Nella sezione Editoriali dell’A.O.E. a disposizione gratuita di tutti gli utenti il nuovo lavoro dal titolo “” INFERTILITA’ “” - Effettuate le spedizioni degli anellini del 1° ordine ai soci richiedenti -
+ Rispondi
Pagina 1 di 3
1 2 3 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 22

Discussione: Riproduzione lucherino

  1. #1
    Cadetto del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di geco

    L'avatar di geco
    Registrato dal
    28-11-12
    residenza
    treviso
    Messaggi
    61

    Riproduzione lucherino

    Per natale un amico mi ha regalato una coppia di lucherini ed essendo la prima volta che li allevo volevo chiedervi se potavate darmi il maggior numero possibile di informazioni per riuscire ad allevarli al meglio tipo l'alimentazione, il periodo, la gabbia, il nido ..... ecc. vi ringrazio anticipatamente

  2. #2
    Sostenitore del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Dan


    Registrato dal
    10-03-11
    residenza
    Padova
    Messaggi
    204

    Ciao è da qualche anno che ho anche qualche coppia di lucherini. Anche se ho poca esperienza ti posso consigliare alcune cose che ho capito in questi anni con i miei amici lucherini. L'alimentazione è molto importante, altrimenti tendono ad ingrassare. Io gli fornisco 2 cucchiaini da caffè per soggetto di misto greg tagliato con 50% scagliola ed una ciotola solo scagliola sempre piena. Pastoncino secco con germinati da primavera a fine cova. (Al pastoncino secco integro spirulina, polline secco). All'inizio una volta a settimana e via via sempre di più. Erbe prative molto importanti (se hai la possibilità di reperirle). E qualche tarma del miele durante la preparazione cova e durante cova. Frutta verdura 1 volta 2 a settimana. I miei allevandoli all'esterno iniziano ad andare in pieno estro fine maggio e colloco alcuni nidi esterni ed interni in prossimità dove dormono. In teoria è il posto dove si sentono più sicuri. Materiale per il nido uso quello misto sisal yuta cotone. Come gabbia uso quelle da 90 perchè tendono ad ingrassare usando 2 posatoi all'estremità della gabbia. Idem per le mangiatoie sempre all'estremità. Così sono obbligati a volare e quindi smaltire. Dopo aspetterei qualche altro consiglio da allevatori più esperti





    RAE465

  3. #3
    Cadetto del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di geco

    L'avatar di geco
    Registrato dal
    28-11-12
    residenza
    treviso
    Messaggi
    61

    come nidi usi quelli dei canarini?

  4. #4
    Sostenitore del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Dan


    Registrato dal
    10-03-11
    residenza
    Padova
    Messaggi
    204

    I miei soggetti hanno sempre preferito quelli in cocco. Non quelli in vimini





    RAE465

  5. #5
    Senior member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di massimo46

    L'avatar di massimo46
    Registrato dal
    13-08-12
    residenza
    massa
    Messaggi
    448

    quest' anno anchio per la prima volta sto tentando la riproduzione di lucherini, sono alloggiati in una gabbia da 1 metro per 40 x45, ho infrascato 2 nidi con abete finto ma ad oggi nulla! gli somministro una miscela di semi T5 e pastoncino secco con polline, le ore di luce sono 15 come per i canarini ma di nidificare ancora non se ne parla, qualke consiglio da darmi ? sbaglio qualcosa?

    grazie amici , aspetto vostri pareri

  6. #6
    Silver Magister Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di pierre


    Registrato dal
    03-11-09
    residenza
    loano(sv)
    Messaggi
    4,900

    i lucherini tendono a nidificare a primavera inoltrata ,anche se hai la luce artificiale non credo sia suff x farli entrare in estro.

  7. #7
    Sostenitore del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di ANTONIO PAPANIA


    Registrato dal
    22-05-10
    residenza
    Termini Imerese (Pa)
    Messaggi
    209

    La riproduzione del lucherino e' possibile in volierette, gabbie da 120cm. ed anche da 90cm, con l'accorgimento di posizionare il nido nella parte piu' alta ed illuminata della gabbia e schermarlo.
    In gabbia da 65cm. i maschi spesso tendono ad essere irruenti e potrebbero causare problemi alla femmina in cova per cui sconsiglio queste gabbie. Francamente non ho avuto questo problema negli ultimi due anni ma ricordo che in passato ho avuto un maschion che mi ha dato questo problema. Le lucherine per imbottire i loro nidi usano cocco, muschio, erbette secche, juta e lo foderano internamente con pelo animale e cotone (questi materiali son facilmente reperibili presso delle ditte specializzate e nelle uccellerie in genere). Spesso le lucherine tendono a non decidersi a nidificare, trascorrendo giorni interi a girare con i fili in bocca ed in questo caso i motivi possono essere due: o non gli piace la posizione del nido o non gradisce il materiale da voi fornito. Molto utile e' il nido interno di cocco che agevola la tessitura del medesimo e francamente mi ha sempre dato buoni risultati.





    R. N. A. AOB SV 833 e RAE (FEO) 0117


    Disse la verità alla falsità: “Io sono il sole e tu sei il fulmine. Io illumino, tu abbagli. Io sono l’ora e tu sei l’attimo.
    Per quanto tu possa anticiparmi, io ti raggiungerò sempre”......


    http://www.allevamentofringillidiepa...i.sigratis.it/

  8. #8
    Senior member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di massimo46

    L'avatar di massimo46
    Registrato dal
    13-08-12
    residenza
    massa
    Messaggi
    448

    Quote Originariamente inviata da ANTONIO PAPANIA Visualizza il messaggio
    La riproduzione del lucherino e' possibile in volierette, gabbie da 120cm. ed anche da 90cm, con l'accorgimento di posizionare il nido nella parte piu' alta ed illuminata della gabbia e schermarlo.
    In gabbia da 65cm. i maschi spesso tendono ad essere irruenti e potrebbero causare problemi alla femmina in cova per cui sconsiglio queste gabbie. Francamente non ho avuto questo problema negli ultimi due anni ma ricordo che in passato ho avuto un maschion che mi ha dato questo problema. Le lucherine per imbottire i loro nidi usano cocco, muschio, erbette secche, juta e lo foderano internamente con pelo animale e cotone (questi materiali son facilmente reperibili presso delle ditte specializzate e nelle uccellerie in genere). Spesso le lucherine tendono a non decidersi a nidificare, trascorrendo giorni interi a girare con i fili in bocca ed in questo caso i motivi possono essere due: o non gli piace la posizione del nido o non gradisce il materiale da voi fornito. Molto utile e' il nido interno di cocco che agevola la tessitura del medesimo e francamente mi ha sempre dato buoni risultati.
    ciao antonio, io li ho alloggiato in una gabbia da 1 mt x40x35, poi ho infrascato i 2 nidi messi in alto rivolti verso la luce, come materiale per imbottituta nido gli ho fornito un misto di cotone ,yuta e cocco e altri sfilacciamenti bianchi che non so cosa siano, le ore di luce sono le stese che hanno i canarini. vediamo come andra' a finire,
    saluti , e grazie.

  9. #9
    Master Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di labi

    L'avatar di labi
    Registrato dal
    05-10-12
    residenza
    Cagliari
    Messaggi
    975

    Quote Originariamente inviata da massimo46 Visualizza il messaggio
    quest' anno anchio per la prima volta sto tentando la riproduzione di lucherini, sono alloggiati in una gabbia da 1 metro per 40 x45, ho infrascato 2 nidi con abete finto ma ad oggi nulla! gli somministro una miscela di semi T5 e pastoncino secco con polline, le ore di luce sono 15 come per i canarini ma di nidificare ancora non se ne parla, qualke consiglio da darmi ? sbaglio qualcosa?

    grazie amici , aspetto vostri pareri
    secondo me 15 ore di luce agli inizi di gennaio non vanno bene soprattutto se si tratta di una coppia giovane non ancora matura.

    Il lucherini non sono canarini. Anticipare la cova lavorando sul parametro della luce è possibile anche per gli "indigeni" ma sempre entro certi limiti.

  10. #10
    Sostenitore del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di ANTONIO PAPANIA


    Registrato dal
    22-05-10
    residenza
    Termini Imerese (Pa)
    Messaggi
    209

    Quote Originariamente inviata da massimo46 Visualizza il messaggio
    ciao antonio, io li ho alloggiato in una gabbia da 1 mt x40x35, poi ho infrascato i 2 nidi messi in alto rivolti verso la luce, come materiale per imbottituta nido gli ho fornito un misto di cotone ,yuta e cocco e altri sfilacciamenti bianchi che non so cosa siano, le ore di luce sono le stese che hanno i canarini. vediamo come andra' a finire,
    saluti , e grazie.
    La quantità e la qualità della luce sono molto importanti in un allevamento.
    Le ore di luce totale per avere una forma amorosa è una media di 14-16 ore di luce al giorno.
    Ultima modifica di ANTONIO PAPANIA; 10-01-14 a 17: 10





    R. N. A. AOB SV 833 e RAE (FEO) 0117


    Disse la verità alla falsità: “Io sono il sole e tu sei il fulmine. Io illumino, tu abbagli. Io sono l’ora e tu sei l’attimo.
    Per quanto tu possa anticiparmi, io ti raggiungerò sempre”......


    http://www.allevamentofringillidiepa...i.sigratis.it/

+ Rispondi
Pagina 1 di 3
1 2 3 ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi