“” IL MONDO DELL'ULTRA VIOLETTO "" una caratteristica dei nostri amici alati in un nuovo editoriale a disposizione gratuita per tutti gli utenti del forum
+ Rispondi
Visualizzazione dei risultati da 1 a 4 su 4

Discussione: Problema Calopsite (cova) Urgente

  1. #1
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di Cleo


    Registrato dal
    01-09-11
    residenza
    torino
    Messaggi
    1

    Problema Calopsite (cova) Urgente

    Buon giorno a tutti,
    Vi scrivo in quanto sono nuova e non so come comportarmi con questo problema...
    Allora io ho due calopsiti: uno il maschio (koko) di 3 anni e la femmina (kika) di 2 anni circa...
    Koko l'ho preso subito da molto piccolo (dovevo ancora dargli la pappa con la siringa per una settimana) è molto VIVACE ecco diciamo che è una peste... parla, abbaia e molto altro ancora...
    In seguito, visto la vivacità del mio koko abbiamo deciso di prendere la femmina, nella speranza che si calmasse un pochino...
    lei è arrivata tipo 6 mesi fa e all'inizio si odiavano a morte... koko non la voleva, la beccava sempre e lei non poteta nemmeno avvicinarsi alla sua gabbia e neppure a noi della famiglia (per coccolarla dovevo farlo in un altra stanza perchè lui non voleva)... ora invece vanno un pò d'accordo, dormono e mangiano insieme... però lui è come se non la considerasse una sua pari... non so come spiegarlo...
    Cmq da un mese a questa parte è andata in calore e lo chiama in continuazione e ha già deposto 3 uova: un giorno si e uno no... e chiama sempre koko ma lui non va mai da lei...
    è possibile che in nostra assenza loro due si siano accoppiati?
    io ho preso la voliera però lei non l'ha voluta e ha preferito deporre le uova nel fondo della gabbia (premetto che io lagabbia la pulisco spesso e metto sempre in fondo, della sabbia per uccelli o segatura e fieno con un pò di semi di vario tipo sparsi...) e ora le cova giorno e notte!!!
    cosa dovrei fare? tolgo le uova? c'è la possibilità che possano nascere i piccoli calo?
    Grazie mille del vostro aiuto

  2. #2
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di falco spennato


    Registrato dal
    22-05-11
    residenza
    Lucera
    Messaggi
    22

    mah, inanzitutto ciao....io credo ke dovresti togliere le uova e fornire alla tua calo un bel nido in cui deporre...pre gli accoppiamenti non saprei..ma credo che le uova siano bianche.. spero di averti aiutato... :D ciao!

  3. #3
    Senior member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Zaffira

    L'avatar di Zaffira
    Registrato dal
    10-07-10
    residenza
    Roma
    Messaggi
    434

    Ho sentito parlare di una leggenda metropolitana, se così si può dire, che 2 calopsite, maschio e femmina, dovrebbero amarsi fin da piccoli (nel senso che tipo il destino li ha scelti per accoppiarsi ecc). Anche mettendo una coppia di calopsita può succedere che essi sono solo amici e basta nonostante non ci fossero disturbi o altre specie di animali.

    Il perchè non metto nella mia firma i Birdboard e i team supporter? Per quanto ne supporti (tutti), non basterebbe questo spazio.

  4. #4
    Expert Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Roberto Giani

    L'avatar di Roberto Giani
    Registrato dal
    10-07-07
    residenza
    Rimini
    Messaggi
    3,526

    Temo che nel tuo caso, Cleo, ci siano poche probabilità di vedere delle uova fecondate. Da quello che ci racconti, il tuo maschietto è stato allvato allo stecco molto presto ed ha vissuto per troppo tempo solo con gli umani. E' facile che non accetterà mai la femmina.

    Al contrario, con soggetti adulti e non imprintati sull'uomo, non ho mai avuto difficoltà ad assortire le coppie: maschio e femmina si sono sempre graditi e riprodotti.
    Ciao, Roberto

    (allevo parrocchetti australiani)


+ Rispondi

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi