Benvenuti sul forum dell’Associazione Ornitologica Europea – Buona navigazione a tutti gli utenti
+ Rispondi
Pagina 2 di 2
primaprima 1 2
Visualizzazione dei risultati da 11 a 14 su 14

Discussione: Gufo domestico

  1. #11
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di Anamichi Sakuragi


    Registrato dal
    23-06-17
    residenza
    Roma
    Messaggi
    2

    Ciao ragazzi! Mi intrometto nella discussione perchè anche io sono molto interessato a un gufo o simile. Ho letto tutte le vostre risposte e ho fatto ricerche sull'assiolo che qualcuno di voi ha suggerito come alternativa al gufo, in quanto più piccolo e più gestibile e perchè appunto può volare più tranquillamente in casa. Nelle mie ricerche però ho letto su almeno due siti che l'assiolo è sconsigliato a quasi tutti e in particolar modo a un neofita proprio perchè in quanto di piccole dimensioni è molto delicato e particolarmente suscettibile alle temperature. Voi che dite?

  2. #12
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di aladar

    L'avatar di aladar
    Registrato dal
    31-07-17
    residenza
    Lanciano
    Messaggi
    8

    Quote Originariamente inviata da Anamichi Sakuragi Visualizza il messaggio
    Ciao ragazzi! Mi intrometto nella discussione perchè anche io sono molto interessato a un gufo o simile. Ho letto tutte le vostre risposte e ho fatto ricerche sull'assiolo che qualcuno di voi ha suggerito come alternativa al gufo, in quanto più piccolo e più gestibile e perchè appunto può volare più tranquillamente in casa. Nelle mie ricerche però ho letto su almeno due siti che l'assiolo è sconsigliato a quasi tutti e in particolar modo a un neofita proprio perchè in quanto di piccole dimensioni è molto delicato e particolarmente suscettibile alle temperature. Voi che dite?

    Ne hanno già parlato, discretamente dell' assiolo.
    C'è da aggiungere che, per chi non lo sapesse, se il rapace notturno vola di giorno, bisogna avere la licenza di caccia, poichè si presuppone che nel volo diurno venga utilizzato come "falco". Perchè i gufi reali, di giorno cacciano uccelli e piccoli mammiferi, (gattini, scoiattoli furetti, piccioni, tortore, fagiani, pernici, anatre, storni, passeri, cornacchie, lucertole, serpenti)
    Nel volo notturno, ad esclusione degli insettivori, i gufi reale ed affini, mediamente cacciano piccoli mammiferi, topi, conigli e talpe
    Il Gufo reale, è meno esigente di un falco, ma, necessitano di diverse attenzioni, il volo, come è stato detto, è necessario e terapeutico. Se hai un bosco vicino è l' ideale, Ma poco a poco tende a re-inselvatichirsi, cioè rischi di perdero piano piano.

    A nulla vale rimpizzarlo di pollo, la libertà è più attraente.

    Gli unici rapaci fedeli come un cane, sono i falchi ed ad esser precisi, una varietà americana che ora non ricordo il nome..
    Se posso esser di aiuto, ne sconsiglio la loro detenzione.
    Ultima modifica di aladar; 03-08-17 a 05: 43

  3. #13
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di Anamichi Sakuragi


    Registrato dal
    23-06-17
    residenza
    Roma
    Messaggi
    2

    Ciao Aladar, potresti cortesemente darmi un link per la discussione sull'assiolo che non la trovo? Grazie.
    Ho visto un documentario dove è accaduto quello che hai detto te, la storia di una coppia che aveva un paio di barbagianni fin da piccoli, erano molto affezionati ma poi una volta cresciuti, col tempo uno dei due si è allontanato sempre di più fino a che non è più tornato preferendo vivere nel bosco.
    Non ho capito se sconsigli la detenzione del gufo o del falco, o di entrambi.
    Comunque grazie per le info!

  4. #14
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di als


    Registrato dal
    12-06-11
    residenza
    lucca
    Messaggi
    27

    Buongiorno a tutti, rientro sul forum dopo molto tempo e ritengo doveroso fare alcune precisazioni in merito al messaggio di aladar che condivido solo in parte.
    Innanzitutto l'aspetto legale: con un gufo non si può, ad oggi, cacciare (non sono ammessi i notturni ma a stretto rispetto di legge solo i "falchi") e comunque per volarli non è obbligatoria la licenza di caccia. Resta ben inteso che volare un rapace può portare a contestazioni da parte degli enti di controllo e quindi bisogna esserne consapevoli, capaci e informati... la contestazione può avere rilevanza penale. Nessuna legge nazionale vieta di volare un rapace ma può esserci il rischio di una contestazione per "azione venatoria" non consentita (assenza di licenza di caccia) e aggravata dallo svolgimento in aree non consentite, in tempi non permessi e con strumenti (notturno) non idonei.
    Ogni animale, quindi anche per i rapaci, ha caratteristiche proprie e puoi trovare poiane di harris (il rapace di cui aladar non ricordava il nome) che sono nevrotiche come astori o docili e idonee per attività didattiche. Occorre dedicare tempo alla conoscenza e non avere fretta, trovare una persona che abbia voglia di dedicare il proprio tempo e .... avere regole e tempo a disposizione.
    Consigliare un rapace? se lo intendi come animale domestico certamente NO.

    ale

+ Rispondi
Pagina 2 di 2
primaprima 1 2

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi