Benvenuti sul forum dell'Associazione Ornitologica Europea - Buona navigazione a tutti gli utenti.
+ Rispondi
Pagina 1 di 7
1 2 3 4 5 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 63

Discussione: Terza tentativa di allevare Ciuffolotti.

  1. #1
    Cadetto del Forum
    NazionalitÓ:
    La bandiera di pasc


    Registrato dal
    21-12-07
    residenza
    Caramulo
    Messaggi
    71

    Terza tentativa di allevare Ciuffolotti.

    Salve,

    Questa Ŕ la terza puntata della mia triste storia delle tentative di allevare ciuffolotti.
    Nella prima volta, nella stagione 2014, la coppia ha fatto la unica covata di 4 pulli a giugno. Sembrava tutto bene. Covava benissimo, i due genitori imbecavano i pulli, ecc. Poi, con 9 giorni, tutti morti. Quella volta ero convinto che la causa era stato il caldo (40║C), nella voliera esterna. La femina ha cominciato un nuovo nido ma smette in mezzo la constuzione e stagione finita. Questa femina muore in muta due mesi dopo.
    Nella stagione 2015, sustituita la femina per una novella dell 2014, prima covata a fine giugno. Tutto uguale al anno precedente. Brava covatrice, 4 uove su 4 feconde, 4 pulli nati maschio e femina a imbecare i pulli... Giorno 9 tutti morti. Seconda covata, 4 uove su 4 feconde, uova abandonate a 6 giorni per cause sconosciute. Stagione finita.
    Stagione cova 2016: Cambio locale allevamento per interno ma con la stessa voliera 0,8X1,70X1,40 m. Stessa coppia prima covata a Maggio. 4 uove su 4 feconde, 4 pulli nati maschio e femina a imbecare i pulli. Giorno 9 tutti morti.
    La prima conclusione potrebbe essere che ho adottato una alimentazione sbagliata. Pero, quello che raconttano chi non riesce ad allevare ciuffolotti, parlano di uova deposte a terra, femine che non covano, oppure pulli morti nei primi 4 o 5 giorni. Come mai si la mia alimentazione Ŕ sbagliata i pulli vivano fino al giorno 9 i muorono tutti in lo stesso giorno, giÓ con i primi piume? Sembra che i genitori si desinteressano e e non imbecono piu... oppure Ŕ il giorno che la femina non dorme piu nell nido e sano morti di freddo... Non so pi˙ che pensare e non so pi˙ che fare... Il normale Ŕ pensare di non mollare, di riprovare... Ma riprovare cosa? Per vedere pi¨ 4 pulli morti?
    La alimentazione que ho adotato Ŕ:
    Base: Estrusi Nutribird C19
    Pastoncino Morbido TH Indios con aggiunta di Tarme delle farina essicati (desidratati da una ditta spagnola)
    Pastoncino secco per fauna europea (easyyem) con 30% di proteina mescolato con perle morbide.
    I ciuffolotti mangiono benÝssimo questi alimenti, principalmente il pastoncino morbido che svuotono in poche ore.
    Io so che non Ŕ parangonabile ma, i pulli della coppia ibrida LucherinoXcanarina, che ho nella gabbia a fianco, se vedono crescere e escono dall nido a 14 giorni, con la stessa alimentazione.
    Scusate il mio malo umore e il mio povero italiano, ma ingrazio qualche aiuto.
    Ciao e buone cove.

  2. #2
    Senior member del Forum
    NazionalitÓ:
    La bandiera di mauro g.

    L'avatar di mauro g.
    Registrato dal
    22-09-13
    residenza
    Italy
    Messaggi
    406

    Ciao Pasc.
    Intanto il tuo italiano Ŕ molto buono e comprensibilissimo.
    Io ho 3 coppie tutte alimentate allo stesso modo: 1 coppia ha fatto esattamente come le tue, tutto perfetto e poi pulli morti a 9 giorni. La seconda covata Ŕ stata covata benissimo per 8 giorni e poi nido e uova distrutte improvvisamente. Ora Ŕ iniziata la terza covata, a deposizione ultimata divider˛ il maschio lasciandolo in una gabbietta all'interno della voliera. Io credo che il maschio particolarmente focoso ad un certo punto abbia distrutto il nido e la volta precedente abbia spinto anche la femmina ad abbandonare i pulli.
    Un'altra coppia, come dicevo alimentata allo stesso modo, sta svezzando 4 pulli che hanno lasciato il nido questa settimana, finora tutto bene.
    La terza coppia sta partendo ora, vedremo.
    Forse Ŕ il maschio il tuo problema? Che ad un certo punto vuole riaccoppiarsi e spinge la femmina ad abbandonare? La prossima deposizione prova a dividerlo e a lasciare fare alla femmina da sola. Cosa ne pensi?

  3. #3
    Senior member del Forum
    NazionalitÓ:
    La bandiera di zambelli luca23

    L'avatar di zambelli luca23
    Registrato dal
    03-01-13
    residenza
    villa d'almŔ
    Messaggi
    456

    Scusa ma che miscela usi ? Ma germinati piselli mais ? Cambia alimentazione ! Vedrai che ti fanno anche covate con il doppio delle uova

  4. #4
    Staff del Forum
    NazionalitÓ:
    La bandiera di Tony Buglisi

    L'avatar di Tony Buglisi
    Registrato dal
    23-11-11
    residenza
    Torino
    Messaggi
    4,775

    Da quello che ho capito non usa semi ma estrusi.

  5. #5
    Senior member del Forum
    NazionalitÓ:
    La bandiera di zambelli luca23

    L'avatar di zambelli luca23
    Registrato dal
    03-01-13
    residenza
    villa d'almŔ
    Messaggi
    456

    Come si farÓ ad allevare ciuffolotti con estrusi

  6. #6
    Staff del Forum
    NazionalitÓ:
    La bandiera di Tony Buglisi

    L'avatar di Tony Buglisi
    Registrato dal
    23-11-11
    residenza
    Torino
    Messaggi
    4,775

    Non saprei, io vedo che persino i roseicollis che ho in casa scelgono sempre i semi agli estrusi

  7. #7
    Cadetto del Forum
    NazionalitÓ:
    La bandiera di pasc


    Registrato dal
    21-12-07
    residenza
    Caramulo
    Messaggi
    71

    Buona Sera,

    Grazie a tutti per le risposte e consigli. In riguardo a la alimentazione non sono il ˙nico che ciba i ciuffolotti con estrusi. Questo articolo di un allevatore belga lo dimonstra:

    http://www.goudvink.be/home/2

    Dopo la fase di abbituazione mangiono benissimo i estrusi e sembrano meglio di salute. Per riproduzione forse sarÓ un altro discorso. Ma questo allevatore belga aferma avere buoni risultatti. Comunque, nella prima stagione (2014), non usavo estrusi e il risultato fu lo stesso: pulli morti a 9 giorni. Nella seconda usavo estrusi e germinati mescolati con pastone secco per fauna europea e tarme buffalo e stesso disastro. Anche mescolova piselli, per mese in continuo, ma neanche sagiavano. Non dimenticare che tanti afermano usare perle morbide, con buoni risultatti e le perle sono simplice estrusi. Anche se puo amolare i estrusi con aqua e risultano similli a le perle. In teoria sono anche meglio perchÚ le perle hano 16% di proteina ed i estrucsi C19 hano 19%. Ma questa seconda covata rimeto il misto semi verdone/ciuffoloto della blattner che ho a casa, agiorni alterni, mantenendo i estrusi. ed i semi germinati o bolliti . Provare non guasta. Quanto riguarda a alontanare il maschio forse puˇ essere una soluzione. Ma quando gli guardo, quello che vedo Ŕ che il maschio participa molto a cibare i picolli. Invece la femina se limita a restare a scaldare i pulli. Ma vado a provare osservare meglio se non ci sano problemi di tropa focositß.

    Grazie a tutti e aspetiamo il miracolo nella seconda covata.
    Ultima modifica di pasc; 31-05-16 a 02: 47

  8. #8
    Cadetto del Forum
    NazionalitÓ:
    La bandiera di pasc


    Registrato dal
    21-12-07
    residenza
    Caramulo
    Messaggi
    71

    qui le foto a 4 giorni e a 8 giorni giß molto debili.
    Immagini allegate

  9. #9
    Senior member del Forum
    NazionalitÓ:
    La bandiera di zambelli luca23

    L'avatar di zambelli luca23
    Registrato dal
    03-01-13
    residenza
    villa d'almŔ
    Messaggi
    456

    Tu ascolta un fesso come me usa la miscela per ciuffolotti Ŕ molto meglio poi in periodo di riproduzione piselli mais perle semi germinati tutto asciugato da cedŔ . Ieri ho scritto a jack sul fatto di allevare i ciuffolotti con estrusi mi fa se ero scemo o se ero ubriaco ahaha

  10. #10
    Senior member del Forum
    NazionalitÓ:
    La bandiera di mauro g.

    L'avatar di mauro g.
    Registrato dal
    22-09-13
    residenza
    Italy
    Messaggi
    406

    Ciao Pasc. Prova a seguire i consigli sull'alimentazione di Luca. Ma tieni presente che nelle varie annate hai cambiato alimentazione, hai cambiato femmina. La cosa che non Ú mai cambiata Ú il maschio. Anche il mio non dava segni particolari, eppure... Dividerlo non costa nulla, un tentativo lo farei.
    ciao e buon allevamento!

+ Rispondi
Pagina 1 di 7
1 2 3 4 5 ... ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi