Benvenuti sul forum dell'Associazione Ornitologica Europea - Buona navigazione a tutti gli utenti.
+ Rispondi
Pagina 1 di 2
1 2 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 13

Discussione: Vitaminico Liquido CANDIOLI

  1. #1
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di endriupix


    Registrato dal
    30-08-12
    residenza
    Genova
    Messaggi
    7

    Vitaminico Liquido CANDIOLI

    Buongiorno a tutti,

    ho comprato qualche giorno fa questo Vitaminico Liquido Candioli, per integrare l'alimentazione dei miei dm (insieme c'è anche un pdg).

    Il problema che ho incontrato sin da subito è sul dosaggio, sulla scatola dice 15 Gocce circa ogni 100 ml di acqua oppure dentro il cibo (che mi chiedo, se non dentro il pastone, come faccio a somministrarlo nel cibo?). I miei beverini sono da 90/100 ml eppure già soltanto inserendo 5-6 gocce l'acqua è diventata di un colore tendente al giallo (il colore delle vitamine), è una cosa normale? Io non ne ho messe di più, mi spaventava un po questo colore....

  2. #2
    Senior member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Lorenzo89

    L'avatar di Lorenzo89
    Registrato dal
    28-03-12
    residenza
    N/A
    Messaggi
    465

    ma tranquillo è cosi il colore delle vitamine vai tranquillo continua a metterlo nei beverini anche se io sono contrario alle vitamine se i soggetti sono sani non servono a niente le vitamine

  3. #3
    Silver master European Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Fabio Musumeci

    L'avatar di Fabio Musumeci
    Registrato dal
    16-04-10
    residenza
    Siracusa
    Messaggi
    8,876

    Andiamoci piano con queste affermazioni, un uccellino può anche essere sano, ma dipende quali fasi della sua vita deve affrontare.
    Inoltre dipende molto dal tipo di alimentazione fornita, se si stratta di soggetti che appetiscono frutta e verdura, e gli vengono regolarmente fornite, possono fare a meno di una integrazione di vitamine.
    Se invece sono soggetti a cui viene dato il misto semi, il pastoncino e basta.....allora le vitamine saranno indispensabili, soprattutto prima e durante la fase riproduttiva.
    Così come lo saranno per i novelli che devono affrontare la muta.
    Ovviamente le vitamine non sono la soluzione per tutte le esigenze di un uccellino, e il suo fabisogno di altri integratori è sempre legato al periodo specifico......e comunque il solo mangime non basta.

    Detto questo, è normale che l'acqua si colori di giallo, quasi fluorescente, ricorda di non esporre il beverino alla luce diretta, perchè le vitamine sono fotosensibili, e di cambiare l'acqua tutti i giorni.
    Se non consumano giornalmente tutta la quantità di acqua messa a disposizione, riempi a metà il beverino, e dimezza anche il numero di gocce, così eviterai di sprecare il prodotto.
    RNA - 442X - RAE - 0487



  4. #4
    Senior member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Lorenzo89

    L'avatar di Lorenzo89
    Registrato dal
    28-03-12
    residenza
    N/A
    Messaggi
    465

    Bhe è chiaro se non mangiano ne frutta ne verdura allora qualche vitamina serve ma difficilmente non mangiano frutta e verdura.. e comunque conosco allevatori che non si impazziscono a dare vitamine o integratori ed hanno ottimi soggetti in salute e non ospedali ( chissà sarà solo fortuna) è inutile imbottirli di cose artificiali che fanno più male che bene.. le cose naturali sono le migliori.. poi ogniuno alleva come vuole

  5. #5
    Silver master European Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Fabio Musumeci

    L'avatar di Fabio Musumeci
    Registrato dal
    16-04-10
    residenza
    Siracusa
    Messaggi
    8,876

    Noi siamo qui per dare le giuste infomazioni, non per dire che è meglio un metodo rispetto all'altro, esprimendo dei preconcetti, tu stai un pò generalizzando senza nemmeno fare riferimento a quali specie ti riferisci.
    Non so cosa allevi, ma ci sono specie che non gradiscono frutta e verdura, o quanto meno non quelle che gli possiamo fornire noi, o non ne consumano in adeguata quantità.
    Quella che descrivi tu è una situazione estrema, allevamenti che sembrano ospedali, sicuramente ne esistono......ma io parlo di corretta integrazione, non doping o rimedi miracolosi, quanto piuttosto di sopperire alle mancanze dovute ad una alimentazione non equilibrata.
    Non stò qui a fare propaganda alle aziende che producono vitamine e altri prodotti, perchè non è ho alcun interesse, ma se qualcuno fa una domanda, perchè ha dei dubbi sulla corretta somministrazione di un multivitaminico, non è produttivo dirgli che tanto non serve a niente, che sono cose artificiali che fanno più male che bene.
    Gli si può consigliare un metodo alternativo, parlando della propria esperienza, consigliando quali vegetali sono indicati per integrare una dieta a base di sole sementi, facendo riferimenti specifici alle specie su cui si ha esperienza, non i soliti "ho visto fare" o "sentito dire", io per esempio allevo specie esotiche, soprattutto Estrildidi australiani e Psittacidi di piccola taglia, da 26 anni, e lo dico non per dare più importanza alle mie opinioni rispetto alle tue, quanto per dire che ho una certa esperienza; non ho un "ospedale" in allevamento, ma integratori naturali come la Spirulina e l'alga Kelp si, altrettanto dicasi per lievito di birra, sali minerali e aceto di mele, e pure qualche multivitaminico da somministrare all'occorrenza e con oculatezza.......e non credo di impazzirci dietro, so a cosa serve ciascuno di essi.
    Si può essere più o meno d'accordo, ma non sparare a zero (a prescindere) sui metodi di altre persone........non è un rimprovero, è un consiglio.
    RNA - 442X - RAE - 0487



  6. #6
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di endriupix


    Registrato dal
    30-08-12
    residenza
    Genova
    Messaggi
    7

    Fabio, cavolo, wow, mi ritrovo perfettamente in ciò che hai detto.
    Lorenzo il fatto è che i miei dm non calcolano minimamente ne frutta ne verdura, giusto il PdG quando vede la verdura se la porta in giro a smangiucchiarla per la gabbia ed il dm con lei la imita ma giusto qualche piccolo assaggio.

    Quindi ho pensato o li imbocco come si fa con i bambini che fanno i capricci, oppure in qualche modo gli do quegli apporti nutrivitivi in qualche altro modo e l'unica via possibile è quella degli integratori....

    Se sai come fargli mangiare frutta e verdura son tutto orecchi

  7. #7
    Senior member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Lorenzo89

    L'avatar di Lorenzo89
    Registrato dal
    28-03-12
    residenza
    N/A
    Messaggi
    465

    Quote Originariamente inviata da Fabio Musumeci Visualizza il messaggio
    Noi siamo qui per dare le giuste infomazioni, non per dire che è meglio un metodo rispetto all'altro, esprimendo dei preconcetti, tu stai un pò generalizzando senza nemmeno fare riferimento a quali specie ti riferisci.
    Non so cosa allevi, ma ci sono specie che non gradiscono frutta e verdura, o quanto meno non quelle che gli possiamo fornire noi, o non ne consumano in adeguata quantità.
    Quella che descrivi tu è una situazione estrema, allevamenti che sembrano ospedali, sicuramente ne esistono......ma io parlo di corretta integrazione, non doping o rimedi miracolosi, quanto piuttosto di sopperire alle mancanze dovute ad una alimentazione non equilibrata.
    Non stò qui a fare propaganda alle aziende che producono vitamine e altri prodotti, perchè non è ho alcun interesse, ma se qualcuno fa una domanda, perchè ha dei dubbi sulla corretta somministrazione di un multivitaminico, non è produttivo dirgli che tanto non serve a niente, che sono cose artificiali che fanno più male che bene.
    Gli si può consigliare un metodo alternativo, parlando della propria esperienza, consigliando quali vegetali sono indicati per integrare una dieta a base di sole sementi, facendo riferimenti specifici alle specie su cui si ha esperienza, non i soliti "ho visto fare" o "sentito dire", io per esempio allevo specie esotiche, soprattutto Estrildidi australiani e Psittacidi di piccola taglia, da 26 anni, e lo dico non per dare più importanza alle mie opinioni rispetto alle tue, quanto per dire che ho una certa esperienza; non ho un "ospedale" in allevamento, ma integratori naturali come la Spirulina e l'alga Kelp si, altrettanto dicasi per lievito di birra, sali minerali e aceto di mele, e pure qualche multivitaminico da somministrare all'occorrenza e con oculatezza.......e non credo di impazzirci dietro, so a cosa serve ciascuno di essi.
    Si può essere più o meno d'accordo, ma non sparare a zero (a prescindere) sui metodi di altre persone........non è un rimprovero, è un consiglio.
    Ma ci mancherebbe fabio non me la prendo per cosi poco ogniuno ha la propria esperienza come è giusto che sia ma ti ribadisco che conosco un allevatore non voglio scrivere il nome per correttezza importante di esotici che da misto semi, pastone metà morbido e metà secco con sola aggiunta di lieviti vivi e nientaltro e si ritrova ogni volta a fare campioni su campioni per questo sono convinto che le vitamine o integratori in certi casi non fanno miracoli ma giustamente come dici tu va da situazione a situazione e sopratutto da soggetto a soggetto tutto qua... non volevo fare il prepotente e dire che è giusto solo quello che dico io anzi a me piace confrontarmi. Ti saluto Lorenzo

  8. #8
    Amministratore
    Nazionalità:
    La bandiera di Paride

    L'avatar di Paride
    Registrato dal
    08-07-10
    residenza
    Sicilia
    Messaggi
    5,191

    Per dare la mia testimonianza alla discussione , e per esperienza vissuta personalmente, posso dire che molti (chiamiamoli) """ allevatori """ hanno solo la facciata dell'allevamento ottimale, pulito e sterile, affermando - ma solo a parole - di mantenere i propri animaletti utilizzando prodotti esclusivamente naturali per una corretta alimentazione e vita sana... ma - se poi andiamo a vedere meglio non potendo "controllare" i soggetti - solo ad un occhio attento ed esperto non sfuggono i particolari come le deiezioni.... per cui - contrariamente a quanto affermato precedentemente - dico che chissa quanti e quali farmaci invece somministrano.......

    Quote Originariamente inviata da endriupix Visualizza il messaggio
    .... il fatto è che i miei dm non calcolano minimamente ne frutta ne verdura, giusto il PdG quando vede la verdura se la porta in giro a smangiucchiarla per la gabbia ed il dm con lei la imita ma giusto qualche piccolo assaggio..

    Se sai come fargli mangiare frutta e verdura son tutto orecchi
    Il fatto che non l'assaggiano o la smangiucchiano è solo perchè non sono abituati.
    Hai provato a tritare finemente il tutto (insalata o verdura e frutta - meglio la mela gialla) e dopo una bella mischiata, somministrarlo cosi?


    ROE - A.O.E. 016 - F.E.O.0016SV 085AIAP 26

  9. #9
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di endriupix


    Registrato dal
    30-08-12
    residenza
    Genova
    Messaggi
    7

    Quote Originariamente inviata da Paride Visualizza il messaggio
    Il fatto che non l'assaggiano o la smangiucchiano è solo perchè non sono abituati.
    Hai provato a tritare finemente il tutto (insalata o verdura e frutta - meglio la mela gialla) e dopo una bella mischiata, somministrarlo cosi?
    No, sinceramente così non ho mai provato, per mancanza di tempo ogni volta, la frutta mi ritrovo a spezzarla a pezzi piccoli per quanto posso con le mani, mentre la lattuga la strappo a pezzetti.

    Ci provo e vi so dire, chissa, magari poi mi faranno esplicitamente la lista della spesa solo a base di frutta e verdura :-D

  10. #10
    Sostenitore del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di DavideC

    L'avatar di DavideC
    Registrato dal
    18-03-16
    residenza
    Sicilia
    Messaggi
    236

    Salve a tutti ragazzi riapro questa discussione di 4 anni fa , per sapere se qualcuno di voi somministra queste vitamine ai canarini ,e se lo fate nel modo indicato nella scatola, (dice 15 gocce in 50 ml di acqua ).
    Fate così?

+ Rispondi
Pagina 1 di 2
1 2 ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi