Inedito editoriale nell'apposita sez. Editoriali A.O.E. dal titolo "GLI UCCELLI - FIGLI DEI DINOSAURI" a disposizione gratuita per tutti i nostri associati e utenti
+ Rispondi
Pagina 2 di 2
primaprima 1 2
Visualizzazione dei risultati da 11 a 12 su 12

Discussione: Cenerino, consiglio sull'acquisto

  1. #11
    Cadetto del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Francesco Boccia

    L'avatar di Francesco Boccia
    Registrato dal
    17-07-16
    residenza
    Perugia
    Messaggi
    55

    Quote Originariamente inviata da Luca Marani Visualizza il messaggio
    Da parte mia, auspico che nel prossimo futuro venga opportunamente introdotta un'adeguata legislazione al riguardo, così come è accaduto in altri paesi europei quali Belgio e Olanda.
    Sono d'accordo Luca, considerando che per molti pappagalli c'è l'obbligo della dichiarazione CITES, degli anelli o microchip, forse, senza attendere le leggi dello Stato, una regolamentazione potrebbero adottarla le stesse associazioni che rilasciano gli anelli agli allevatori, non so quanto sia complicata la cosa, ma se già la FOI, ad esempio, divulgasse delle line guida alle persone che chiedono gli anelli per i pappagalli, sarebbe un passo avanti.

  2. #12
    Staff del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Luca Marani

    L'avatar di Luca Marani
    Registrato dal
    30-06-14
    residenza
    Fidenza
    Messaggi
    1,288

    La questione appare, in realtà, estremamente complessa: da un lato, si continua ad insistere con intricate norme burocratiche per regolare la detenzione di specie aviarie ormai considerate a pieno titolo come "domestiche" e "d'affezione", mentre - su altri fronti - il sistema legislativo italiano resta piuttosto carente.
    Basti pensare alle leggi vigenti sulla tutela animale, totalmente prive di norme riguardanti le dimensioni minime degli alloggi, la cessione prematura degli esemplari, per non pensare alla tanto discussa pratica della tarpatura.

    Sicuramente non spetta a noi discquisire su simili aspetti, resta il fatto che in mancanza di sufficienti «linee guida», sarà impossibile sperare in un netto miglioramento dell'ornitologia italiana, almeno nel prossimo futuro.
    Saluti,
    Luca Marani.



    Il mio sito: allevamentomarani.jimdo.com

+ Rispondi
Pagina 2 di 2
primaprima 1 2

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi