Benvenuti sul forum dell'Associazione Ornitologica Europea - Buona navigazione a tutti gli utenti.
+ Rispondi
Visualizzazione dei risultati da 1 a 2 su 2

Discussione: Consiglio da darmi su pullo di gabbiano reale ferito?

  1. #1
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di ShadyDub


    Registrato dal
    03-06-17
    residenza
    Sassari
    Messaggi
    1

    Consiglio da darmi su pullo di gabbiano reale ferito?

    Come dicevo nel messaggio di presentazione, con questi trovatelli va tutto bene, tutto bellissimo, anche se tutto un po' faticoso, ma mi sento vivo come non mai.

    Ad ogni modo, ieri sera rinvengo l'ennesimo uccello in difficoltà, un piccolo gabbiano reale, che data l'ora tarda, la condizione in cui verteva (tibia e fibula spezzate, caduto da una palazzina di 12-15 metri) e il posto in cui giaceva (in mezzo alla strada), ho deciso di portarlo con me. Combatteva con tutte le sue forze per tenersi su e mi faceva una gran pena, quindi, tenendo conto delle nozioni di anatomia che ho, gliel'ho sistemata, steccandola. Sapevo anche delle grandi capacità di recupero del fisico negli uccelli, ho addirittura letto che una frattura inizia a sistemarsi già dopo un giorno, ma mai mi sarei aspettato una cosa simile: ieri, da sotto il ginocchio in giù, l'arto dondolava come se non avesse vita, e se toccato, l'uccello non reagiva. Oggi, invece, il piccolo piega autonomamente addirittura tutta la gamba. Certo, il piede continua ad essere inerte, ma l'animale è pieno di vita e a volte si puntella addirittura sulla caviglia, e rispetto a ieri sera, l'osso non schiocca (era un suono veramente orribile) e pare starsi saldando correttamente.

    Ora, ho ovviamente contattato le autorità competenti perché se ne occupino, ma riapriranno solo lunedì mattina; siccome non potrò andare prima di mercoledì o giovedì a consegnare il piccolo, non posso fare nulla se non tenerlo con me, e non sapendo come una cosa simile possa essere vista dagli altri utenti, PROVO a chiedere: nel caso il gabbiano dia ulteriori segni di miglioramento, la fasciatura è da tenere ancora al suo posto?

    Grazie per un eventuale aiuto.

  2. #2
    Staff del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Pantaleo Rodà

    L'avatar di Pantaleo Rodà
    Registrato dal
    31-08-09
    residenza
    Pieve Vergonte (VB)
    Messaggi
    6,873

    Per quanto i tempi di ricalcificazione delle ossa degli uccelli siano rapidi (e di questo te ne sei già reso conto), non bastano comunque un paio di giorni per rendere stabile un arto...se hai già contattato un centro di recupero, io lascerei steccata la zampa dell'animale fino alla consegna, di modo che siano poi gli addetti a stabilire quando e come toglierla, in base al livello di recupero...considera che comunque servono dalle due alle tre settimane in genere (ti parlo riferendomi ad altri uccelli, non ho esperienza con i gabbiani). Ciao, tienici aggiornati...
    Leo



    Uccello in gabbia, o canta per amore, o canta per rabbia...

+ Rispondi

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi