“” IL MONDO DELL'ULTRA VIOLETTO "" una caratteristica dei nostri amici alati in un nuovo editoriale a disposizione gratuita per tutti gli utenti del forum
+ Rispondi
Pagina 2 di 3
primaprima 1 2 3 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 11 a 20 su 27

Discussione: Aiuto scelta pappagallo?

  1. #11
    Sostenitore del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Frida

    L'avatar di Frida
    Registrato dal
    21-09-12
    residenza
    Grosseto
    Messaggi
    220

    Una calo.
    Soprattutto se cerchi una compagnia per lui. Sennò è solo compagnia per te.
    Considera che io non posso far uscire neanche il mio rosei nella stessa stanza delle calo, gli stacca le dita.
    in più potresti innescare un botta e risposta tra le due gabbie da farti diventare scemo...
    Comunque altro pet molto valido è il pyrrhura, sono fantastici.

    All. amatoriale Battito di Ali RAE A47 socia AIAP-AODAT

  2. #12
    Classe A Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di miche

    L'avatar di miche
    Registrato dal
    21-09-12
    residenza
    Pordenone
    Messaggi
    1,587

    non penso che riuscirei a darti un consiglio che possa aiutarti se non un'altra calopsite, altrimenti come ti dicevo sopra dovrai farli uscire separatamente. comunque generalmente le taglie medie delle specie africane sono abbastanza buone, ma non saprei come reagirebbe alla presenza di un'altra specie.
    MICHELE
    Referente Regionale AIAP per il Friuli Venezia Giulia


    "l'amore per tutte le creature viventi è l'attributo più nobile dell'essere umano"Charles Darwin

    AIAP:071
    email:miche10@ymail.com

  3. #13
    Cadetto del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Lucat


    Registrato dal
    10-05-12
    residenza
    Bologna
    Messaggi
    72

    cosa ne pensate di una cacatua eleonora, un cacatua alba o un cenerino? quali sono le differenze caratteriali? mi potreste anche dare qualche informazione sull'allevamento?

  4. #14
    Cadetto del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Francesco_i


    Registrato dal
    02-09-11
    residenza
    roma
    Messaggi
    89

    Ciao Luca io ho due pet che convivono , un senegal e un caicco , per cui ti posso testimoniare che è fattibile MA : devi inserire il secondo prima che il primo sia adulto e quando il rapporto con lui sia consolidato ; non ci deve essere troppa differenza di dimensioni , con una calo vedrei un molinae, forse un meyer o un senegal ; entrambi i soggetti devono essere stati allevati a mano insieme ad altri pulli di specie diverse da un allevatore SERIO , uno che ci abbia " perso tempo " ; devi effettuare un affiancamento graduale prima in gabbie separate , poi vicine , poi li liberi nella stessa stanza ed infine li inserisci nella stessa definitiva sistemazione che DEVE ESSERE DIVERSA da quelle dove precedentemente vivevano . Non forzare i tempi, fai con calma ma ricordati che PUO'NON FUNZIONARE e devi essere pronto a tenerli separati . Ciao Francesco

  5. #15
    Classe A Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di oreste capuano

    L'avatar di oreste capuano
    Registrato dal
    19-05-08
    residenza
    Napoli
    Messaggi
    1,114

    Ma scusa, sono d'accordo con Ernesto, perchè non trovare una compagna/o al tuo amico, loro si che si farebbero compagnia.
    Socio Fondatore del GOC - RAE 0641


  6. #16
    Cadetto del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Lucat


    Registrato dal
    10-05-12
    residenza
    Bologna
    Messaggi
    72

    Mi sono spiegato male... io non cercavo un compagno per la mia calo ma volevo sapere se ci sono pappagalli di media taglia che non l'avrebbero infastidita se fossero stati fuori dalla gabbia insieme,ma da quanto ho capito la cosa non è possibile o comunque molto difficile. Per ora la mia scelta è ricaduta su due bellissimi pappagalli: o un cenerino o un amazzone fronte azzurra. Voi cosa mi consigliate? io sto fuori praticamente tutta la mattina pccrhè vado a scuola, sto via dalle 6:00 alle 14:00 però non sarebbe mai solo in quanto a casa ci sarà praticamente sempre mia madre che gli terrà compagnia. La mia indecisione si basa però sulla sensibilità ed intelligenza dei due pappagalli. Sò che il cenerino è molto più intelligente e sensibile dell'amazzone e quindi ha un carattere più complesso ed è più impegnativo, mentre l'amazzone è più giocherellone ad ha un carattere meno impegnativo essendo meno intelligente. La mia paura è quella di non saper gestire un pappagallo così impegnativo come il cenerino e non vorrei farlo soffrire, anche se ho avuto già una piccola esperienza ho letto che ha l'intelligenza di un bambino di 3 anni e che quindi necessita di veramente tante attenzioni. Se qualcuno che ha entrambi i pappagalli citati o solo uno o comunque sa darmi dei consigli sulla scelta gli chiedo gentilmente di condividere le sue esperienze così da aiutarmi nella scelta. Grazie a tutti quelli che mi hanno già risposto e a quelli che mi risponderanno!

  7. #17
    Classe A Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di miche

    L'avatar di miche
    Registrato dal
    21-09-12
    residenza
    Pordenone
    Messaggi
    1,587

    io ho due amazzoni, un amazzone aestiva (fronte blu), e un'amazzone amazzonica che ora vive con mia madre. sul fatto che siano meno intelligenti non direi, anche perché ogni pappagallo sviluppa le sue doti anche in base agli stimoli, non è esatto parlare di più o meno intelligente.
    comunque sono molto giocherelloni e hanno bisogno di attenzioni come del resto tutti quanti, anchio lavoro e sono abituati a vedermi senza problemi nella pausa pranzo e alla sera, e poi nel fine settimana. tra l'altro c'è anche la mia ragazza che lavora part-time quindi per il resto della giornata hanno anche la sua compagnia.
    questo è il mio amazzone... http://lnx.ornieuropa.com/forum/show...light=amazzone
    MICHELE
    Referente Regionale AIAP per il Friuli Venezia Giulia


    "l'amore per tutte le creature viventi è l'attributo più nobile dell'essere umano"Charles Darwin

    AIAP:071
    email:miche10@ymail.com

  8. #18
    Cadetto del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Lucat


    Registrato dal
    10-05-12
    residenza
    Bologna
    Messaggi
    72

    Hai ragione non è giusto dire "più intelligenti" o "meno intelligenti" in quanto ogni specie è più propensa a fare una determinata cosa mentre un'altra specie un'altra cosa ancora, e poi come hai detto te dipende da soggetto a soggetto. Comunque davvero bellissimo e simpatico il tuo amazzone In un allevamento in cui sono stato c'erano degli amazzoni in voliera, e uno si era messo proprio come il tuo aggrappato al tetto a testa in giù!

  9. #19
    Classe A Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di miche

    L'avatar di miche
    Registrato dal
    21-09-12
    residenza
    Pordenone
    Messaggi
    1,587

    si lo fanno spesso... il più grande consiglio che posso offrirti e di cercare un allevamento che sia meticoloso con lo svezzamento. io trovo che le amazzoni hanno un carattere forte, e non facilmente addomesticabili come potrebbe esserlo per altre specie, quindi il fine svezzamento sarà un passo cruciale.
    MICHELE
    Referente Regionale AIAP per il Friuli Venezia Giulia


    "l'amore per tutte le creature viventi è l'attributo più nobile dell'essere umano"Charles Darwin

    AIAP:071
    email:miche10@ymail.com

  10. #20
    Cadetto del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Lucat


    Registrato dal
    10-05-12
    residenza
    Bologna
    Messaggi
    72

    L'allevatore da cui pensavo di prenderla mi ha detto che mi avrebbe dato il cenerino quando già prendeva 2 imbeccate al giorno e che lo avrei svezzato io. Non so se anche per l'amazzone faccia la stessa cosa. Cosa intendi con svezzamento meticoloso? per non creare eventuali fobie o per non trovarsi con animali un po' aggressivi e distruttivi?

+ Rispondi
Pagina 2 di 3
primaprima 1 2 3 ultimoultimo

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi