Altro nuovo editoriale dal titolo "IL CANARINO - Piccola guida all'acquisto e alla detenzione" a disposizione gratuita per tutti i nostri utenti nella sez. Editoriali A.O.E. all'interno della "Nuova Segreteria AOE"
+ Rispondi
Pagina 3 di 3
primaprima 1 2 3
Visualizzazione dei risultati da 21 a 28 su 28

Discussione: Che esotici mi consigliate???

  1. #21
    Sostenitore del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Antonio B

    L'avatar di Antonio B
    Registrato dal
    21-09-12
    residenza
    Sant'Arpino
    Messaggi
    190

    Io sono Campano sarei interessato all'acquisto di una coppia di diamante codarossa a chi potrei chiedere?

  2. #22
    Royal member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di grimek


    Registrato dal
    29-07-08
    residenza
    Ruvo di Puglia (Bari)
    Messaggi
    621

    La mia esperienza.


    Andiamo per livelli crescenti di caratterino ingombrante:

    1- Bichenow, Codarossa, Zebrati, Mascherato, Donacole Petto Castano, Gould, Becco d'Argento e Becco di Piombo, Passero del Giappone sono tra le specie facilmente trovabili sul mercato e che hanno una docilità assoluta e una capacità non comune di vivere senza litigare minimamente anche in voliere piccole;

    2- Codalunga, Bavetta, Diamanti Mandarino, Padda, Gola tagliata, Amadina Testa Rossa, Nonnette e altre Lonchure di varie specie, Guttati, Pappagallo, Kittlitz sono tra le specie facilmente trovabili sul mercato e che hanno una caratterino che varia dal minimo caratterino dei Pappagallo al caratterino più tosto di Codalunga e Kittlitz;

    3- in questa categoria non ci metto nessuna specie ma soggetti singoli, e dal carattere parecchio problematico, di specie al punto2;

    4- in questa ultima categoria, che delimita quasi la follia allo stato puro, non può che rientrare il Diamante Fetonte... la cui fama dovuta ai suoi istinti sanguinari e ai suoi sbalzi di umore direi che è più che meritata!


    Fossi in te, prima di passare ai soggetti del punto 2, mi passerei per bene in rassegna i soggetti del punto 1, dove probabilmente troverai parecchie specie assolutamente pacifiche che ti piaceranno moltissimo!
    I soggetti del punto 2 li terrei solo in riserva, dopo aver escluso tutti i soggetti del punto 1.
    Ovviamente più è piccola la voliera e più dovresti limitarti solo ai soggetti del punto 1.
    Per i soggetti dei punti 2 e 3 servono delle voliere di parecchi metri quadri, ben piantumate, con molti punti di approvigionamento alimentare, tanti nidi, ecc.




    Spero di esserti stato d'aiuto! Ciao.


    Biagio
    Ultima modifica di grimek; 08-10-12 a 16: 26

  3. #23
    Cadetto del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Fata Giorgia


    Registrato dal
    29-08-11
    residenza
    Bagnolo in Piano
    Messaggi
    69

    Grazie Grimek! In effetti dopo i vostri consigli ho cominciato a sbirciare in rete e mi sono letteralmente innamorata del d. mascherato, del bichenow e del codarossa (che non a caso fanno parte di quelle specie più docili che tu includi nel primo gruppo), forse non sono ancora nelle mie corde (dato che sono ancora una neofita) ma il fatto che siano più miti può essermi d'aiuto

  4. #24
    Royal member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di grimek


    Registrato dal
    29-07-08
    residenza
    Ruvo di Puglia (Bari)
    Messaggi
    621

    E' stato un piacere aiutati, Fata Giorgia!

  5. #25
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di Nicolò92

    L'avatar di Nicolò92
    Registrato dal
    30-11-11
    residenza
    Verona
    Messaggi
    23

    Io ho una passione per Gli astrildi testa azzurra e per i cordon blu..è risaputo però che non sono uccellini facili da allevare infatti sono molto delicati ed esigenti e con le cove diciamo che tappano un po(nel senso che fanno cilecca)perchè magari le uova non sono fecondate o la femmina non ne fa..si fa fatica pure a capire il sesso dei soggetti a volte ma se ti fai consigliare da un esperto o vai da un allevatore ti dirà sicuramente lui...il loro costo sul mercato è alto ma i loro colori e il loro cinguettio ripagano del lavoro fatto le foto le ho pese da internet ma è per farti capire...quello con le guance rosse è il cordon blu e l'altro con la yuta nel becco è l'astrilde testa azzurra cordon blu.jpg testa azzurra 2.jpg

  6. #26
    Royal member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di grimek


    Registrato dal
    29-07-08
    residenza
    Ruvo di Puglia (Bari)
    Messaggi
    621

    Quote Originariamente inviata da Nicolò92 Visualizza il messaggio
    Io ho una passione per Gli astrildi testa azzurra e per i cordon blu..è risaputo però che non sono uccellini facili da allevare infatti sono molto delicati ed esigenti e con le cove diciamo che tappano un po(nel senso che fanno cilecca)perchè magari le uova non sono fecondate o la femmina non ne fa..si fa fatica pure a capire il sesso dei soggetti a volte ma se ti fai consigliare da un esperto o vai da un allevatore ti dirà sicuramente lui...il loro costo sul mercato è alto ma i loro colori e il loro cinguettio ripagano del lavoro fatto le foto le ho pese da internet ma è per farti capire...quello con le guance rosse è il cordon blu e l'altro con la yuta nel becco è l'astrilde testa azzurra Allegato 25001 Allegato 25002



    Ma tutto questo tuo bel post propositivo cosa c'entra col discorso di cominciare ad allevare qualcosa di facile perché non si ha l'esperienza necessaria?

  7. #27
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di Nicolò92

    L'avatar di Nicolò92
    Registrato dal
    30-11-11
    residenza
    Verona
    Messaggi
    23

    Gli ho solo consigliato per il futuro una specie che a me piace e che è molto bella...ma non sono mica l'unico che ha scritto di specie difficili o mediamente difficili da allevare -_-"

  8. #28
    Royal member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di grimek


    Registrato dal
    29-07-08
    residenza
    Ruvo di Puglia (Bari)
    Messaggi
    621

    Quote Originariamente inviata da Nicolò92 Visualizza il messaggio
    Gli ho solo consigliato per il futuro una specie che a me piace e che è molto bella...ma non sono mica l'unico che ha scritto di specie difficili o mediamente difficili da allevare -_-"

    Ciao Nicolò.


    Spero di non esserti sembrato scortese, poiché non era il mio intento...

    Ciò che volevo dirti è che certe specie sono bellissime da consigliare... ma a gente di comprovata esperienza e bravura!
    Per una persona alle prime armi, non consiglierei mai nessuna delle specie del genere Uraeginthus...
    Se persino gli allevatori con gli attributi, non quadrati ma cubici, faticano a svezzare qualche novello delle suddette specie ogni anno, figuriamoci se possa riuscirci qualcuno molto meno preparato...

    Sai, anche a me piace tantissimo il Neochmia phaeton... ma lo consiglierei solo a chi volesse sfidarsi con qualcosa ai limiti della possibilità di allevamento, e magari anche di riproduzione.
    A un neofita non metterei mai le foto di specie molto difficili, perché poi magari, soldi permettendo, può acquistarlo poiché rapito dalla sua bellezza, ma incapace anche solo di farlo sopravvivere per qualche settimana.
    Penso che sia meglio che a un novizio si mettano solo le foto di specie fattibili; poi, col tempo, con l'esperienza e con la cultura ornitologica acquisita, sarà lui stesso a imparare quante nuove specie di esotici ci sono in giro e a valutane l'eventuale acquisto...

    Questa è solo la mia opinione, se tu la pensi diversamente non è un problema: i forum sono belli proprio perché ognuno dice la sua! Se la pensassimo tutti allo stesso modo, i forum sarebbero una noia totale... Ah ah ah.




    Buona giornata a te, Nicolò.


    Biagio

+ Rispondi
Pagina 3 di 3
primaprima 1 2 3

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi