Benvenuti sul forum dell’Associazione Ornitologica Europea – Buona navigazione a tutti gli utenti
+ Rispondi
Pagina 2 di 2
primaprima 1 2
Visualizzazione dei risultati da 11 a 15 su 15

Discussione: Anellini x Diamantini olandesi.

  1. #11
    Staff del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Luca Marani

    L'avatar di Luca Marani
    Registrato dal
    30-06-14
    residenza
    Fidenza
    Messaggi
    1,288

    Ciao Pantaleo,
    La prima volta che ho visto esposti dei diamanti mandarini wildtype, è stato all'ultima edizione di "Zebra's", a Reggio Emilia, appunto sotto la categoria "di colore australiano".
    Sono al corrente, inoltre, che anche in alcune mostre estere la novità è già stata introdotta.
    Saluti,
    Luca Marani.



    Il mio sito: allevamentomarani.jimdo.com

  2. #12
    Staff del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Pantaleo Rodà

    L'avatar di Pantaleo Rodà
    Registrato dal
    31-08-09
    residenza
    Pieve Vergonte (VB)
    Messaggi
    6,873

    Sono stato a Zebra's quest'anno ma non ci ho proprio fatto caso...comunque, spero che questa nuova categoria abbia successo tra gli allevatori e porti ad un nuovo tipo di selezione, come successo per gli ondulati. E soprattutto che si vada contro al vecchio modo di pensare "più grosso=più bello"...
    Leo



    Uccello in gabbia, o canta per amore, o canta per rabbia...

  3. #13
    Staff del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Tony Buglisi

    L'avatar di Tony Buglisi
    Registrato dal
    23-11-11
    residenza
    Torino
    Messaggi
    4,775

    Io sarò strano ma qualsiasi uccello piu è piccolo e piu mi piace. Da sempre ho preferito i mandarini piccoli rispetto a quelle patate con le ali

  4. #14
    Staff del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Luca Marani

    L'avatar di Luca Marani
    Registrato dal
    30-06-14
    residenza
    Fidenza
    Messaggi
    1,288

    Putroppo in ornitologia è molto diffusa la tendenza ad aumentare la taglia; ma ciò, al contrario di quanto si crede, non conferisce al soggetto qualità eccezionali, anzi: una taglia abbondante influisce negativamente sulla vitalità dei individui, sulle prestazioni riproduttive e sulla robustezza fisica, alterando le proporzioni dell'esemplare.
    Di conseguenza, il prezzo medio della specie verrà incrementato, così come le necessità alimentari e le condizioni di mantenimento, le quali dovranno diventare sempre più sofisticate: tutto questo, senza osservare pregi apprezzabili.
    In ultimo, ma non ultimo, bisognerebbe considerare che una taglia maggiore comporta inevitabilmente un piumaggio più lungo, la cui gestione si rivela più complicata, essendo difficili da mantenere composti ed in salute.
    Ultima modifica di Luca Marani; 26-04-16 a 19: 56
    Saluti,
    Luca Marani.



    Il mio sito: allevamentomarani.jimdo.com

  5. #15
    Sostenitore del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Massimo Eusebi

    L'avatar di Massimo Eusebi
    Registrato dal
    30-11-08
    residenza
    Pinerolo
    Messaggi
    182

    Ribadisco che la varietà olandese non esiste,esistono dm selezionati e non.Iin Europa esistono le varietà inglese e continentale.Da un paio di anni in Italia è nata la varietà definita toy che non è nient'altro che la varietà continentale in miniatura.Di importanza rilevante è un nuovo tipo di selezione che molti allevatori europei stanno operando è cioè il "taglio" degli inglesi con i continentali,questo per dare più forma e taglia.




    Membro dell'Italia zebravinken club- www.italiazebravinkenclub.it

    R.N.A. AA311-K.B.O.F (Belgium)

+ Rispondi
Pagina 2 di 2
primaprima 1 2

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi