Benvenuti sul forum dell'Associazione Ornitologica Europea - Buona navigazione a tutti gli utenti.
+ Rispondi
Pagina 2 di 8
primaprima 1 2 3 4 5 6 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 11 a 20 su 80

Discussione: costo dei nostrani da allevamento spinge verso..

  1. #11
    Cadetto del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Oliver

    L'avatar di Oliver
    Registrato dal
    31-07-10
    residenza
    Trevignano Romano(Rm)
    Messaggi
    102

    Quote Originariamente inviata da di vito francesco Visualizza il messaggio
    Per dirti un altra cosa , se tu cerchi una coppia di cardellini a febbraio è come cercare le ciliegie a dicembre , chi ce li ha se li tiene stretti e chi li vende li vende cari , però oggi io ad un amico ho REGALATO un cardellino major , portatore di wit kop e bruno . Per farti capire !!!!!!!! Tu non puoi arrivare dal nulla e pretendere , animali sani , giovani e che costino poco !!! E na fetta de c..o no??
    scusami Francesco ma questa tua risposta la trovo poco consone allo spirito di questo forum.no,una fetta di quello che potresti aver mai pensato di scrivere con questo,,c..o'' non mi serve,quindi tranquillo.
    Ultima modifica di Oliver; 07-02-12 a 20: 56

  2. #12
    Royal master Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di di vito francesco

    L'avatar di di vito francesco
    Registrato dal
    03-09-09
    residenza
    Roma
    Messaggi
    1,173

    Quote Originariamente inviata da Oliver Visualizza il messaggio
    scusami Francesco ma questa tua risposta la trovo poco consone allo spirito di questo forum.no,una fetta di quello che potresti aver mai pensato di scrivere con questo,,c..o'' non mi serve,quindi tranquillo.
    Era solo una battuta alla romana non era un offesa , è un modo di dire spiritoso che si usa qui a Roma per farti capire che non si può avere tutto e subito , non te la prendere!

  3. #13
    Royal master Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Antonio Longo

    L'avatar di Antonio Longo
    Registrato dal
    30-11-09
    residenza
    Foggia
    Messaggi
    1,105

    Capisco il rammarico e la frustrazione di Oliver, ma al tempo stesso non me la sento di condividerne il pensiero.
    Ciò nonostante, queste stesse tematiche sono sicuramente legittime di un approfondimento ogni qual volta un novizio voglia intraprendere l'allevamento del cardellino.
    Detto questo, ricordiamo che il carduelide non è facile da allevare come il canarino, che richiede tempo e soprattutto molta pazienza laddove non si sia aquisita la necessaria esperienza.
    Quello che ti consiglio è visitare gli allevamenti ed impiegare le energie da destinare alle ricerche a tempo debito, anche se i prezzi che ti hanno proposto, mi sembrano del tutto onesti.

  4. #14
    Royal member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di luca iovine

    L'avatar di luca iovine
    Registrato dal
    12-04-09
    residenza
    pomigliano
    Messaggi
    561

    Buonasera, mi spiace ma sento spesso spessissimo in vari forum sempre la stessa sorfa, i prezzi dei cardellini sono alti etc etc, ed oggi a dire il vero son proprio scesi di parecchio, tutti coloro che allevano cardellini potrebbero dirtelo, ma a questo ci arriviamo dopo, tu dici prezzi alti per una coppia di nostrani ancestrali 180 euro sarebbero 90 cadauno, che forse sono un pochino altini, ma perche non ti sei chiesto se sono dtati fatti in purezza o che siano prfettamnet sani e ceduti da un buon allevatore??
    Io a dirti la verità ho preso la mia prima coppia in una uccelleria della mia zona ed all'epoca 2005 mi venne chiesto il prezzo che allora fu chiamato politico, bha 50 euro l'uno,+ la tessera ad un club 20 in più feci la tessera di iscrizione alla FO ( non entro nei particolari) ma no dei due cardellini aveva un numero eccezionale (spero di ricordarlo ancora 232) caspita dissi sarà davvero un grandissimo allevatore, era la mia prima coppietta ed anche se all'epoca quei soldi mi bruciavano le mani, come chissa quale grave reato avessi commesso, aver buttato 100 euro per due cardelliini, strano ma quando ancora oggi tolgo dei soldi al mio bilancio familiare mi sento sempre in colpa (ma per poco). Non mi sono chiesto se quel prezzo fosse stato politico, se fosse stato giusto o se fosse stato onesto, io volevo due cardellini, li volevo anellati ed in salute (son vissuti parecchio), mi serviva il mio bel certificato per fare la domanda e poter allevare cardellini, non conoscevo nessuno, non avevo forum di riferimento e quello che mi era stao chiesto come prezzo rispondeva a quello che io mi ero prefissato, non ho mai chiesto nulla di regalato (anche se dopo ricevetti un cardellino in regalo quando un mio portatore morì).
    Con questo voglio solo dirti che nessuno regala nulla e se viene chiesto un prezzo vorrà dire che quello è il valore del bene che si vuole. se ti sta bene lo compri se no vai a prendere un bel canarino che in una buona ucceleria non trovi a meno di 25/30 euro prezzo anch'esso secondo il mio modeso modo di vedere è giusto.
    saluti
    Luca Iovine
    Bisogna imparare l'arte di archiviare i nemici.


    facebook = lukna Iovine
    Enamus Associazione Canaricoltori
    www.enamus.it

  5. #15
    Master Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di AndreaDD

    L'avatar di AndreaDD
    Registrato dal
    18-08-11
    residenza
    Pescara (Abruzzo)
    Messaggi
    782

    Hai ragione sul fatto che in giro ci sono prezzi da far svenire...ma....
    Io in passato ho allevato canarini ma già allora ero affascinato da indigeni e soprattutto cardellini poi andando a casa di un'amico mi è tornata la "malattia" e ho deciso che se dovevo riniziare dovevo puntare al top!E quindi questa sarà la mia prima stagione riproduttiva con indigeni! Io ti posso dire una cosa che oltre all'inlegalità degli animali di cattura con loro sarà impossibile pensare ad una stagione riproduttiva sarà impossibile quardarli con gusto perchè non faranno altro che scappare a destra e sinistra e il rischio di mortalità dei soggetto è altissimo,quindi...non riesco a capire il senso di acquistarli! E' vero che è pesante spendere certe cifre soprattutto in questo periodo ma almeno ci sono percentualità alte di ricevere soddisfazioni dai soggetti così da farmi dimenticare tutti gli €€€€€€€€€€€€ e €€€€€€€€€€€ spesi!
    ANDREA



    Con gli animali ci devi parlare non sono esseri umani!!!

  6. #16
    Presidente AOE
    Nazionalità:
    La bandiera di Ernesto Schiano

    L'avatar di Ernesto Schiano
    Registrato dal
    22-10-10
    residenza
    Bacoli
    Messaggi
    616

    ragazzi am perchè si sente sempre la stessa storia??!
    Riprodurre un canarino è totalemnte differente dal riprodurre un cardellino... è più ceh giusto ceh la differenza di prezzo sia sostanziale... se ti va bene in una stagione riproduttiva una coppia di canarini ti fa una 15 di novelli con una spesa di gestione molto minore di quella che ci vuole per mantenere dei cardellini che per come mi pare di capire che arriva di rado a questa cifra...
    diciamo che in allevamenti amatoriali si hanno dalle 3 alle 7 coppie di cardellini i costi diventano altini, quindi è più ceh doveroso riconoscere all'allevatore la possibilità di rientrare di parte delle spese... poi non è detto che si debba per forza acquistare quel determinato animale da quel determinato allevatore, si può cercare qualcosa di più consono alle proprie disponibilità...
    questo è il mio pensiero, ognuno è libero di pensarla come vuole...
    Presidente Associazione Ornitologica Europea


    RAE 643




    Una volta che avrete imparato a Volare, camminerete sulla terra guardando il cielo perchè è là che siete stati ed è là che vorrete tornare. [Leonardo Da Vinci]

  7. #17
    Royal member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di lovebird

    L'avatar di lovebird
    Registrato dal
    20-09-09
    residenza
    napoli
    Messaggi
    576

    è vero caro Oliver , dietro c'è un lavoraccio per allevare specie indigeni , devi provare per capire . inanzitutto ci vuole moltissimo tempo e un pochino di denaro ( dipende dai soggetti che hai e quanti ne possiedi ) .
    poi non è detto che gli allevatori sparano cifre assurde ... 2 settimane fà circa ho acquistato una coppia di fanelli anellati e certificati a prezzo modesto . in piu mi è stata regalata una bellissima coppia di verdoni ( maschio ancestale/satine , femmina satine )
    per dirti che ci sn moltissime persone buone e disponibili in questo campo , sicuramente ci saranno persone truffatori in questo campo , ma in questo sito credo proprio di no ...tranne qualcuno ! dopo volevo dirti che in questo sito a mio parere sn cresciuto molto ... anche se rompo le balle a piu di qualcuno con le mie domande ;-) ma posso confermati che qui siamo tutti pronti per darti una mano .... Cordiali saluti e in bocca al lupo

  8. #18
    Divulgatore del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di MAV72

    L'avatar di MAV72
    Registrato dal
    11-03-10
    residenza
    Roma
    Messaggi
    251

    Quote Originariamente inviata da Alessandro Ascheri Visualizza il messaggio
    I forum e le associazioni servono anche a questo: si conoscono le persone, si imparano le cose e si evitano le fregature.
    Quando vai a comprare dei nuovi esemplari, vai già preparato a quello che cerchi o vai con un amico fidato e esperto. Si comincia così e poi si diventa esperti!
    Quote Originariamente inviata da di vito francesco Visualizza il messaggio
    Scusa Oliver ma questo discorso è in parte giusto in parte sbagliato . è giusto quando parli di prezzi come 180 euro alla coppia , prezzo troppo alto per una coppia di nostrani , è sbagliato se vuoi comprare una coppia di cardellini a meno di 100 euro !!! Io capisco che chiunque cominci vorrebbe una coppia di cardellini , ma se non hai la dovuta esperienza è meglio che lasci perdere !! Un buon canarino può costrare dai 30 ai 50 euro e ti stupisci se un cardellino costa 60 euro ? Lo sai quanti sacrifici , tempo e denaro servono per far riprodurre una coppia di cardellini ? io quest' anno di nostrani ne ho fatti 9 e non sai quanti pisellini , frittatina , larve e germinati ho usato! Pensi che per farli riprodurre basta mettere il nido dargi quattro semi e un pastoncino ? Prova a farli poi mi dirai se è troppo 60 euro per un cardellino o magari è poco. A roma chi alleva i nostrani si contano sulla punta delle dita , chi compra animali di cattura ce ne sono migliaia eppure a riprodurli siamo sempre gli stessi
    Allevare i cardellini non è facile e se la persona che te li vende è seria ed affidabile certi prezzi sono giustificati.
    Il consiglio che mi sento di darti è prenditi tempo, leggi, studia, guardati in giro e domanda.
    Il periodo migliore per acquistare i cardellini è, all'incirca, dai primi di settembre in poi.
    Sapendo questo, muoviti per tempo e arriva a quella data che hai già contattato un allevatore che avrai già selezionato.
    Saprai come e dove allestire la gabbia e conoscerai le abitudini, alimentari e non, degli esemplari che andrai a prendere.
    La vita è movimento

    R.N.A 71RR

  9. #19
    Amante dei Cardellini
    Nazionalità:
    La bandiera di salvatorecondemi

    L'avatar di salvatorecondemi
    Registrato dal
    07-08-07
    residenza
    San Giorgio a Cremano
    Messaggi
    61

    Carissimo Oliver, ho 57 anni e all'età di 15 avevo già Cardellini di cattura, ne compravo tantissimi, perchè tantissimi mi morivano, vuoi perchè non capivamo nulla sul mangime da dare, li abituavamo, al niger appena presi, poi periodi sulla canapa per il canto e periodi sulla scagliola per fargli perdere il grasso che accumulavano mangiando la canapa, poi lino scuro, avena etc etc tutti prodotti per lo più di pessima qualità, il tutto a poche lire al Kg.
    Non conoscevamo le malattie era diffusa nella nostra realtà, la parola guallarella(significava gonfiore della pancia), per ogni tipo di malattia era sempre guallarella.
    Poi con il tempo sono arrivati mangimi più controllati e metodi di allevamento più idonei(1990)e i cardellini di cattura duravano qualche mese in più.
    Attorno al 1995- 2000 c'è stato, per quanto mi riguarda il vero cambiamento per l'alimentazione e le malattie, i primi mangimi selezionati(la perilla), i primi semi di qualità, le prime procedure per cercare di allevare i cardellini(quelli di cattura) esiti non sempre positivi, in qualche caso qualche femmina faceva il nido, i primi ppiccoli, ma poi spesso morivano ed allora si andava alla ricerca del metodo migliore per tenere in vita i piccoli di cardellino.
    Poi sono arrivati i primi major di cattura, (legalmente importati e venduti 700 mila lire a coppia), qualcuno, a cui sicuramente sorrideva la vita dal punto di vista economico, acquistava per qualche milione di lire i primi soggetti particolari provenienti dal Belgio.
    Nascavno i primi Siti specializzati e Club di Specializzazione(Cardellino.it (di Massimo Natale)Club dei Fringillidi e l'A.Int.A.C) , si iniziavano ad affinare le tecniche di allevamento, ci si scambiava consigli e si apprendeva dai pochi che già con successo allevavano, major e nostrani.
    Intanto i prezzi dei mangimi aumentavano a vista d'occhio(oggi parliamo di mangimi a 6,00 al Kg , di prodotti medicati a prezzi a volte inaccessibili, vitamine costose e comunque costi di allevamento enormi), e nonostante i prezzi, si allevavano, major e nostrani con gli stessi procedimenti.
    Intanto si faceva esperienza sui major e si apprendevano le tecniche di allevamento, si distinguevano le malattie, si producevano i primi medicinali dedicati, nel 2003-2004 scomparivano i major di cattura, per lasciare il posto ai primi major di allevamento ed i primi nostrani di allevamento.
    Ripeto le tecniche di allevamento, i prodotti utilizzati, i mangimi etc etc erano gli stessi, quindi i costi suppergiù uguali.
    E qui dopo la lunga premessa, arriviamo a noi Caro Oliver, perchè i nostrani costano 120,00 euro a coppia ed a tuo dire favorirebbero l'acquisto di soggetti di cattura.
    Su questo tuo pensiero non mi trovi d'accordo per i seguenti motivi:
    1) Ti rispondo con una domanda , perchè i major, più facili da allevare e con meno selvaticità nel sangue e dal costo di circa 300,00 a coppia, dovrebbero costare di più dei nostrani, meno facili da allevare, con più problematiche di adattamento, ma con tanta grazia in più(per me)?
    2)E' economicamente più vantaggioso allevare con soggetti di allevamento a 120,00 a coppia, anzichè con soggetti di cattura a 20,00 a coppia, i mangimi ed i prodotti utilizzati sono gli stessi e quindi i costi gli stessi, ma la resa in termini di risultati, resta 10 a 1 in favore dei cardellini di allevamento.
    3)Anellamento, procedure per mettersi in regola con le leggi vigenti, attenzione scrupolosa dei preposti al controllo, alquanto esasperata sui cardellini(nostrani), basti pensare che un canarino da canto, può essere ospitato tranquillamente nelle gabbiette dedicate(molto più piccole di quelle in legno utilizzate per i cardellini), ma, mentre per i canarini è permesso, per i cardellini c'è il sequestro delle gabbie e l'imputazione di maltrattamento animale.
    Quindi alla fine ti chiedo, è così alto il prezzo di 120,00 euro a coppia per i nostrani?
    Vorrei aggiungere, vivendo in una delle due realtà, Napoli, l'altra è Palermo, ove il mercato dei nostrani di cattura o piccoli di nido o anche uova dal nido è ancora, putroppo, vivo, oggi a questo mercato attingono per lo più gli appassionati di Canto, che ritengono il canto del cardellino di allevamento inquinato dai canarini o dai major.
    Ultima modifica di roberto ghidini; 08-02-12 a 11: 34
    Salvatore Condemi
    SV155 RAE 0272
    http://www.ilclubdelcardellino.it


  10. #20
    Silver Magister Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di roberto ghidini

    L'avatar di roberto ghidini
    Registrato dal
    12-07-07
    residenza
    Val d Enza -RE-
    Messaggi
    4,872

    Ciao Oliver,questa tua discussione l abbiamo già letta altre volte,ti auguro di trovare ed allevare cardellini,poi vedrai che ti rimangierai molte tue convinzioni.
    Il cardellino è una specie delicata,non pensare di comprare una coppia che sopravvive e si riproduca subito nel tuo allevamento,tutti ci siamo passati,finche non avrai creato il tuo ceppo,stabilizzato nei tuoi locali,e nell alimentazione che gli fornirai,non avrai grandi risultati.
    Quando riuscirai a riprodurre il tuo ceppo,constaterai le spese che avrai affrontato : soggetti,alimentazione,veterinario ecc. e valuterai a quanto cedere i tuoi soggetti.Ti diranno che sei un ladro?
    I soggetti che riprodurrai,sono ambientati nel tuo allevamento,e alla tua alimentazione,e facilmente quando li cederai andranno in contro agli stessi stress,che ne pregiudicheranno la salute,che anno dovuto sopportare i primi che ti eri comprato.Ti diranni che li hai fregati?
    Naturalmente c è anche chi si approfitta dei neofiti,per questo il consiglio di acquistare con un esperto della specie è basilare,com è basilare acquistare da un allevatore che alleva nelle tue stesse condizioni (tipo di allevamento e alimentazione),ma ricorda che,anche l essere ben preparati e supportati,non esclude alcune delusioni.
    Per quello che riguarda gli uccelli di cattura,a parte la violazione delle leggi,e i rischi che ne conseguono,se vuoi veramente allevare,in questa soluzione non vedo alcun nesso,specialmente quello etico\economico.Che te ne fai di uccelli che non si riproducono,che sopravviveranno pochissimo,di uccelli di cui non ne sai l età,di uccelli che non puoi nemmeno ammirare perche quando ti avvicini sbattono,ecc. Quelli sì che sono soldi buttati,come ti ho detto,è già difficile partire con uccelli d allevamento.

+ Rispondi
Pagina 2 di 8
primaprima 1 2 3 4 5 6 ... ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi