Interessante editoriale dal titolo “” BirdGarden "" nell'apposita sezione Editoriali dell’A.O.E. a disposizione gratuita per tutti gli utenti
+ Rispondi
Pagina 1 di 3
1 2 3 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 24

Discussione: cacatua

  1. #1
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di melodi49


    Registrato dal
    03-06-13
    residenza
    Alessandria
    Messaggi
    15

    cacatua


    Salve a tutti, il mio nome è Melodi. Possiedo un cacatua gallerita Eleonora. Mi sono iscritta perché ho un problema e spero in un vostro aiuto.
    Vi racconto il mio problema:<< Il primo è il mio vicino di casa che si lamenta continuamente ogni giorno del mio cacatua (e non posso dargli torto)>>.
    Vorrei sapere se tra voi c’è qualcuno che mi possa aiutare, oppure se sa di qualche posto particolare che lo possa accogliere ( non troppo distante dal Piemonte, perché vorrei sempre continuare a vederlo). Se volete vi rispondo per discuterne anche privatamente. Io sono molto affezionata a lui, vive con me da 10 anni circa. Se non fosse per il vicino non avrei questo problema di darlo via.
    Ora vi dico del Duca (è così che si chiama il mio pappagallo). Cacatua gallerita eleonora. E' un pappagallo problematico. Perchè Perde le piume quando è stressato! Le rimette, le riperde...è così via, ma in tempi lunghi.
    L'età è imprecisata, perchè erano ancora pappagalli da importo, con documento cites. Comunque è sempre giovane, direi 15 - 20 anni, semi domestico ama stare a contatto con le persone, non ama rimanere solo. Ripete qualche frase per richiamare la mia attenzione con tonalità varia " ciao mammaaaaa.....ciaO!!!! " E, si ripete fino a che non vado da lui. E' molto intelligente, e vuole costanti attenzioni. Per altre parole bisogna solo insegnarle. Io non ho molto tempo.
    Comunque, sto cercando per lui un adeguato ricovero ampio perchè abituato a un grande gabbione. Oppure persone adeguate che lo lascino libero tra loro esseri umani, dove lui dimostra molta felicità. Ho pensato anche di contattare i parchi naturali fauna dove alloggiano anche i pappagalli.
    Non cerco persone che vivono in palazzi, ne chi vive in case vicine a altri vicini, non cerco chi lo lascerebbe tutto il giorno solo se non c'è adeguata compagnia di altri pappagalli.
    Cerco persone affidabili, sicure delle proprie scelte anche nel tempo. Che conoscono bene la razza, sapendo bene che non è per nulla semplice, sia come grida, che come stress che riporta questa razza.
    Lasciarlo solo, o ignoralo, o se lo turba qualcosa, causa lo stress, che gli fa perdere del piumaggio.
    In questo momento è turbato da un piccolo minuscolo topolino di campagna che entra nel suo gabbione da sotto terra, di conseguenza è un pò spiumato ( in questo caso io non ho rimedi). la spiumatura è solo sul davanti( se volete vi posto le foto).
    La fortuna è che passato lo stress rimette subito le piume.
    Vi posto le sue foto, le trovate su questo link, << http://imgur.com/jaXzW3f,9so2b1f,6Hi...PfcjVa,LvsV6di >> le fate scorrere cliccando sui numeri e per ingrandirle cliccate sopra la foto.
     
     
    Grazie anticipatamente delle vostre risposte.
    Melodi

  2. #2
    Senior member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di davidde79

    L'avatar di davidde79
    Registrato dal
    08-07-11
    residenza
    Assisi
    Messaggi
    352

    ciao melodi....anche io ne ho uno maschio giovane che tengo in casa o meglio in una grande soffitta abitabile....gli ho realizzato una voliera 1,50 x 3 mt e gli ho messo dentro della compagnia...alcuni inseparabili...dopo pochi gg sono diventati amici...quando vede me continua a cercarmi ed a volere attenzioni ma se nn ci sono nn mi cerca....
    è vero 2-3 volte al gg per qualche minuto grida un pò...ma come tutti cacatua fanno...

    se il tu problema di vicinato sono le grida,puoi solo diminuire (tra virgolette) le volte che lo fa ma nn puoi zittirlo del tutto...
    se posso darti un consiglio prova a mettergli dei compagni in gabbia cosi instaura un legame con loro e si equilibra negli atteggiamenti..
    questo è un consiglio su esperienza personale...

    Sennò se proprio vuoi cederlo o darlo in affido c'è un centro specializzato in toscana vicino grosseto se nn erro ed è del WWF.
    Tempo fa una persona che conosco ci ha portato un Ara clhoroptera che era diventata troppo gelosa...e poi puoi visitarlo quando vuoi..

    Ciao

  3. #3
    Cadetto del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di RUBIK

    L'avatar di RUBIK
    Registrato dal
    13-03-13
    residenza
    BRESCIA
    Messaggi
    78

    Ciao,
    non posso darti nessun consiglio per il tuo problema perchè sono alle prime armi con il mio cacatua alba Rubik, ma ho pensato che magari puoi cederlo in adozione al parco dei pappagalli di Udine, forse potrebbero accettarlo, ti giro di seguito il link:

    http://www.parcodeipappagalli.com/parcoweb/

    Buona fortuna Duca.

  4. #4
    Sostenitore del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Frida

    L'avatar di Frida
    Registrato dal
    21-09-12
    residenza
    Grosseto
    Messaggi
    220

    Davidde parli del centro di semproniano? Non so se accettano pappagalli, ma so che vicino a Cecina c'è il parco Gallorose. Io non ci sono stata ma mi hanno detto che hanno molti pappi e con molto spazio

    All. amatoriale Battito di Ali RAE A47 socia AIAP-AODAT

  5. #5
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di melodi49


    Registrato dal
    03-06-13
    residenza
    Alessandria
    Messaggi
    15

    davidde79 Ciao, grazie della risposta. Devi sapere che il mio cacatua lo tengo in un grande gabbione il quale è diviso x due voliere. Accanto a lui ci sono altri pappagalli un cenerino, un parrocchetto di pennant e degli inseparalbili. Ogniuno di loro è stato con il cacatua, ma solo per brevissimo tempo, perchè li inseguiva saltando come una scimmia sopra di loro solo per ammazzarli! Così ora si vedono tra le griglie della voliera. Anni fa con lui cera una femmina di cacatua, la poverina era costretta a fargli le grattate sopra la testa x tutto il giorno ( a malapena riusciva a mangiare). se no erano botte. Conclusione, ama le coccole e penso che il suo desiderio più grande sia, me accanto a lui per tante coccole; quando mi vede saltella gioiosamente dimostra molta gioia.
     
     
    Però è triste tutto questo che sta accadendo, distaccarmi da lui dopo tanto tempo e per di più trovare un nuovo alloggio e nuovo padrone adeguato, sperando di non sbagliare! Mi chiedo quante persone affidabili che nel tempo poi non cambiano idea??? Forse è meglio un centro, un parco, dove forse li starà tranquillo? O forse poi anche li con il tempo lo sposteranno lo daranno via? mille dubbi mi affliggono....
     
    Ultima modifica di melodi49; 05-06-13 a 10: 57 Motivo: dimenticanza

  6. #6
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di melodi49


    Registrato dal
    03-06-13
    residenza
    Alessandria
    Messaggi
    15

    RUBIK Grazie, proverò a chiamare il parco che mi fai riferimento. Anche se devo dire è un pò distante da me, e non potrei andarlo a trovare spesso.
    Ho sentito parlare anche di un parco a Pavia. Dicono che è un bel parco naturale e anche li dovrei andare a informarmi.
    Ciao

  7. #7
    Royal master Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di mark

    L'avatar di mark
    Registrato dal
    17-02-09
    residenza
    Lecce
    Messaggi
    1,223

    Posso capire quanto sia difficile la situazione che stai vivendo. Forse un parco ti darebbe maggiore garanzia di dare al tuo cacatua un futuro sereno in spazi adeguati.

  8. #8
    Senior member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di davidde79

    L'avatar di davidde79
    Registrato dal
    08-07-11
    residenza
    Assisi
    Messaggi
    352

    Ciao melodie ho capito benissimo la situazione....l'animale è turbato psicologicamente.

    il parco vicino grosseto nn ricordo il nome FRIDA ma sono sicuro di ciò che dico xchè conosco chi ha portato li un Ara che è stato integrato in un gabbione con altre ara.

    Cmq Melodie i pappagalli come tutti sanno diventano territoriali della gabbia ,anche il mio i primi gg inseguiva gli ospiti in modo aggressivo ma infatti dovresti mettere soggetti piccoli e quindi + abili a fuggire ma dopo un pò si abitua a loro e smette di attaccarli... almeno questa è la mia esperienza..

    Cmq prova a cambiargli gabbia come ultima spiaggia ed aggiungi compagnie...
    Se poi vedi che nn cambia dallo in adozione ad un centro, xò io il parco dei pappagalli te lo sconsiglio xchè girano voci fra gli esperti che rischia la chiusura...voci certe di professionisti (veterinari).

    ti coniglio vivamente il centro WWF di grosseto ...li verrebbe messo in gabbie grandi con altri simili, certo se è cosi imprintato all'uomo nn sarà facile....

    Facci sapere

    Saluti

  9. #9
    Classe A Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di miche

    L'avatar di miche
    Registrato dal
    21-09-12
    residenza
    Pordenone
    Messaggi
    1,587

    salve melodi, anchio ho un cacatua galerita eleonora di circa 2 anni. ci potrebbero essere molte cause alla base di questi facili stress, e purtroppo i cacatua ne risentono particolarmente. io se fossi in te prima di pensare a darlo via, anche perché non è detto che risolvano il problema della deplumazione proverei a contattare un veterinario aviario esperto di pappagalli e animali esotici (se non l'hai già fatto), e sentire un consiglio da un esperto. se ti posso aiutare in qualche scelta io il parco di udine lo conosco abbastanza bene.
    MICHELE
    Referente Regionale AIAP per il Friuli Venezia Giulia


    "l'amore per tutte le creature viventi è l'attributo più nobile dell'essere umano"Charles Darwin

    AIAP:071
    email:miche10@ymail.com

  10. #10
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di melodi49


    Registrato dal
    03-06-13
    residenza
    Alessandria
    Messaggi
    15

    Salve Miche°, il Duca è sempre stato seguito dal veterinario aviario Peccati (penso tu l'abbia già sentito nominare), da quando l'ho preso ha fatto la prima visita di controllo, inseguito per la deplumazione. Secondo il veterinario il Duca sta benissimo, ma si porta dietro uno stress indecifrabile, visto che perde una parte di piume in certe situazioni, paura di un innocuo topolino, ho se in voliera si aggiunge un altro nuovo volatile, ho vede nuove persone, insomma queste sono alcune poche cose dell'elenco. Mentre se è a contatto continuo con me tutto va bene ( ma non è certo sempre possibile o possibile, per una vita di una persona). Fortunatamente (come dice il veterinario passato il momento critico rimette le piume. (ora presempio, mi sta chiamando con insistenza, <<Mamma...mammaa...mammaaaaaaAAA....CIAOOO MAMMAAAAAA!!!! ben coscente che serve quella parola per farmi andare da lui.
    Se mi aiuti in qualche scelta di parchi mi fa piacere, però vorrei per prima cercarli per il piemonte, un pò più vicino per poterlo vedere più spesso (sempre che lo accettino, perchè potrebbero pensare che ha problemi gravi di salute quando non è così. Se poi dovranno fare altre analisi va a finire non bene per il Duca.

+ Rispondi
Pagina 1 di 3
1 2 3 ultimoultimo

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi