“” IL MONDO DELL'ULTRA VIOLETTO "" una caratteristica dei nostri amici alati in un nuovo editoriale a disposizione gratuita per tutti gli utenti del forum
+ Rispondi
Visualizzazione dei risultati da 1 a 4 su 4

Discussione: Insolito bozzo su becco Quaglia Cinese

  1. #1
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di alessandro.scipi


    Registrato dal
    28-10-10
    residenza
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    12

    Insolito bozzo su becco Quaglia Cinese

    Salve, posseggo tre quaglie della cina, una coppia maschio/femmina della stessa età (meno di un anno), alloggiate assieme, ed un altra quaglietta rimasta sola dopo la recente scomparsa del compagno (che credo fosse dello stesso sesso date le frequenti e furibonde liti), alloggiata in una gabbia appesa all'interno della mia voliera.
    L'altro giorno osservando quest'ultima, ho notato che sul becco presentava una sorta di bozzetta alla base del becco, una sorta di callo osseo, posseggo questa quaglietta da un anno e mezzo e non mi è parso che questa bozzetta vi fosse anche prima.
    Al tatto e anche alla vista le bozzetta appare dura, come un rigonfiamento del becco..cosa potrebbe essere?è possibile che si sia formato con l'eventuale sbattere del becco?non mi sembra sia una sacca, sembrerebbe più una sorta di callo. Per il resto sembra essere in salute, non ha scoli nasali, feci anomale, pustole in bocca, mancanza d'appetito o che.
    Comprai questa quaglietta in coppia con un maschio, e mi fu venduta ad una fiera come coppia certa...il maschio era grigio con il collarino ben evidente, quest'altra quaglia invece è completamente bianca e quindi presunta femmina; nonostante l'ampio spazio, mi sono ritrovato spesso nel corso di quest'anno e mezzo a separare spesso il maschio che ritrovavo sempre con il cranio beccato a sangue..ho tentato anche di metterla con un altro maschio, ma si ripeteva sempre la stessa storia.(per tale motivo penso che questa sia un maschio completamente bianco e senza collarino evidente....è possibile questo?)
    Ho deciso un mese fà, di separarla e quindi di mettere lei da sola in una gabbia e il suo compagno in un altra, appesi all'interno della mia voliera...una settimana fà circa, ho trovato il maschio morto (data la buona salute che sembrava avere, penso sia morto per un occlusione intestinale dovuta al grit usato come fondo gabbia).
    Dato che è rimasta sola, vorrei tentare, sempre se le quaglie comuni presenti sul fondo della voliera lo permettano, metterla assieme a loro, ma vorrei prima escludere la possibilità che questa bozzetta possa essere dovuta a una qualche malattia o che, che quindi non vi sia nessun rischio di carattere sanitario per le altre quaglie comuni con le quali andrebbe quindi a condividere cibo ed acqua.

    ALLEGO DELLE FOTO DI UNA QUAGLIA CON IL BECCO NORMALE E DI QUELLA CON LA BOZZETTA SUL BECCO

    DSCN2200.jpg quaglia con becco normale
    __________________________________________________
    DSCN2202.jpgDSCN2206.jpg quaglia con la bozza sul becco


    Vi ringrazio anticipatamente.

  2. #2
    Master Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Donatella Tudino

    L'avatar di Donatella Tudino
    Registrato dal
    03-01-10
    residenza
    Cagliari
    Messaggi
    936

    Ciao, come tu hai detto, il trauma ripetuto del becco nelle sbarre della voliera potrebbe aver causato una zona callosa sorta a mò di protezione nella parte più delicata. Io però non me la sentirei di escludere l'eventualità di una lesione vaiolosa. In attesa di avere un riscontro dal veterinario io ti sconsiglierei di metterla in voliera con le altre anche se la trasmissione avviene tramite le punture di zanzara ( che fortunatamente almeno in questo periodo sono quasi assenti). Esiste una pomata che si chiama vaiolin ,che nonostante la peculiarità del nome non è specifica per il vaiolo aviare, ma funge anche per lesioni dure e callose di altra natura avendo proprietà altamente emollienti. In bocca al lupo.
    CIAO DONY
    LA SPERANZA E'UN ESSERE PIUMATO CHE SI POSA SULL'ANIMA E CANTA MELODIE SENZA PAROLE....E...NON SI FERMA MAI !

  3. #3
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di marco quaglia


    Registrato dal
    29-02-12
    residenza
    acquarica del capo
    Messaggi
    1

    Ciao, anche io ho una quaglia che ha un bozzo sul becco, in un mese è cresciuto ed ora il becco è rotto e la parte è gonfia. Ancora riesce a mangiare, non ha altri sintomi, la quaglia è un soggetto tranquillo e queste lesioni non sono causate da sfregamenti. Assomiglia al bozzo duro della tua quaglia ( un mese fa). la tua hai saputo cosa aveva? I nostri veterinari non ci hanno assistito.

  4. #4
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di alessandro.scipi


    Registrato dal
    28-10-10
    residenza
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    12

    Ciao, non sapendo se si trattasse di vaiolo o meno, misi in isolamento la quaglia per una quarantina di giorni, alla fine mi convinsi si trattasse solo di un callo osseo..ora la quaglia si trova assieme ad altre due quaglie in una voliera, e nonostante sia passato un anno abbondante dall'insorgere della bozza, sembrano godere tutte di ottima salute..tenendole in una voliera e non essendo queste ultime molto propense al contatto umano, adesso non saprei dirti se questa quaglia presenti ancora il bozzo, domani appena avrò un attimo di tempo tento di prenderla e controllare..a presto!

+ Rispondi

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi