, dipende dal motivo per cui era caduto, i temporali ne sono un classico esempio. Quando poi dici che i piccoli allevati una volta liberati vanno incontro a morte certa ti assicuro che non è per niente così, basta osservare dei semplici accorgimenti. L'anno scorso ho allevato 5 cinciallegre che mi erano state affidate. appena hanno cominciato a mangiare da sole le ho spostate dalla gabbietta in una voliera all'aperto. Dopo una settimana di vita in voliera , ho aperto lo sportello e lasciato che uscissero da sole. Per circa 2 settimane hanno svolazzato sugli alberi del mio giardino, rientrando in voliera di tanto in tanto a mangiare qualche tarma che lasciavo loro, dopodiche sono sparite.Ti assicuro che hanno imparato a nutrirsi da sole perchè in seguito avendo messo loro un anellino di plastica le ho riviste durante l'estate.


    Ciao

    Christian Asirelli
    Sul fatto di rimettere i piccoli nel nido secondo me ha ragione Renato.Se sono gia grandicelli e si cerca di rimetterli è probabile che quelli che si trovano all' interno del nido si spaventino e fuggano.
    SV189

  6. #136
    Renato Bonaldo
    Guest

    Esatto, ognuno vede le cose a modo suo ed ha la propria opinione, tù rimani con la tua e io con la mia, non vedo il problema qual'è.
    Ho esposte delle mie esperienze, ne hai fatte di diverse ?
    OK, se ne prende atto.

    Non servono assicurazioni, ognuno come detto rimanga con la propria opinione.

  7. #137
    Cadetto del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di doctordorian

    L'avatar di doctordorian
    Registrato dal
    16-07-07
    residenza
    Porto Pesaro
    Messaggi
    76

    p.s.: ho cercato di spiegare alla mia vicina che i merli che scorrazzano per il giardino non sono stati abbandonati e i genitori li stann svezzando ma finchè lei gli sta a 2 millimetri i genitori non arrivano, lei annualmente li prendi, li alleva, li libera e io nel giro di una settimana devo ripulire il mio giardino dai cadaveri... andate voi a spiegargli che sono i suoi... è impossibile perchè li ha allevati con tanto amore... e vabbhè, per fortuna che è vegetariana e animalista.
    Faglieli anellare così si renderà conto...

+ Rispondi
Pagina 14 di 14
primaprima ... 4 10 11 12 13 14

Discussioni simili

  1. Passera d'Italia
    Da Pantaleo Rodà nel forum Passeri
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 20-10-11, 09: 22
  2. Ciuffolotta mutata ?
    Da Mario.cisore nel forum Indigeni : mutazioni, accoppiamenti ed aspettative di nascita
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 13-10-08, 22: 29
  3. passera què ciba cardelino in natura
    Da Miguel Isidoro nel forum Indigeni
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 04-10-08, 01: 15
  4. ciuffolotta mutata
    Da FLAVIOPYRRHULA nel forum Indigeni : mutazioni, accoppiamenti ed aspettative di nascita
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 29-09-08, 04: 10
  5. organetta mutata
    Da Gobbo Franco nel forum Ibridi
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 13-01-08, 19: 37

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi