Il nuovo editoriale dal titolo ""PASSIONE ARRICCIATI "" - a disposizione gratuita dei nostri soci e simpatizzanti, nell'apposita sezione Editoriali dell’A.O.E.
+ Rispondi
Visualizzazione dei risultati da 1 a 9 su 9

Discussione: Nuova avventura

  1. #1
    Sostenitore del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Fran84


    Registrato dal
    30-04-13
    residenza
    Aversa
    Messaggi
    162

    Nuova avventura

    Salve, spero di non aver postato questa discussione nella sezione sbagliata, in tal caso vi chiedo scusa.

    Allevo uccelli da un paio di anni, ho iniziato con i diamantini mandarino e adesso ho due coppie di Agapornis roseicollis. Da un pò di tempo sto pensando di cimentarmi con altre specie di uccelli, il cui allevamento sia un pelo più impegnativo rispetto alle specie che ho già allevato (e che abbiano un prezzo di acquisto non troppo elevato rispetto a quest ultime), in modo da poter fare più esperienza in questo campo, ma sono abbastanza indeciso sulla specie da scegliere.

    Ho una batteria di 3 gabbie ognuna lunga 100 cm e larga 40 cm poste all'esterno sul mio balcone, mi sapreste dare qualche consiglio su quale nuova specie potrei allevare?

    Grazie mille

  2. #2
    Cadetto del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di bake97


    Registrato dal
    25-07-12
    residenza
    paderno dugnano
    Messaggi
    74

    Potresti orientarti sui Forpus Coelestis, ci sono varie e belle mutazioni ! (;


    Luca

  3. #3
    Sostenitore del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Fran84


    Registrato dal
    30-04-13
    residenza
    Aversa
    Messaggi
    162

    Guarda, non vorrei dire un'eresia, ma non sono simili ai roseicollis come allevamento?
    In realtà vorrei provare a fare anche uno step superiore nell'allevamento con specie un pò più complicate di quelle che ho già allevato, non necessariamente pappagalli, e che siano idonei alle suddette dimensioni delle mie gabbie...

  4. #4
    Silver Magister Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Tony Buglisi

    L'avatar di Tony Buglisi
    Registrato dal
    23-11-11
    residenza
    Torino
    Messaggi
    4,775

    Prova con i gould se ti piacciono, di sicuro in quel poco spazio pappagalli li escluderei proprio però devi spendere qualcosina in piu rispetto a un mandarino o un rosei

  5. #5
    Amministratore
    Nazionalità:
    La bandiera di Paride

    L'avatar di Paride
    Registrato dal
    08-07-10
    residenza
    Sicilia
    Messaggi
    5,820

    Secondo me dovresti fare l'inverso.

    Guardare principalmente le specie che ti piacerebbe allevare e di queste, cominciare a leggere ed informarti delle loro caratteristiche e le loro peculiarità non sottovalutando la difficoltà di riproduzione ed il costo iniziale della coppia.


    ROE - A.O.E. 016 - F.E.O.0016SV 085AIAP 26

  6. #6
    Cadetto del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di bake97


    Registrato dal
    25-07-12
    residenza
    paderno dugnano
    Messaggi
    74

    Concordo con Paride, ci sono molte specie di uccelli che potrebbero piacerti, il problema è che in quelle dimensioni non mi orienterei sui pappagalli se non su specie piccole come gli inseparabili( es. Taranta, Cana) o gli Psilopsiagon Aymara, so anche di piccoli lori che possono vivere in quelle gabbie ma non me ne intendo, aspetto pareri di persone che ne sanno di più ...


    Luca

  7. #7
    Sostenitore del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Fran84


    Registrato dal
    30-04-13
    residenza
    Aversa
    Messaggi
    162

    Sinceramente avevo pensato ai Gould, mi piacciono molto i colori e sarebbe interessante provarli ad allevare...
    anche se il mio sogno sarebbe allevare cardellini, ma mi frenano i prezzi esorbitanti e il timore, vista la legislazione vigente, su cui non sono molto ferrato, che un negoziante poco corretto mi possa vendere esemplari in maniera illegale...

  8. #8
    Silver Magister Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Tony Buglisi

    L'avatar di Tony Buglisi
    Registrato dal
    23-11-11
    residenza
    Torino
    Messaggi
    4,775

    Ti do un consiglio per esperienza personale, se vuoi provare con i cardellini fatti un paio d'anni con i canarini di colore, magari prendi qualcosa di piu complicato e delicato come i topazio almeno ti fai un po di esperienza con i fringillidi perche sono totalmente diversi dai mandarini o dai pappi per abitudini,alimentazione,ciclo riproduttivo ecc e poi cerca un allevatore serio della tua zona che abbia cardellini di lecita provenienza visto che non te li venderanno a poco.

  9. #9
    Silver master European Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Fabio Musumeci

    L'avatar di Fabio Musumeci
    Registrato dal
    16-04-10
    residenza
    Siracusa
    Messaggi
    8,876

    Visto che devi allevare su un balcone, e quindi presumo in condizioni naturali di luce e temperatura, forse sarebbe meglio escludere esotoci come i Diamanti di Gould, e rivolgersi invece ad estrildidi più adattabili e robusti, o meglio ancora fringillidi con estro corrispondente alla nostra primavera/estate.
    Tranne che tu non possa attrezzarti con un adeguato riparo dagli agenti atmosferici, ed illuminazione artificiale.
    RNA - 442X - RAE - 0487



+ Rispondi

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi