Benvenuti sul forum dell'Associazione Ornitologica Europea - Buona navigazione a tutti gli utenti.
+ Rispondi
Visualizzazione dei risultati da 1 a 8 su 8

Discussione: Modello SCT1/BIS

  1. #1
    Cadetto del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Elena

    L'avatar di Elena
    Registrato dal
    07-06-11
    residenza
    Villa di Tirano
    Messaggi
    140

    Modello SCT1/BIS

    Buongiorno,
    girando sul sito della forestale, ho scaricato il modello aggiornato per la denuncia delle nascite delle specie incluse nell'allegato B.
    Ho notato, a differenza di quanto era riportato su un modello precedente, che non viene più richiesta la compilazione dei dati relativi ai riproduttori (mentre in precedenza era possibile ometterla solo se esisteva la dichiarazione di conformità dell'allevamento).
    Mi date conrferma di questo fatto?
    Grazie!

  2. #2
    Expert Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Roberto Giani

    L'avatar di Roberto Giani
    Registrato dal
    10-07-07
    residenza
    Rimini
    Messaggi
    3,526

    L'ho notato anche io. Considerato che il modulo è sul sito della forestale, direi che non ci sono dubbi.
    Ciao, Roberto

    (allevo parrocchetti australiani)


  3. #3
    Silver master European Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Fabio Musumeci

    L'avatar di Fabio Musumeci
    Registrato dal
    16-04-10
    residenza
    Siracusa
    Messaggi
    8,876

    Scusate, dove l'avete trovato?
    Perché sul sito www.corpoforestale.it nella sezione Modulistica CITES (http://www.corpoforestale.it/flex/cm...T/IDPagina/370) quello che trovo io è il modello SCT1/B, in cui c'è la parte relativa ai dati dei riproduttori, sebbene sia indicato che non è obbligatorio compilarla.
    Anche il modello SCT1/BIS che ho sempre usato negli ultimi anni (e di cui puntualmente ne ricevo una fotocopia all'interno della busta con cui inviano il numero di protocollo) comprende la parte in cui inserire i dati dei riproduttori, obbligo subordinato alla presentazione o meno della dichiarazione di conformità dell'allevamento.
    RNA - 442X - RAE - 0487



  4. #4
    Cadetto del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Elena

    L'avatar di Elena
    Registrato dal
    07-06-11
    residenza
    Villa di Tirano
    Messaggi
    140

    Forse l'equivoco sta in questo: io pensavo proprio fossero la stessa cosa, uno dei quali in versione aggiornata.
    Qual è invece la differenza? Sul sito io vedo solo il modello SCT1/B...

  5. #5
    Silver master European Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Fabio Musumeci

    L'avatar di Fabio Musumeci
    Registrato dal
    16-04-10
    residenza
    Siracusa
    Messaggi
    8,876

    Visto che siamo su un forum pubblico, e che in materia CITES è sempre meglio essere precisi, mi dite per favore dove avete visto il modulo SCT1/B (che serve per effettuare le denunce di nascita di esemplari in allegato "B") in cui non è richiesto l'inserimento dei dati dei riproduttori?
    O vi riferite al fatto che ci sia scritto "compilazione non obbligatoria"?
    Perché se così fosse farebbe comodo a tutti, soprattutto a chi come me ha molte coppie e molte denunce da fare.
    Allego i modelli SCT1/B ed SCT1/Bis per eventuali confronti:
    Immagini allegate
    Ultima modifica di Fabio Musumeci; 25-03-15 a 08: 10
    RNA - 442X - RAE - 0487



  6. #6
    Cadetto del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Elena

    L'avatar di Elena
    Registrato dal
    07-06-11
    residenza
    Villa di Tirano
    Messaggi
    140

    Mi riferisco proprio al fatto che nella versione SCT1/B si parla solo di dichiarazione non obbligatoria dei dati dei riproduttori, senza far riferimento alla dichiarazione di conformità dell'allevamento.
    Nella versione SCT1/Bis (che ho usato finora), la dichiarazione era facoltativa solo se esisteva la dichiarazione di conformità dell'allevamento.

  7. #7
    Expert Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Roberto Giani

    L'avatar di Roberto Giani
    Registrato dal
    10-07-07
    residenza
    Rimini
    Messaggi
    3,526

    Quote Originariamente inviata da Fabio Musumeci Visualizza il messaggio
    Visto che siamo su un forum pubblico, e che in materia CITES è sempre meglio essere precisi, mi dite per favore dove avete visto il modulo SCT1/B (che serve per effettuare le denunce di nascita di esemplari in allegato "B") in cui non è richiesto l'inserimento dei dati dei riproduttori?
    O vi riferite al fatto che ci sia scritto "compilazione non obbligatoria"?
    Perché se così fosse farebbe comodo a tutti, soprattutto a chi come me ha molte coppie e molte denunce da fare.
    Allego i modelli SCT1/B ed SCT1/Bis per eventuali confronti:
    Anche io ho usato fino ad adesso il modulo SCT1/Bis ma, attualmente, sul sito della Forestale vedo esserci il modulo SCT1/B.

    Chiaramente se su questo modulo c'è scritto, circa i dati dei riproduttori,"compilazione non obbligatoria", direi che è ovvio poter lasciare la voce non compilata...

    Altra voce importante su questo nuovo modulo, è che non è obbligatorio indicare l'anellino dei nuovi nati, cosa che alcuni Uffici CITES ritenevano condizione sine qua non per accogliere la denuncia e regolarizzare le nascite.
    Quindi per gli allevatori che avevano problemi su questi aspetti, ora dovrebbero esserne sollevati.

    Del resto a me cambia poco perchè, modulo vecchio o modulo nuovo, ho sempre indicato i nn di anelli dei nati come pure i dati dei riproduttori.
    Ultima modifica di Roberto Giani; 27-03-15 a 16: 50
    Ciao, Roberto

    (allevo parrocchetti australiani)


  8. #8
    Cadetto del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Elena

    L'avatar di Elena
    Registrato dal
    07-06-11
    residenza
    Villa di Tirano
    Messaggi
    140

    Concordo con il sig. Giani: anch'io ho sempre denunciato i piccoli indicando gli estremi dei riproduttori e penso che continuerò a farlo. In questo modo però sarà possibile regolarizzare i nati, anche se figli di animali non in regola. Sbaglio? Forse è proprio questo l'intento, ovvero invogliare a regolarizzare il più possibile...
    Per quanto riguarda la marcatura, mi sembra che anche nel modello precedente ci fosse la possibilità di comunicare entro 45 giorni gli estremi riportati sull'anello. In questo caso, mi sapete dire se esiste un modulo particolare per integrare la denuncia. O basta una comunicazione del denunciante che faccia riferimento alla denuncia effettuata?

+ Rispondi

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi