Nella sezione Editoriali dell’A.O.E. “”Il Bolborhynchus Lineola Lineola“” nuovo inedito editoriale a disposizione gratuita di tutti gli utenti
+ Rispondi
Visualizzazione dei risultati da 1 a 6 su 6

Discussione: Rimozione anello

  1. #1
    Cadetto del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Elena

    L'avatar di Elena
    Registrato dal
    07-06-11
    residenza
    Villa di Tirano
    Messaggi
    140

    Rimozione anello

    Buongiorno a tutti,
    scrivo per sottoporre un problema che mi ha comunicato un amico. Lui si trova in possesso di un fischer a cui è stato inserito male l'anellino inamovibile alla nascita e che ora "imprigiona" un dito e quindi va rimosso.
    Essendo in Cites, come ci si regola in questo caso? Denuncia alla Forestale con allegate le foto del prima e del dopo? Conservazione dell'anello rimosso? Aspetto consigli.
    Grazie, Elena
    Ultima modifica di Elena; 21-02-17 a 10: 28

  2. #2
    Silver Magister Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Tony Buglisi

    L'avatar di Tony Buglisi
    Registrato dal
    23-11-11
    residenza
    Torino
    Messaggi
    4,775

    Io ho avuto un problema simile con un cardellino. Mi sono fatto rilasciare un certificato dal veterinario in cui attesta che l'anellino era presente ed è stato lui a rimuoverlo. Ovvimente ho conservato l'anello.

  3. #3
    Master Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Giulio G.

    L'avatar di Giulio G.
    Registrato dal
    10-12-07
    residenza
    modena
    Messaggi
    941

    Fai come ha scritto Tony Buglisi e per maggior sicurezza, fai un filmato della rimozione.
    Piano piano, senza fretta, un passo alla volta.

  4. #4
    Cadetto del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Elena

    L'avatar di Elena
    Registrato dal
    07-06-11
    residenza
    Villa di Tirano
    Messaggi
    140

    É proprio necessario che lo faccia un veterinario? Ovviamente con un'attrezzatura adeguata, vale a dire un tronchesino apposito, non è possibile rimuoverlo da soli? Filmando la rimozione come consigliato...

  5. #5
    Amministratore
    Nazionalità:
    La bandiera di Paride

    L'avatar di Paride
    Registrato dal
    08-07-10
    residenza
    Sicilia
    Messaggi
    5,607

    Credo che il problema non riguardi principalmente ed esclusivamente la rimozione dell'anello ma atteso che si tratta di animale sottoposto alla CITES, risulta importante l'attestazione che un medico veterinario possa stilare su un apposito documento.

    Ma scusa, perchè non chiedere lumi ai diretti interessati?

    Servizio CITES Territoriale di Pavia
    Viale Campari, 60 – Pavia
    Tel: 0382/572500
    Fax: 0382/969796
    e-mail: cites.pavia@corpoforestale.it


    ROE - A.O.E. 016 - F.E.O.0016SV 085AIAP 26

  6. #6
    Silver Magister Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Tony Buglisi

    L'avatar di Tony Buglisi
    Registrato dal
    23-11-11
    residenza
    Torino
    Messaggi
    4,775

    Esatto, come dice Paride il veterinario serve per avere un attestato che l'anello era presente. Nel mio caso l'anello l'ho rimosso da solo,anzi se lo ha rimosso il cardellino visto che si è troncato la zampa di netto restando attaccato ad uno sportellino della gabbia, ma ho dovuto lo stesso portare l'animale dal veterinario sia per una questione di amputamento del moncone ormai necrotico, ma anche per avere un certificato che mi mettesse in regola agli occhi della legge

+ Rispondi

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi