Nella sezione Editoriali dell’A.O.E. “”Il Bolborhynchus Lineola Lineola“” nuovo inedito editoriale a disposizione gratuita di tutti gli utenti
+ Rispondi
Pagina 1 di 2
1 2 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 12

Discussione: Uova non fecondate, devo intervenire?

  1. #1
    Senior member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di paolotls

    L'avatar di paolotls
    Registrato dal
    10-12-10
    residenza
    Roma
    Messaggi
    412

    Uova non fecondate, devo intervenire?

    Ciao a tutti!
    Sono da poco riuscito a controllare il nido di una coppia dei miei testa di prugna (la femmina mi ha dato del filo da torcere dato che urlava e non voleva uscire dal nido)
    e facendo la speratura 5 uova su 5 sono infecondate.
    Visto che il mese di aprile è alle porte, se togliessi le uova lasciando il nido così com'è, pensate che potrebbero rifarle, ora che la primavera si fa sentire sempre di più?
    Da quel che so i testa di prugna fanno una sola covata all'anno.. Motivo per cui mi chiedevo se era il caso di togliere queste uova gialle sperando che le rifacciano, ma questa volta FECONDATE!!
    Magari se provassi a ostruire il buco del nido con una lamella di legno (usando un pezzo del fondo delle cassette di legno usate al mercato per la frutta)? Visto che in natura fanno il nido scavando con il becco negli alberi, potrei stimolare l'istinto riproduttivo mettendo questo "ostacolo"?
    Sto già fornendo un'alimentazione molto proteica e ricca di frutta per stimolarli.

    Mi rivolgo a chi come me alleva questa specie e magari gli è capitato di avere uova non fecondate e si è posto questo stesso problema!

    Grazie ^__^
    sono cosparsi di soffici piume, non avranno un ottimo odore, nè delle labbra morbide, e ai piedi zampette rugose, ma almeno si legano per tutta la vita.. E se uno dei due si ritira, l'altro muore.

    Io posso imparare a parlare, tu puoi imparare a volare?
    http://www.youtube.com/watch?v=RTiUy5QY4gM

  2. #2
    Classe A Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di miche

    L'avatar di miche
    Registrato dal
    21-09-12
    residenza
    Pordenone
    Messaggi
    1,587

    Quote Originariamente inviata da paolotls Visualizza il messaggio
    Ciao a tutti!
    Sono da poco riuscito a controllare il nido di una coppia dei miei testa di prugna (la femmina mi ha dato del filo da torcere dato che urlava e non voleva uscire dal nido)
    e facendo la speratura 5 uova su 5 sono infecondate.
    Visto che il mese di aprile è alle porte, se togliessi le uova lasciando il nido così com'è, pensate che potrebbero rifarle, ora che la primavera si fa sentire sempre di più?
    Da quel che so i testa di prugna fanno una sola covata all'anno.. Motivo per cui mi chiedevo se era il caso di togliere queste uova gialle sperando che le rifacciano, ma questa volta FECONDATE!!
    Magari se provassi a ostruire il buco del nido con una lamella di legno (usando un pezzo del fondo delle cassette di legno usate al mercato per la frutta)? Visto che in natura fanno il nido scavando con il becco negli alberi, potrei stimolare l'istinto riproduttivo mettendo questo "ostacolo"?
    Sto già fornendo un'alimentazione molto proteica e ricca di frutta per stimolarli.

    Mi rivolgo a chi come me alleva questa specie e magari gli è capitato di avere uova non fecondate e si è posto questo stesso problema!

    Grazie ^__^
    in tutti i casi io toglierei le uova. non allevo la tua specie, ma continuare a far covare delle uova non fecondate rechi solo dell'inutile dispendio di energia e stress. poi non saprei se ti potranno rifare altre uova, a volte è capitato.
    MICHELE
    Referente Regionale AIAP per il Friuli Venezia Giulia


    "l'amore per tutte le creature viventi è l'attributo più nobile dell'essere umano"Charles Darwin

    AIAP:071
    email:miche10@ymail.com

  3. #3
    Classe A Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Graziano73

    L'avatar di Graziano73
    Registrato dal
    31-03-12
    residenza
    Sangiustino
    Messaggi
    1,820

    Se sei sicuro al 100% che non sono feconde le toglierei anche io
    Graziano RNA 02TT
    Tessera AIAP 078


    Allevamento
    Taranta (green, Dgreen, DDgreen, misty Sf e Df)
    Canus
    Nigrigenis (green)
    Lilianae (green)
    Psittacula eupatria

  4. #4
    Senior member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di paolotls

    L'avatar di paolotls
    Registrato dal
    10-12-10
    residenza
    Roma
    Messaggi
    412

    ok! allora le toglierò tra qualche giorno (voglio aspettare e sperare che almeno l'ultimo uovo deposto sia fecondo).

    Ma dopo cosa faccio? Gli lascio il nido così? O glielo ostruisco come ho scritto sopra?
    Come faccio a essere sicuro che depongano dopo essersi accoppiati?
    sono cosparsi di soffici piume, non avranno un ottimo odore, nè delle labbra morbide, e ai piedi zampette rugose, ma almeno si legano per tutta la vita.. E se uno dei due si ritira, l'altro muore.

    Io posso imparare a parlare, tu puoi imparare a volare?
    http://www.youtube.com/watch?v=RTiUy5QY4gM

  5. #5
    Senior member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di paolotls

    L'avatar di paolotls
    Registrato dal
    10-12-10
    residenza
    Roma
    Messaggi
    412

    Qualcuno sa come aiutarmi?
    sono cosparsi di soffici piume, non avranno un ottimo odore, nè delle labbra morbide, e ai piedi zampette rugose, ma almeno si legano per tutta la vita.. E se uno dei due si ritira, l'altro muore.

    Io posso imparare a parlare, tu puoi imparare a volare?
    http://www.youtube.com/watch?v=RTiUy5QY4gM

  6. #6
    Classe A Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Graziano73

    L'avatar di Graziano73
    Registrato dal
    31-03-12
    residenza
    Sangiustino
    Messaggi
    1,820

    Che depongano dopo essersi accoppiati sei sicuro se li vedi, cosa stanno facendo, l'ultimo uovo hai visto se buono?
    Graziano RNA 02TT
    Tessera AIAP 078


    Allevamento
    Taranta (green, Dgreen, DDgreen, misty Sf e Df)
    Canus
    Nigrigenis (green)
    Lilianae (green)
    Psittacula eupatria

  7. #7
    Silver Magister Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Vincenzo Forlino

    L'avatar di Vincenzo Forlino
    Registrato dal
    08-01-09
    residenza
    Cassino
    Messaggi
    4,771

    Quote Originariamente inviata da paolotls Visualizza il messaggio
    Ciao a tutti!
    Sono da poco riuscito a controllare il nido di una coppia dei miei testa di prugna (la femmina mi ha dato del filo da torcere dato che urlava e non voleva uscire dal nido)
    e facendo la speratura 5 uova su 5 sono infecondate.
    Visto che il mese di aprile è alle porte, se togliessi le uova lasciando il nido così com'è, pensate che potrebbero rifarle, ora che la primavera si fa sentire sempre di più?
    Da quel che so i testa di prugna fanno una sola covata all'anno.. Motivo per cui mi chiedevo se era il caso di togliere queste uova gialle sperando che le rifacciano, ma questa volta FECONDATE!!
    Magari se provassi a ostruire il buco del nido con una lamella di legno (usando un pezzo del fondo delle cassette di legno usate al mercato per la frutta)? Visto che in natura fanno il nido scavando con il becco negli alberi, potrei stimolare l'istinto riproduttivo mettendo questo "ostacolo"?
    Sto già fornendo un'alimentazione molto proteica e ricca di frutta per stimolarli.

    Mi rivolgo a chi come me alleva questa specie e magari gli è capitato di avere uova non fecondate e si è posto questo stesso problema!

    Grazie ^__^
    da quanto tempo erano state deposte le uova? ad ogni modo io in queste situazioni non tolgo mai le uova se non dopo che le hanno abbandonate, faccio cosi principalmente per due motivi, il primo è che potrebbero vedere la sottrazione delle uova come una predazione (per lo stesso motivo non effetto la speratura delle uova, se non quella ad occhio, cosi da non disturbare troppo la femmina in cova) e non sentire più il nido sicuro, secondo e perché preferisco che la natura faccia il suo corso naturale..

    ad ogni modo se lo ritieni opportuno puoi anche toglierle... ma vista la specie e la tarda stagione difficilmente faranno una seconda covata... anche se tentare non costa nulla!
    Il Mio Allevamento: Allevamento Amatoriale PSITTACIFORMES


    Presidente AOBL
    Forlino Vincenzo Cell. 393/1403319
    e-mail: info.aobl@gmail.com

  8. #8
    Senior member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di paolotls

    L'avatar di paolotls
    Registrato dal
    10-12-10
    residenza
    Roma
    Messaggi
    412

    e invece per quanto riguarda il fatto di mettere un pezzetto di legno che ostruisce in parte l'entrata al nido per stimolare il loro istinto riproduttivo, che ne pensi?

    Credo che aspetterò un po' di giorni e poi toglierò le uova...
    sono cosparsi di soffici piume, non avranno un ottimo odore, nè delle labbra morbide, e ai piedi zampette rugose, ma almeno si legano per tutta la vita.. E se uno dei due si ritira, l'altro muore.

    Io posso imparare a parlare, tu puoi imparare a volare?
    http://www.youtube.com/watch?v=RTiUy5QY4gM

  9. #9
    Senior member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di paolotls

    L'avatar di paolotls
    Registrato dal
    10-12-10
    residenza
    Roma
    Messaggi
    412

    Quote Originariamente inviata da Graziano73 Visualizza il messaggio
    Che depongano dopo essersi accoppiati sei sicuro se li vedi, cosa stanno facendo, l'ultimo uovo hai visto se buono?
    La tua è una giusta osservazione. Ho omesso un elemento importante: ho due coppie di testa di prugna in una voliera di 3m x 3m alta 2m e stanno anche vicini a degli inseparabili. Le due coppie ovviamente hanno avuto due nidi uguali. Ora, io ho visto un maschio e una femmina accoppiarsi proprio davanti ai miei occhi, ma non so se quella femmina lì è quella che ha poi deposto quelle uova, visto che solo un nido è stato occupato e l'altra coppia sembra invece non essere interessata alla cosa.
    Credo che abbiano formato la coppia dominante, che si riproduce, e l'altra coppia che invece, sottomessa, resta a guardare... Purtroppo non posso fare altrimenti! Per questo chiedevo se potevate suggerire espedienti per assicurarmi che le uova deposte siano feconde, come ho scritto prima, bloccare l'entrata al nido con un pezzo di legno che loro possono rosicchiare...

    (con gli inseparabili ad esempio ho una tecnica infallibile: metto tanti nidi appesi fuori dalla voliera, che loro possono vedere e toccare sulla rete, ma non possono entrarci, e li lascio per tre settimane. Questo li invoglia a riprodursi, e cominciano ad accoppiarsi. Quando finalmente introduco i nidi le uova non sono mai infecondate, almeno finora è stato così XD)
    sono cosparsi di soffici piume, non avranno un ottimo odore, nè delle labbra morbide, e ai piedi zampette rugose, ma almeno si legano per tutta la vita.. E se uno dei due si ritira, l'altro muore.

    Io posso imparare a parlare, tu puoi imparare a volare?
    http://www.youtube.com/watch?v=RTiUy5QY4gM

  10. #10
    Silver Magister Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Vincenzo Forlino

    L'avatar di Vincenzo Forlino
    Registrato dal
    08-01-09
    residenza
    Cassino
    Messaggi
    4,771

    Quote Originariamente inviata da paolotls Visualizza il messaggio
    e invece per quanto riguarda il fatto di mettere un pezzetto di legno che ostruisce in parte l'entrata al nido per stimolare il loro istinto riproduttivo, che ne pensi?

    Credo che aspetterò un po' di giorni e poi toglierò le uova...
    questa è un ottima soluzione che io facevo con i psittacula e altre specie un po restie
    Il Mio Allevamento: Allevamento Amatoriale PSITTACIFORMES


    Presidente AOBL
    Forlino Vincenzo Cell. 393/1403319
    e-mail: info.aobl@gmail.com

+ Rispondi
Pagina 1 di 2
1 2 ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi