Nuovo lavoro dal titolo “”Il Passero del Giappone“” nella sezione Editoriali dell’A.O.E. a disposizione gratuita per tutti gli utenti - Aperte le iscrizioni per l'anno 2023 -
+ Rispondi
Visualizzazione dei risultati da 1 a 5 su 5

Discussione: incubatrici

  1. #1
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di luxiano


    Registrato dal
    07-11-17
    residenza
    Napoli
    Messaggi
    1

    incubatrici

    Sono un neofita nonostante la mia eta' piuttosto avanzata, chiedevo agli esperti di questo forum , e' possibile incubare e far nascere pulli di canarini e diamanti di gould in una incubatrice? Vorrei solo sapere se la cosa sia fattibile o meno, astenetevi dalle critiche che coscientemente capirei.

  2. #2
    Senior member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di mauro g.

    L'avatar di mauro g.
    Registrato dal
    22-09-13
    residenza
    Italy
    Messaggi
    406

    Ciao, se riesci a ricreare le giuste condizioni di temperatura e umidità e a ruotarle correttamente senza romperle (forse meglio a mano) sia fattibile. Io purtroppo ho esperienza solo con fagiani, pernici, quaglie, colini e anatre. Non ti so aiutare in questo senso.
    Ma perché vorresti incubarle artificialmente?
    P.S. se scriviamo in un forum ci dobbiamo portare a casa anche le critiche (costruttive o meno) proprio perché in un forum ci si confronta, altrimenti ce la suoniamo e ce la cantiamo da soli o no?

  3. #3
    Divulgatore del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di pinomello

    L'avatar di pinomello
    Registrato dal
    23-12-11
    residenza
    napoli
    Messaggi
    270

    Ciao . ricreando le giuste condizioni di calore ed umidità è fattibilissimo, ma qual'è il fine ultimo di schiuderle in incubatrice , li devi allevare a mano per almeno 60 giorni per i gould e 35 per i canirini.

    ROE D93

  4. #4
    Amministratore
    Nazionalità:
    La bandiera di Paride

    L'avatar di Paride
    Registrato dal
    08-07-10
    residenza
    Sicilia
    Messaggi
    5,752

    Credo che l'incubatrice può essere utilizzata soltanto per tutti quei pulletti che già dalla nascita sono autosufficienti nel razzolare e trovare da mangiare come i pulcini o le anatre tanto per fare un esempio.
    Per i canarini che diventano sufficienti almeno a 30 giorni di vita, - anche se con difficoltà - è possibile lo svezzamento a mano ma per i Diamanti di Gould che hanno un modo particolare di chiedere l'imbeccata e che poi sono davvero piccoli per poterli imbeccare nelle prime settimane, oltre al fatto che lo svezzamento dura almeno 60 giorni, risulta realmente impossibile.


    ROE - A.O.E. 016 - F.E.O.0016SV 085AIAP 26

  5. #5
    Senior member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di mauro g.

    L'avatar di mauro g.
    Registrato dal
    22-09-13
    residenza
    Italy
    Messaggi
    406

    E' una pratica ampiamente diffusa, oltre che sui razzolatori, anche sui pappagalli che richiedono mesi di svezzamento. E' anche fattibile imbeccare a mano pulli piccolissimi se si dispone del tempo necessario. Non ha comunque molto senso.

+ Rispondi

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi