Benvenuti nel nuovo Forum dell'Associazione Ornitologica Europea
+ Rispondi
Pagina 1 di 2
1 2 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 14

Discussione: Il periodi di accoppiamento per le cocorite?

  1. #1
    Master Forum
    NazionalitÓ:
    La bandiera di Riccardo Pallaoro

    L'avatar di Riccardo Pallaoro
    Registrato dal
    30-04-11
    residenza
    Padova
    Messaggi
    938

    Il periodi di accoppiamento per le cocorite?

    Vorrei sapere quando le cocorite si accoppiano....
    E quando gli posso mettere il nido grazie!!!!

  2. #2
    Senior member del Forum
    NazionalitÓ:
    La bandiera di pangiagio


    Registrato dal
    12-02-11
    residenza
    tradate(va)
    Messaggi
    439

    Praticamente tutto l'anno,in natura non sono influenzati dal fotoperiodo ma dall'abbondanza di cibo dopo la stagione delle pioggie(settembre). Quindi non ci sono problemi sul periodo in cui farli riprodurli.I nidi vanno inseriti quando si nota un certo affiatamento della coppia(scambi di cibo,grattini sulla testa, ecc,).
    Per approfondire ti consiglio di leggere questo bellissimo post di Fabio http://lnx.ornieuropa.com/forum/show...lato-di-colore
    Gianni
    R.N.A. 37SV

  3. #3
    Master Forum
    NazionalitÓ:
    La bandiera di Riccardo Pallaoro

    L'avatar di Riccardo Pallaoro
    Registrato dal
    30-04-11
    residenza
    Padova
    Messaggi
    938

    Ma io vedo che le mie cocorite si grattano a vicenda ma non menso che si vogliano accoppiare..... Io gli lascio sempre il nido dentro... ╚ giusto?

  4. #4
    Senior member del Forum
    NazionalitÓ:
    La bandiera di pangiagio


    Registrato dal
    12-02-11
    residenza
    tradate(va)
    Messaggi
    439

    Ho iniziato da poco ad allevare gli ondulati, per quel poco d'esperienza, ho notato che bisogna mettere il nido dopo che le coppie iniziano ad affiatarsi(prima sembra che lo considerano come un accessorio della gabbia). Pensa che due coppie mi sono andate in estro e si sono accoppiate, dopo che ho spostato il nido da una parte all'altra della gabbia. Ripeto questa Ŕ la mia piccola esperienza.
    Gianni
    R.N.A. 37SV

  5. #5
    Classe A Forum
    NazionalitÓ:
    La bandiera di oreste capuano

    L'avatar di oreste capuano
    Registrato dal
    19-05-08
    residenza
    Napoli
    Messaggi
    1,114

    A parte il periodo estivo che io lascio riposare e quello di dicembre/gennaio (ma i miei sono all'aperto, quindi non sapresti se i pulli con il freddo sopravvivono) io lascio sempre il nido. Cmq si accoppiano quando vedi le solite moine tra un maschio ed una femmina in estro.
    Socio Fondatore del GOC - RAE 0641


  6. #6
    Silver master European Forum
    NazionalitÓ:
    La bandiera di Fabio Musumeci

    L'avatar di Fabio Musumeci
    Registrato dal
    16-04-10
    residenza
    Siracusa
    Messaggi
    8,251

    L'estate non Ŕ il periodo migliore, perchŔ col caldo Ŕ meglio evitare di farli covare, ma se possono stare in un posto all'ombra con temperature miti possono riprodursi, l'importante Ŕ che abbiano almeno 9 mesi di etÓ, ma sarebbe meglio un anno, in maniera da aver completato lo sviluppo fisico, infatti la maturitÓ sessuale sopraggiunge prima, come degli adolescenti.
    Quindi metteri i nidi solo quando ci sono le migliori condizioni per riprodursi.
    RNA - 442X - RAE - 0487



  7. #7
    Junior Member
    NazionalitÓ:
    La bandiera di wakefield


    Registrato dal
    25-04-11
    residenza
    taranto
    Messaggi
    18

    Quote Originariamente inviata da Fabiondulato Visualizza il messaggio
    l'importante Ŕ che abbiano almeno 9 mesi di etÓ, ma sarebbe meglio un anno, in maniera da aver completato lo sviluppo fisico,.
    Scusami Fabiondulato, ma vale anche per i maschi? cioŔ un maschio per potersi accoppiare deve avere necessariamente pi¨ di 9 mesi?

  8. #8
    Classe A Forum
    NazionalitÓ:
    La bandiera di oreste capuano

    L'avatar di oreste capuano
    Registrato dal
    19-05-08
    residenza
    Napoli
    Messaggi
    1,114

    Si aspetta ancora un p˛ sia per i maschi che per le femmine, non avere fretta.
    Socio Fondatore del GOC - RAE 0641


  9. #9
    Junior Member
    NazionalitÓ:
    La bandiera di chaomark80


    Registrato dal
    07-09-10
    residenza
    Senigallia
    Messaggi
    10

    con le femmine il rischio Ŕ maggiore, perchÚ se non si aspetta che diventino adulte aumentano i rischi di ritenzione dell'uovo. con i maschi c'Ŕ una probabilitÓ maggiore che essi non riescano a fecondare le uova. comunque se non hanno giÓ deposto le uova ti consiglio di aspettare la fine dell'estate.

  10. #10
    Silver master European Forum
    NazionalitÓ:
    La bandiera di Fabio Musumeci

    L'avatar di Fabio Musumeci
    Registrato dal
    16-04-10
    residenza
    Siracusa
    Messaggi
    8,251

    Per esperienza personale posso affermare che anche i maschi possono risentirne, allevare la prole quando sono ancora troppo giovani li sfinisce fino alla morte, ho provato in diverse occasioni con maschietti di 8/9 mesi, uova tutte fecondate, ma alla seconda nidiata sono morti appena hanno finito di svezzare i pulli, ed Ŕ incredibile con quanta abnegazione portino a termine le cure parentali, per poi soccombere alla fatica.
    Ormai preferisco che abbiano superato abbondantemente l'anno di etÓ, non cŔ nessun motivo di avere fretta, e poi d'estate Ŕ meglio fargli godere il sole e il bagnetto, per mettere i nidi appena rinfresca il tempo!!!
    RNA - 442X - RAE - 0487



+ Rispondi
Pagina 1 di 2
1 2 ultimoultimo

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi