Benvenuti sul forum dell'Associazione Ornitologica Europea - Buona navigazione a tutti gli utenti.
+ Rispondi
Visualizzazione dei risultati da 1 a 5 su 5

Discussione: Colombo molto agitato

  1. #1
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di elisa@

    L'avatar di elisa@
    Registrato dal
    20-07-15
    residenza
    Teolo
    Messaggi
    8

    Colombo molto agitato

    Buona sera a tutti!
    Scrivo perchè da pochi giorni ho ricevuto una coppia di colombe (ibride pavoncella-texano) che tengo in una voliera nel terrazzo. Il problema è che mentre nei primi giorni dormivano praticamente sempre, ultimamente il maschio è molto agitato. Il tutto è iniziato il giorno in cui abbiamo costruito un nido nella voliera. Continua a svolazzare senza sosta da un posatoio all'altro, appendendosi anche alle pareti della voliera e finisce per fare molti danni, stacca le asticelle su cui si posa, rovescia l'acqua ecc. In particolare sembra agitarsi di più quando sono vicino alla voliera, mi si avvicina e sembra che voglia venirmi addosso aggrappandosi alla rete. Sembra spaventato quasi, ma non sono abbastanza esperta e non so se ho interpretato bene il comportamento.
    La femmina è decisamente più tranquilla, ma a forza di essere disturbata da lui che non è mai fermo, finisce per agitarsi anche lei.
    Un comportamento del genere è normale? E' solo perchè non è ancora abituato alla nuova casa, l'ambiente e i rumori diversi? O è segno di disagio?

    Ne approfitto per fare un'altra domanda. Attualmente ho già una bella voliera, ma quali sarebbero le dimensioni ideali di una voliera per una coppia?

    Grazie!

  2. #2
    Staff del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Pantaleo Rodà

    L'avatar di Pantaleo Rodà
    Registrato dal
    31-08-09
    residenza
    Pieve Vergonte (VB)
    Messaggi
    6,873

    Ciao Elisa, benvenuta nel forum e tra gli amanti dei colombi. Dal comportamento che descrivi, i tuoi uccelli devono ancora ambientarsi, dagli tempo qualche settimana...i colombi sono uccelli domestici e curiosi, non tarderanno a familiarizzare con la voliera e con te. Sia il continuo dormire, che l'agitarsi frenetico sono segnali di irrequietezza, cercate di lasciarli il più tranquilli possibile, avvicinandovi con movimenti rilassati per il cibo e l'acqua e cercando di non entrare in voliera, almeno per un po'...una volta che avranno preso fiducia, potrebbero arrivare a mangiarvi dalle mani. Per quanto riguarda le misure della voliera, dipende se in futuro li lascerai uscire o meno...se sarà la loro dimora fissa, dovrebbe avere almeno due metri di lato ed altrettanti di altezza, io ho una coppia di pavoncelli bianchi in una voliera del genere. Le altre due coppie che possiedo (una di colombi "comuni", l'altra di viaggiatori) sono liberi di uscire, perciò le misure della colombaia sono minori, limitandosi al nido e ad uno spazio per mangiatoie e beverini. Se riesci, postaci una foto dei tuoi animali, sono curioso di vederli...
    Leo



    Uccello in gabbia, o canta per amore, o canta per rabbia...

  3. #3
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di elisa@

    L'avatar di elisa@
    Registrato dal
    20-07-15
    residenza
    Teolo
    Messaggi
    8

    Allora sono più tranquilla perché temevo fosse un segno di sofferenza, sono contenta che invece sia solo una fase iniziale. Li terrò più tranquilli possibile per le prossime settimane allora, entrando nella voliera solo per pulire e dar loro da mangiare.
    In futuro penso che li farò uscire... cornacchie permettendo, nella mia zona è pieno al punto che l'anno scorso si sentiva solo il loro gracchiare che rimbombava dai colli attorno a casa, quest'anno per fortuna molto meno (immagino sia stato preso qualche provvedimento per contenerle).
    Grazie mille dei suggerimenti!

    Ecco qualche foto: maschio a sinistra, femmina a destra.


  4. #4
    Staff del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Pantaleo Rodà

    L'avatar di Pantaleo Rodà
    Registrato dal
    31-08-09
    residenza
    Pieve Vergonte (VB)
    Messaggi
    6,873

    Molto belli, complimenti! Hai detto che sono un incrocio tra texano e pavoncello, giusto? Generalmente la coda a ventaglio non si trasmette in prima generazione, al massimo i figli hanno qualche penna della coda in più... Comunque le cornacchie non sono un problema, almeno se non riescono ad arrivare ai nidi; piuttosto stai attenta ai falchi pellegrini o agli astori (questi ultimi mi hanno già fatto fuori due viaggiatori bianchi...). Fai prima far loro una covata, poi potrai farli uscire tranquillamente, a quel punto non si allontaneranno più dalla colombaia...
    Leo



    Uccello in gabbia, o canta per amore, o canta per rabbia...

  5. #5
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di elisa@

    L'avatar di elisa@
    Registrato dal
    20-07-15
    residenza
    Teolo
    Messaggi
    8

    Non saprei riguardo alla coda, potrei aver capito male dall'allevatore che incrocio sono e magari chiedo meglio.
    Sì, aspetterò che facciano almeno una covata per farli uscire. Grazie ancora per i consigli!
    Ora che è passato qualche giorno sono già molto più tranquilli, specialmente il maschio, immagino che il terrazzo sia di loro gradimento ora che ci si stanno abituando :D

+ Rispondi

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi