Nella sezione Editoriali dell’A.O.E. “”Il Bolborhynchus Lineola Lineola“” nuovo inedito editoriale a disposizione gratuita di tutti gli utenti
+ Rispondi
Pagina 3 di 4
primaprima 1 2 3 4 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 30 su 37

Discussione: Twirling aiuto

  1. #21
    Amministratore
    Nazionalità:
    La bandiera di Paride

    L'avatar di Paride
    Registrato dal
    08-07-10
    residenza
    Sicilia
    Messaggi
    5,616

    Sai che cosa non capisco nel tuo discorso ?
    Semplicemente il fatto che tieni le mangiatoie interne, dove poi in effetti gli uccelli vi depositano i loro escrementi mentre lasci i beverini difficilmente arrivabili.

    A questo punto sarebbe un discorso logico e più coerente al tuo ragionamento, se mettessi le mangiatoie antispreco dove è assolutamente impossibile che gli animali vi possano defecare dentro.
    Ma è l'ultimo mio punto di vista che commento in questo thread in quanto - come ho sempre sostenuto - ognuno può agire come meglio crede anche se poi a pagarne lo scotto sono sempre e comunque i nostri piccoli amici volanti.


    ROE - A.O.E. 016 - F.E.O.0016SV 085AIAP 26

  2. #22
    Daniele84
    Guest

    Caro VolkFra,

    il sistema a cui mi riferivo è quello a spillo. Comunque lo trovo poco naturale, perché i nostri piccoli amici hanno tutto il diritto di sorseggiare l'acqua e dissetarsi a piacere. Sospettavo che utilizzi la guida delle mangiatoie come appoggio per bere, ma essendo un fil di ferro non garantisce una presa adeguata, e ritorniamo al discorso della fatica che fanno i tuoi Gould per bere sporgendosi in avanti. Al tuo posto, se è possibile toglierei quelle guide metalliche e posizionerei il beverino accanto al posatoio. Come ho già detto, sei libero di lasciare il beverino dove si trova già.

    Cordialmente,
    Daniele

  3. #23
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di VolkFra

    L'avatar di VolkFra
    Registrato dal
    02-09-17
    residenza
    Assemini (Sardegna)
    Messaggi
    45

    Io non capisco invece per quale motivo pensiate che gli uccelli non si dissetino a dovere, tutte le volte che vogliono bere vanno e bevono senza problemi e l'acqua è sempre pulita. Provare per credere
    Io preferisco che i miei uccelli si debbano aggrappare alle sbarre per bere se son sicuro che così bevono acqua pulita, piuttosto che siano costretti a bere acqua in putrefazione.

    Per le mangiatoie purtroppo le gabbie non hanno gli sportellini per le mangiatoie esterne, e infatti sto pensando di modificarle per poterle mettere perchè purtroppo capita che facciano escrementi in quelle a vaschetta che uso. Se usassi quelle lunghe in dotazione le utilizzarebbero come wc...

    In ogni caso un escremento nella mangiatoia non contamina tutti i semi ma solo quei pochi con cui entra in contatto e gli uccelli non li mangiano, un escremento nel beverino invece contamina tutta l'acqua

  4. #24
    Daniele84
    Guest

    Caro VolkFra,

    nessuna insistenza da parte mia. Se ti trovi bene, puoi continuare ad usare il sistema da te adottato.

    Buona serata,
    Daniele

  5. #25
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di VolkFra

    L'avatar di VolkFra
    Registrato dal
    02-09-17
    residenza
    Assemini (Sardegna)
    Messaggi
    45

    Oggi purtroppo ho visto un comportamento che non mi è piaciuto d parte del maschio, quando la femmina si avvicinava lui ci si scagliava contro e la scacciava. L'ha fatto un paio di volte spero che non faccia di peggio nei prossimi giorni.

    Poi fa spesso questo canto:

    https://www.youtube.com/watch?v=HmBkFlRsx54

    non così a lungo come nel video, solitamente lo inizia e si interrompe subito. IL comportamento è proprio come l'uccello nel video, resta imbambolato così nel posatoio poi incomincia a cantare. Non se se è un bene o un male.

    Ho iniziato anche a dare la vitamina E nell'acqua oggi, la somministrerò per 2 settimane.
    Ultima modifica di VolkFra; 21-09-17 a 00: 13

  6. #26
    Daniele84
    Guest

    Caro VolkFra,

    per questa richiesta probabilmente ti conviene aprire una nuova discussione, qualche allevatore di Gould ti saprà rispondere.

    Buona giornata,
    Daniele

  7. #27
    Amministratore
    Nazionalità:
    La bandiera di Paride

    L'avatar di Paride
    Registrato dal
    08-07-10
    residenza
    Sicilia
    Messaggi
    5,616

    Molto probabilmente non è ancora entrato in estro e per tale motivo scaccia la femmina che lo avvicina.

    D'altro canto tu continui a somministrare chia e semi di papavero e secondo me non va proprio bene.
    La preparazione alle cove è un conto, ingolfarli con alimenti eccitanti, riscaldanti ed ingrassanti come appunto il pastoncino è un'altra cosa: e tu continui a fare questo.
    I tempi di entrata in estro sono diversi in quanto, da sempre, le femmine anticipano i maschi almeno di 10 / 15 giorni pur avendo uguale preparazione e con uguale somministrazione di alimenti (dico questo perchè io tengo separati i maschi dalle femmine).

    Te l'ho detto nell'altra discussione riguardante i diamanti mandarino e te l'ho detto anche in questa in relazione al beverino ma se tu non vuoi ascoltare non posso costringerti; ciò che per esperienza noi abbiamo imparato a volte a nostre spese (solo perchè nessuno ci diceva niente) lo mettiamo a disposizione di chi accetta i consigli affidandosi a chi ha ne sa qualcosina in più....

    Forse non hai mai sentito cantare un Diamante di Gould ma il video che hai postato è quello di un normale canto, nè più ne meno.
    Se il tuo canta meno di certo non è in gran forma e se poi - come dici tu - si imbambola sul posatoio, posso solo ipotizzare che possa avere qualche problema.


    ROE - A.O.E. 016 - F.E.O.0016SV 085AIAP 26

  8. #28
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di VolkFra

    L'avatar di VolkFra
    Registrato dal
    02-09-17
    residenza
    Assemini (Sardegna)
    Messaggi
    45

    I semi di chia non sono ne eccitanti, ne riscaldanti, ne grassi e non capisco per quale motivo tu ne parli così.
    Il pastoncino sto usando il th exotic della raggio di sole, ora non ce l'ho davanti ma ha circa il 3% di grassi e il 14% di proteine se non vado errato.
    Pastoncino e semi di chia li do 3 volte alla settimana nelle linguette. Non sto fornendo ne cibi eccitanti ne riscaldanti e ne grassi., sto fornendo proteine.

    I semi di papavero blu non li sto più dando da tre giorni, e da ora in poi non li darò più. Anche perchè da ieri ho iniziato a somministrare la vitamina e


    Non è per l'alimentazione o per la posizione del beverino che sto chiedendo informazioni, bensì per un esemplare che si comporta in modo strano dal primo giorno che lo ho.
    Problemi probabilmente ne ha molti perchè ogni giorno si comporta in modo diverso. Oggi non scacciava più la femmina (che è un uccello normalissimo).
    Il fatto strano di oggi è che è tutto il giorno che non si schioda dalla mangiatoia, ma non per mangiare, ma per lanciare i semi in giro. Stamattina presto ho messo i semi nuovi e verso mezzogiorno la vaschetta dei semi era piena solo per metá con un sacco di semi buttati in giro. Ho dovuto riempire nuovamente la vaschetta per paura che la svuotasse perchè dovevo uscire e non volevo correre il rischio che rimanessero senza semi.
    Il misto è lo stesso identico che gli sto dando dal primo giorno, quindi non sta nemmeno cercando chissá quali semi si possa essere abituato a mangiare e fino a ieri mangiava tranquillo come la femmina. Oggi invece si comporta così apparentemente senza motivo.
    Chissá domani con cosa se ne uscirá...

  9. #29
    Amministratore
    Nazionalità:
    La bandiera di Paride

    L'avatar di Paride
    Registrato dal
    08-07-10
    residenza
    Sicilia
    Messaggi
    5,616

    Ascolta VolkFra
    non è una critica e non è assolutamente una polemica. Ognuno alleva come meglio crede o - se non vuol ascoltare nessuno - al meglio delle proprie possibilità e qui non ci sono dubbi.
    C'è dunque chi si affida a chi ne sa di più e c'è invece chi - pur ascoltandoli o anche non ascoltandoli - continua a fare di testa sua. Ma ripeto, ognuno può fare ciò che crede opportuno.

    Per quanta riguarda il tuo animale, se non lo capisci tu che l'hai davanti tutti i giorni, come facciamo a saperlo noi considerato che non sono atteggiamenti che rientrano nella sfera della normalità o - se vuoi - dell'anormalità di un Diamante di Gould? Non abbiamo nè la sfera di cristallo per monitorarlo e vedere tutto ciò che fa nè la bacchetta magica per mettere tutto a posto... andiamo solo per tentativi principalmente non somministrando nessun farmaco ed escludendo alimentazioni pesanti o troppo proteiche, alimentazioni troppo umide o alimentazioni troppo povere.

    La prima cosa da fare, visto che ha avuto quasi subito dei problemi di probabile Stargazing, era quello di isolarlo e somministrargli un'alimentazione molto leggera (mix semi esotici + scagliola) appunto per scongiurare altri eventuali fattori. L'utilizzo di una alimentazione più proteica o eccitante (semi di papavero che hai somministrato fino l'altro ieri) su un animali con già delle condizioni "non normali" può influire sul metabolismo o sulle funzioni intestinali o renali o di assimilazione, bloccandone alcune o esaltandone altre tanto da portare il soggetto ad una condizione di non perfetta salute.

    Normalmente i Diamanti di Gould non sanno giocare come i pappagalli e quindi - secondo me - non lancia i semi in giro per il gusto di farlo ma ne sta cercando alcuni che per istinto pensa possono portargli giovamento e benessere. Per spiegarmi meglio, come certe volte fanno i cani quando si mangiano una specifica qualità di erba.

    Giunti a questo punto, ti suggerirei di portarlo da un vet per fargli fare qualche esame clinico poichè, per la mia esperienza, comincia a manifestare dei chiari segnali di malessere.


    ROE - A.O.E. 016 - F.E.O.0016SV 085AIAP 26

  10. #30
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di VolkFra

    L'avatar di VolkFra
    Registrato dal
    02-09-17
    residenza
    Assemini (Sardegna)
    Messaggi
    45

    Non ho mai dato scagliola agli esotici, apparte quel poco che si trova giá dentro al misto.
    Se la mischiassi con il misto in che proporzione sarebbe più corretta? 50e50 o è troppo?

    Oggi non lancia più semi in giro, stamattina la mangiatoia era completamente vuota. L'ho riempita nuovamente e ha mangiato normalmente.

    La spiga di panico non l'anno più toccata, è stata sbeccuzzata i primi giorni e poi abbandonata. Se invece di scagliola aggiungessi panico al misto?

+ Rispondi
Pagina 3 di 4
primaprima 1 2 3 4 ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi