Benvenuti nel forum dell'Associazione Ornitologica Europea - Buona navigazione
+ Rispondi
Visualizzazione dei risultati da 1 a 9 su 9

Discussione: Augmentin

  1. #1
    Cadetto del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di alesimo

    L'avatar di alesimo
    Registrato dal
    28-11-09
    residenza
    To
    Messaggi
    89

    Augmentin

    Ciao a tutti,
    ho sentito parlare in giro, che qualche allevatore somministra l'Augmentin poco prima di cominciare ad accoppiare.
    Qualcuno mi conferma questo utilizzo???
    Se si, un quali dosi e per quanto tempo và somministrato???
    Grazie!

    Alessandro

  2. #2
    Veterinario Ufficiale FEO
    Nazionalità:
    La bandiera di dott.I.Pumilia

    L'avatar di dott.I.Pumilia
    Registrato dal
    28-03-09
    residenza
    sicilia
    Messaggi
    213

    Salve,questo è il motivo principale dell'instaurarsi di una "farmacoresistenza batterica" quindi dell'insuccesso terapeutico e dell'insorgenza della stragrande maggioranza dei problemi in allevamento!!! Somministrare farmaci senza motivo non è un suggerimento da seguire!!! Il metodo del "sentito dire"o del "passaparola" tra allevatori circa la somministrazione di antibiotici non è la soluzione per una buona riuscita dell'allevamento!!!
    Dr. Ignazio Pumilia
    SPECIALISTA IN PATOLOGIA AVIARE,
    Endoscopia-chirurgia endoscopica animali da compagnia.
    Direttore Sanitario BIOPARCO DI SICILIA
    Palermo via E.Torricelli 36/38;
    Marsala via Trieste 23;
    Catania Tremestieri etneo;
    Agrigento San Leone;
    cell... +39 3332063391 e-mail ignazio.pumi@yahoo.it

  3. #3
    Expert Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di john fernandez


    Registrato dal
    10-04-09
    residenza
    San Gwann
    Messaggi
    3,173

    Concordo pienamente con il dott. Pumilla. Penso che somministrare farmaci senza alcun bisogno e senza il parere di esperti in materia, che sono i veterinari, non solo e' pericoloso ma non e' giusto dare tanti medicinali , senza alcun bisogno ai nostri uccelli.

  4. #4
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di Giulio


    Registrato dal
    02-10-10
    residenza
    GUSPINI
    Messaggi
    6

    Quote Originariamente inviata da dott.I.Pumilia Visualizza il messaggio
    Salve,questo è il motivo principale dell'instaurarsi di una "farmacoresistenza batterica" quindi dell'insuccesso terapeutico e dell'insorgenza della stragrande maggioranza dei problemi in allevamento!!! Somministrare farmaci senza motivo non è un suggerimento da seguire!!! Il metodo del "sentito dire"o del "passaparola" tra allevatori circa la somministrazione di antibiotici non è la soluzione per una buona riuscita dell'allevamento!!!
    Consigli esami precova? quanto posso costare??

  5. #5
    Royal master Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Claudio Bosich

    L'avatar di Claudio Bosich
    Registrato dal
    13-07-07
    residenza
    Roma
    Messaggi
    1,181

    Quanto può costare può costare... e giunta l'ora di smitizzare questo uso indiscriminato di antibiotici.... Se si vuole allevare con criterio anche 4/5 coppie bisogna seguire un metodo scrupoloso....
    [FONT="Century Gothic"][LEFT][COLOR="RoyalBlue"][I][SIZE="4"]Claudio Bosich[/SIZE][/LEFT]

    [U][SIZE="3"]RAE FEO 0042
    RNA FOI 77FE

    [URL]http://www.myspinus.com[/URL][/SIZE][/I][/U][/COLOR][/FONT]


    [IMG]http://www.myspinus.com/File/birdboard-supporter-spinus.gif[/IMG] [IMG]http://www.myspinus.com/File/birdboard-supporter-indigen.gif[/IMG][IMG]http://www.myspinus.com/File/roma-supporter.gif[/IMG][img]http://1.bp.blogspot.com/-gsAzxvrCZa0/Ts0lxMF1h_I/AAAAAAAABH0/_1iePbIHG5Q/s1600/logo-cardellino-club-medium.gif[/img]

  6. #6
    Consigliere Nazionale FEO
    Nazionalità:
    La bandiera di Luca Anniballi

    L'avatar di Luca Anniballi
    Registrato dal
    14-07-07
    residenza
    Siracusa
    Messaggi
    3,375

    Non è giusto parlare di prezzi, soprattutto in forum del genere e con regolamenti specifici.
    Vorrei fare una precisazione, solo per il fatto che, l'idea di "lanciare" allevamenti controllati è un'idea che deve entrare nella testa dell'allevatore moderno, l'allevatore nuovo, l'allevatore evoluto e all'avanguardia che, non guarda solo la qualità in termini di colore o forma degli animali a cui si dedica, ma guarda soprattutto dal punto di vista SALUTE E BENESSERE e, per questo, cerca sempre di selezionare soggetti e più in generale ceppi solidi, senza farmaci(come considerato dal nostro super-vet) se non prettamente necessari.
    Mi dispiace che questa mentalità, non sia ancora entrata con forza, (questo è un altro punto che la nostra associazione vuole divulgare) ma quello che mi dispiace ancora di più, è il sentire spesso il parlar di soldi da spendere per il veterinario che è l'unico professionista che ti può garantire lo stato di salute dell'intero allevamento magari spendendo solo il 10% di quello che si potrebbe spendere in un anno, con medicinali errati e conseguenze inevitabili!!! Su questo si deve parecchio meditare, anzicchè fare i sacrifici per acquistare il "pezzo da novanta dell'allevamento" e perderlo o non portarlo mai alla riproduzione.
    Ultima modifica di Luca Anniballi; 26-10-10 a 00: 11
    Non importa cosa facciamo....
    è come lo facciamo che realmente conta.
    _______________________________________________
    GIANLUCA ANNIBALLI F.E.O.r.a.e 0009 - A.O.E r.n.a SV 370

  7. #7
    Expert Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di john fernandez


    Registrato dal
    10-04-09
    residenza
    San Gwann
    Messaggi
    3,173

    Condivido pienamente con Claudio e Luca. Il fai da te in questa materia e' da scoraggiare , non fa senso spendere tanti soldi per comprare uccelli e non fare il massimo possibile per non perderli. Detto questo sono consapevole che non si trova sempre un veterinario vicino casa, questo puo darsi che sia un problema.

  8. #8
    Consigliere Nazionale FEO
    Nazionalità:
    La bandiera di Luca Anniballi

    L'avatar di Luca Anniballi
    Registrato dal
    14-07-07
    residenza
    Siracusa
    Messaggi
    3,375

    Quote Originariamente inviata da john fernandez Visualizza il messaggio
    Detto questo sono consapevole che non si trova sempre un veterinario vicino casa, questo puo darsi che sia un problema.
    Anche su questo stiamo lavorando caro John. Basti pensare che l'allevamento non può andare dal veterinario, è molto probabile il contrario
    Non importa cosa facciamo....
    è come lo facciamo che realmente conta.
    _______________________________________________
    GIANLUCA ANNIBALLI F.E.O.r.a.e 0009 - A.O.E r.n.a SV 370

  9. #9
    Senior member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di vincenzo postiglione

    L'avatar di vincenzo postiglione
    Registrato dal
    07-10-10
    residenza
    napoli
    Messaggi
    457

    io credo che l'uso del antibiotico senza nessun motivo,non va bene,gli antibiotici specie Augmentin bloccano la riproduzione,anche se si usa Augmentin bambini non va bene,a meno che sia dato dal veterinaio,comunque ci sono prodotti ornitologici cure per la precova molto blanda il costo e bassissimo e nel offerta ce un po di tutto si segue iltrattamento come indicato e si anno risultati buoni.

+ Rispondi

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi