Benvenuti nel nuovo Forum dell'Associazione Ornitologica Europea
+ Rispondi
Pagina 1 di 5
1 2 3 4 5 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 41

Discussione: wit-kop?

  1. #1
    Consigliere Nazionale FEO
    Nazionalità:
    La bandiera di Luca Anniballi

    L'avatar di Luca Anniballi
    Registrato dal
    14-07-07
    residenza
    Siracusa
    Messaggi
    3,375

    wit-kop?

    Ancora cardellini, ancora nuove mutazioni. Conosciuta da un pò la wit-kop, mutazione autosomica recessiva, in fenotipo si manifesta con testa bianca e spallina gialla(come la banda alare). Ho avuto una femmina cardellina major, interessata da mutazione bruno, e mutazione wit-kop. L'ho ceduta l'anno scorso.
    Ho notato che alla mutazione wit-kop gli viene attribuita la forma recessiva.
    Su questa cosa non ne sono pienamente daccordo.
    Ho visto soggetti, ancestrali e mutati, interessati dall'autosoma wit-kop,(portatori maschi o femmine), ed ho notato una forte rarefazione della croce, del collarino,specialmente nelle femmine. Non sono a conoscenza di studi da parte di questa mia osservazione, ma secondo me dovrebbe essere definita mutazione autosomica "parzialmente"recessiva. Se qualcuno è interessato possiamo aprire una più approfondita conversazione.

    Gianluca

  2. #2
    Banned
    Nazionalità:
    La bandiera di RenatoGala


    Registrato dal
    11-07-07
    residenza
    a casa
    Messaggi
    599

    Il fattore "testa bianca" o wit-kop (alla olandese) è a tutti gli effetti una mutazione autosomica a trasmissione recessiva. Vale a dire che per avere in prima generazione prole mutata è necessario accoppiare almeno due soggetti portatori. Il meccanismo ereditario dunque è assolutamente recessivo ed agisce su coppie di geni non sessuali (come l'opale o la topazio per intenderci).
    Il fatto poi che diversi portatori di tale fattore presentino imperfezioni a livello di croce o anche accenno di giallo sulle spalline e macchie rossicce dietro la nuca è solo un effetto fenotipico molto probabilmente indotto da accoppiamenti tra mutati e tra mutati e portatori che nel tempo riduce la carica eumelanica dell'intero ceppo.
    La wit-kop infatti, oltre ad inibire la croce e far debordare la maschera rossa genera sottopiuma assolutamente bianco per cui è ragionevole ipotizzare dei portatori nei quali la bassa carica eumelanica produce gli effetti fenotipici da te descritti. Vale la pena inoltre ricordare che l'espressione eumelanica di ogni soggetto è strettamente legata all'intensità con cui si manifesta sul singolo animale e spesso può differire anche tra i diversi ancestrali di uno stesso nido. E' un pò come parlare della carnagione più o meno scura che magari differisce nettamente tra fratelli.
    Tali "difetti", tuttavia, non certificano l'assoluta sicurezza di avere un portatore wit-kop. Per farti un esempio nel mio allevamento ho un maschio ancestrale portatore di agata pastello e testa bianca che anche ad una osservazione attenta mostra croce assolutamente completa e spalline nero lucide (ormai va per i tre anni) ma per certo produce prole testa bianca accoppiato a femmine interessate dalla stessa mutazione. Analogamente ho un maschio mascherato con spalline francamente gialle e croce lievemente difettosa che anche accoppiato a femmine sicure portatrici di testa bianca sino ad oggi non mi ha mai dato prole wit-kop.
    Saluti
    Renato Gala

  3. #3
    Consigliere Nazionale FEO
    Nazionalità:
    La bandiera di Luca Anniballi

    L'avatar di Luca Anniballi
    Registrato dal
    14-07-07
    residenza
    Siracusa
    Messaggi
    3,375

    Grazie ancora Renato

    Sei stato chiarissimo, molto dettagliatamente bella la tua risposta.

    Da quanto allevi cardellini e su quante mutazioni lavori?

    Ti ringrazio anticipatamente della tua risposta.

    Gianluca:,,

  4. #4
    Banned
    Nazionalità:
    La bandiera di RenatoGala


    Registrato dal
    11-07-07
    residenza
    a casa
    Messaggi
    599

    Allevo da quando avevo una decina di anni (oggi ne ho "appena" 36) dapprima classici canarini di colore lipocromici (gialli e rossi) e melanici nei 4 colori base (nerobruno, bruno, agata ed isabella anche questi sia gialli che rossi). Poi sono passato agli "inglesi" F.P.lisci (bossù e scotch) ed alle ibridazioni col canarino (cardellino, lucherino, verzellino). Infine è stata la volta degli spinus sudamericani e da 4/5anni anche dei cardellini major.
    Il mio è un allevamento puramente amatoriale (non raggiungo le venti coppie) ed il fatto di provare ad allevare tante specie senza l'impiego di balie preventivate non mi consente grosse produzioni per singola specie o mutazione. Per i cardellini tuttavia grazie anche a qualche annata favirevole nel tempo ho riprodotto lutino, agatapastello, ed isabella e da poco ho inserito il mascherato. Su tutte queste mutazioni, eccetto la lutino, provo ad assommare il fattore testa bianca che ritengo molto interessante.
    Saluti
    Renato Gala

  5. #5
    Consigliere Nazionale FEO
    Nazionalità:
    La bandiera di Luca Anniballi

    L'avatar di Luca Anniballi
    Registrato dal
    14-07-07
    residenza
    Siracusa
    Messaggi
    3,375

    A proposito della mutazione da te citata,(mascherato) che ne pensi a riguardo?
    Pensi che sia un nuovo gene, o si tratta di un gene allelico all'agata?
    Non importa cosa facciamo....
    è come lo facciamo che realmente conta.
    _______________________________________________
    GIANLUCA ANNIBALLI F.E.O.r.a.e 0009 - A.O.E r.n.a SV 370

  6. #6
    Banned
    Nazionalità:
    La bandiera di RenatoGala


    Registrato dal
    11-07-07
    residenza
    a casa
    Messaggi
    599

    Riguardo alla mascherato, premesso che non ho certezze, per me non si tratta ne di una nuova mutazione ne tantomeno di una mutazione allelica all'agata ed alla lutino. Più semplicemente è una selezione dell'agata classico che è arrivata a creare una sorta di "agata chiaro".
    A mio avviso questi soggetti benchè poco tipici come agata hanno trovato ampio gradimento tra gli appassionati perchè esaltano ancor più il piumaggio del cardellino caratterizzato da forti contrasti (petto bianco, schiena molto chiara e ali e croce nera).
    Ho introdotto la mascherato in allevamento proprio per trovare una risposta alle mie ipotesi e visto che da più parti ognuno ha una propria idea al riguardo spesso contrastante voglio verificare da me certe risultanze di accoppiamento.
    Con questo non voglio dire che la mascherato non debba essere allevata, ma ritengo che la cosa sia più legata al gusto personale che non ad una vera differenziazione sul piano genetico e l'assenza di uno standard complica ancora di più la "sopravvivenza" dell'agata classico.
    Saluti
    Renato Gala

  7. #7
    Banned
    Nazionalità:
    La bandiera di RenatoGala


    Registrato dal
    11-07-07
    residenza
    a casa
    Messaggi
    599

    Sempre a proposito di testa bianca

    Vi avevo detto che mi piacciono i cardellini testa bianca... ma anche quelli con un pò più di bianco non sono male vero?

    Questo è un nido con 4 lutino (o satinè????) testa bianca e/o portatrici testa bianca. Una bella soddisfazione pensando che sono state ottenute da un maschio ancestrale testa bianca doppio portatore di lutino e bruno per femmina pastello portatrice di testa bianca.



    Saluti
    Renato Gala

  8. #8
    Sostenitore del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Francesco Stuppello


    Registrato dal
    18-07-07
    residenza
    Acquappesa (CS)
    Messaggi
    218

    Renato complimenti per la nidiata.
    Saluti Francesco Stuppello - Acquappesa (CS) .-.-
    info: Vodafone 347/8515594 - Wind 329/8708040
    Ornisarre "Allevamento Made in Calabria"
    Provo ad allevare:lucherini e organetti.

    Allevamento
    Il Salone dei Fringillidi
    Fringillia
    Club del Negrito della Bolivia


  9. #9
    Consigliere Nazionale FEO
    Nazionalità:
    La bandiera di Luca Anniballi

    L'avatar di Luca Anniballi
    Registrato dal
    14-07-07
    residenza
    Siracusa
    Messaggi
    3,375

    C H E S P E T T A C O L O ! ! ! ! !

    COMPLIMENTISSIMI RENATO!!!

    Molto belli, A nome di tutti GLI SFEGATATI CARDELLARI ti chiedo di aggiornarci con le foto!!!

    Ragazzi che ne dite?


    Complimenti ancora!!
    Non importa cosa facciamo....
    è come lo facciamo che realmente conta.
    _______________________________________________
    GIANLUCA ANNIBALLI F.E.O.r.a.e 0009 - A.O.E r.n.a SV 370

  10. #10
    Classe A Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Rosario Balsamo

    L'avatar di Rosario Balsamo
    Registrato dal
    21-07-07
    residenza
    Villasmundo
    Messaggi
    2,094

    bella nidiata

    Non sono un fan del cardellino,ma questa nidiata è davvero bella....
    Complimenti....continua così!!!!!!!!!
    Rosario Balsamo SV284
    i miei errori????? nè più nè meno dei tuoi!!!!!

+ Rispondi
Pagina 1 di 5
1 2 3 4 5 ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi