“” IL MONDO DELL'ULTRA VIOLETTO "" una caratteristica dei nostri amici alati in un nuovo editoriale a disposizione gratuita per tutti gli utenti del forum
+ Rispondi
Visualizzazione dei risultati da 1 a 6 su 6

Discussione: morte improvvisa del cocorito

  1. #1
    Royal member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di fabio mansella

    L'avatar di fabio mansella
    Registrato dal
    14-11-12
    residenza
    malnate (va)
    Messaggi
    611

    morte improvvisa del cocorito

    ciao a tutti,ieri mattina ho trovato un mio cochino morto senza alcuna ferita apparente,l ultima volta che avevo visto i miei piccoletti era l una di notte e al mattino 8e30 trovo la vittima,domani lo faro esaminare dal veterinario,a voi è mai capitato una cosa del genere ?

    doamnda puo essere che dopo sette ora ache l ho visto aveva gia diciamo l occhio un po asciutto e il collo molle e non rigido come tutto il resto degli arti ?

  2. #2
    Royal member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di fabio mansella

    L'avatar di fabio mansella
    Registrato dal
    14-11-12
    residenza
    malnate (va)
    Messaggi
    611

    vi sembrerò matto ma oggi hano fatto autopsia al mio ondulato a breve i risultati,costa 50€ ma meglio spendere qulcosa in piu che rischiare che tutti gli altri piccoletti si ammalino o muoiano,cosi facendo so cosa fare con tutta la tribù......pareri ideee ??opinioni ?

  3. #3
    Silver master European Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Fabio Musumeci

    L'avatar di Fabio Musumeci
    Registrato dal
    16-04-10
    residenza
    Siracusa
    Messaggi
    8,876

    Gli uccelli in gabbia prima o poi muoino, in maniera del tutto improvvisa oppure al culmine di un malessere, quindi è normale che una cosa simile sia successa a ciascuno di noi, la differenza la fa il motivo della morte.
    A volte può capitare di non accorgersi del malessere di uno dei nostri soggetti, e così la morte ci sembra improvvisa e ingiustificata.
    Hai notato se il tuo soggetto era particolarmente magro?
    Le sue feci erano normali?
    Era particolarmente anziano?
    Era un soggetto nervoso e pauroso?
    Escludi del tutto l'ipotesi che controllandoli la notte sia morto per lo stress o la paura?
    Lo stato del cadaverino, dopo 7 ore, mi sembra abbastanza normale.
    Comunque l'esame autoptico dovrebbe darti delle risposte, o quanto meno dirti se la causa è patologica.
    RNA - 442X - RAE - 0487



  4. #4
    Royal member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di fabio mansella

    L'avatar di fabio mansella
    Registrato dal
    14-11-12
    residenza
    malnate (va)
    Messaggi
    611

    ciao Fabio questa sera mi ha telefonato il veterinario,il risultato dell esame è un ipertrofia de lfegato e milza,ma non per causa virale,ha pure detto che cosi anche a vista era un bellissimo uccello pieno di piume nuove colori ecc...e anche da morto il peso era buono 40g, diciamo che sicuramente era gia nato con questa disfunzione,comunque non ha niente di infettivo per tutti gli altri soggetti per fortuna,il tutto m è costato 90€ sembra una spesa folle forse ma era giusto saperlo se poteva essere anche colpa mia di un possibile errore di alimentazione,consigli medici,dare il solito misto semi ridurre al minimo pastoncino se non ci sono soggetti in cova e mantenimento pulli, piu frutta e verdura durante la setttimana e cercare un mix nuovo con meno semi grassi o farselo da soli comunque con almeno 4 semi

  5. #5
    Silver master European Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Fabio Musumeci

    L'avatar di Fabio Musumeci
    Registrato dal
    16-04-10
    residenza
    Siracusa
    Messaggi
    8,876

    Hai fatto bene a far analizzare il cadaverino, almeno ti sei tolto lo scrupolo e puoi stare sicuro per gli altri soggetti.
    Oltre all'alimentazione adeguata al perido, "riposo", "muta", "riproduzione", il loro benessere dipende anche dal tipo di gabbia in cui sono ospitati, per farli stare bene devono poter usufruire di spazio, e rimanere nelle gabbie da cova (min. 55 cm) solo durante la riproduzione, perchè in una gabbia piccola anche un'alimentazione povera di grassi non è sufficiente.
    RNA - 442X - RAE - 0487



  6. #6
    Royal member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di fabio mansella

    L'avatar di fabio mansella
    Registrato dal
    14-11-12
    residenza
    malnate (va)
    Messaggi
    611

    HAI RAGIONE ora ho in programma verso la primavera di fare una bella voliera oppure dividerli a coppie ma in gabbie piu grosse

+ Rispondi

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi