Benvenuti sul forum dell’Associazione Ornitologica Europea – Buona navigazione a tutti gli utenti
+ Rispondi
Pagina 7 di 7
primaprima ... 3 4 5 6 7
Visualizzazione dei risultati da 61 a 67 su 67

Discussione: Ondulato di colore

  1. #61
    Cadetto del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di neophema81

    L'avatar di neophema81
    Registrato dal
    01-11-10
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    133

    ok Fabio seguirò il tuo consiglio grazie

  2. #62
    Cadetto del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Leo59

    L'avatar di Leo59
    Registrato dal
    14-06-13
    residenza
    roma
    Messaggi
    70

    Grazie Fabio per la risposta, come sempre esaustiva.
    Buona giornata

  3. #63
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di kim


    Registrato dal
    23-02-13
    residenza
    savignano sul panaro
    Messaggi
    6

    Ciao a tutti.
    ho aperto un post
    eccolo...
    per sfatare qualche mio dubbio.

    Se, Fabio ed altri, volessero dirmi la loro, ve ne sarei molto grato.

    Grazie in anticipo

  4. #64
    Cadetto del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di giangi


    Registrato dal
    29-11-13
    residenza
    san marcello pistoiese
    Messaggi
    69

    salve.ho una cocorita bianca con schiena azzurra, non albina con gli occhietti neri e non rossi.
    e'femmina ed ha il compagno giallo e verde.
    hanno un maschietto bianco sporcato di giallo.
    quante probabilita'ci sono per avere un soggetto completamente bianco?

  5. #65
    Silver master European Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Fabio Musumeci

    L'avatar di Fabio Musumeci
    Registrato dal
    16-04-10
    residenza
    Siracusa
    Messaggi
    8,876

    Da come li descrivi si tratta di pezzati, però non è chiaro di quale tipo.
    Esistono diversi tipi di pezzati: recessivo, dominante, a remiganti chiare, ed una forma molto rara chiamata "mottle".
    La selezione per arrivare a dei soggetti monocolore, completamente gialli o bianchi, partendo dai pezzati, è molto complicata, potresti provarci accoppiando ripetutamente pezzato recessivo x pezzato recessivo per diverse generazioni.
    A quanto pare anche l'incrocio fra pezzetao recessivo e pezzato a remiganti chiare dovrebbe portare a qualcosa del genere, ma sempre con una selezione distribuita su diverse generazioni.
    Se il tuo scopo è ottenerli da quella coppia sappi che le probabilità che generino prole monocolore sono nulle.
    Se invece hai il piacere di ottenere in fretta dei soggetti di unico colore, con occhi neri, allora puoi puntare sugli ala perlata, dato che accoppiando ala perlata x ala perlata si ottengono gli ala perlata a doppio fattore, che sono completamente gialli o bianchi.
    RNA - 442X - RAE - 0487



  6. #66
    Sostenitore del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Joker_1926_


    Registrato dal
    01-08-15
    residenza
    Napoli
    Messaggi
    178

    Fabio articolo interessante e spiegato con un linguaggio molto semplice complimenti. Ho un piccolo dubbio, in alcune discussioni ho letto che le femmine abbandonano la cova, che depongono molte uova come scritto nel tuo articolo , madri aggressive, pulli con problemi alle zampe o con ferite da beccate ( conosco una persona che ha allevato un pullo di inseparabile con questo tipo di problema e per non farlo morire l'ha allevato dovuto imbeccare). Premetto che sono dell'idea che noi dobbiamo fornire tutto il necessario affinché i nostri pappagalli svolgono nel miglior modo possibile il compito di genitori ma in casi particolari precedentemente accennati bisogna ricorrere all'imbecco. Ho letto delle discussioni su questo argomento e ci sono opinioni discordanti. ho letto che il Nutribird a 21 è spesante e difficile da digerire per gli ondulati , mentre il Zupreem ( non specificano se è il plus o embrance) dicono che sia più migliore. Te cosa ne pensi? È possibile sapere cosa usi in queste circostanze?
    Ultima modifica di Joker_1926_; 19-09-15 a 13: 42

  7. #67
    Silver master European Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Fabio Musumeci

    L'avatar di Fabio Musumeci
    Registrato dal
    16-04-10
    residenza
    Siracusa
    Messaggi
    8,876

    In queste circostanze non ho mai imbeccato io i pulli o i novelli.
    Se sono già completamente impiumati e prossimi all'involo allontano la madre e li lascio col padre che provvederà da solo allo svezzamento.
    Se sono ancora molto piccoli li posiziono dentro i nidi di altre coppie.
    In allevamento tengo solo un barattolino di pappa da imbecco generica, che utilizzo solo nei casi in cui ci sia un Agapornis in difficoltà, ma non l'ho mai usata negli ondulati.
    RNA - 442X - RAE - 0487



+ Rispondi
Pagina 7 di 7
primaprima ... 3 4 5 6 7

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi