Benvenuti sul forum dell’Associazione Ornitologica Europea – Buona navigazione a tutti gli utenti
+ Rispondi
Visualizzazione dei risultati da 1 a 4 su 4

Discussione: dubbio inizio cove

  1. #1
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di Valerik


    Registrato dal
    06-10-16
    residenza
    Portici
    Messaggi
    6

    dubbio inizio cove

    Salve buonasera, ho un bel dubbio e vorrei una delucidazione (anche le opinioni sono gradite): Allevo all'esterno al sud Italia, per ora in febbraio le temperature oscillano tra 3gradi a 15. Vorrei incominciare con le cove il canonico 19marzo. A quella data sposterei due canarine all'interno della mia abitazione (temperatura fissa 17 gradi) per iniziare le cove. Ora il quesito è: Sbaglio nel fare ciò? Spiego il perché lo faccia e cioè, penso che la temperatura esterna in marzo aprile sii ancora ballerina con picchi verso il basso. Ma ho anche dall'altro lato il dubbio che la temperatura interna alta crei la falsa muta. Ringrazio i più esperti delle eventuali delucidazioni e anche chi grosso modo si è trovato in una situazione simile. Valerio

  2. #2
    Divulgatore del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di pinomello

    L'avatar di pinomello
    Registrato dal
    23-12-11
    residenza
    napoli
    Messaggi
    262

    Ciao Valerio , hai fatto la domanda e ti sei dato la risposta, se li tieni fuori inizieranno quando avranno luce a sufficienza, il 19 marzo è la data in cui la maggior parte degli allevatori di canarini mette il nido alle coppie, inizia ad aumentare in tenore proteico dell'alimentazione con uovo e germinati , inizi cosi a fornire l'alimentazione in fase di allevamento dei nidiacei, capisci cosi' se è gradita o da migliorare.

    ROE D93

  3. #3
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di Valerik


    Registrato dal
    06-10-16
    residenza
    Portici
    Messaggi
    6

    Quindi lascio stare i canarini fuori? Ok allora incomincio con i germinati e con l'uovo a giorni alterni. L'uovo lo sostituisco ogni tanto con le perle bianche, semi secchi (scagliola e pirilla). Altro?

  4. #4
    Divulgatore del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di nemox

    L'avatar di nemox
    Registrato dal
    31-03-09
    residenza
    Nola
    Messaggi
    286

    Allevo i miei gloster all'esterno e non li sposto per nessuna ragione. Ti faccio presente che abito a pochi km da te. Avendoli visti accoppiarsi ripetutamente una decina di giorni fa, gli ho messo anche i nidi che hanno quasi completato.
    Devono essere gli uccelli a decidere se e quando partire e non noi.
    Voglio aggiungere che non faccio alcuna precova, nessun tipo di antibiotico nè cicli di vitamine. Allevo a base di miscela T3 Platinum, pastoncino cedè secco (una pipetta 2 volte a settimana) e miscela per pulcini (ricca di proteine e di marca rigorosamente senza medicinali aggiunti). Non ha senso bombardare gli uccelli di proteine solo in prossimità delle cove perché l'alimentazione deve essere bilanciata tutto l'anno.
    Il grande viaggiatore non sa dove va; chi contempla davvero, ignora ciò che vede.

    Gennaro Di Domenico - Nola
    Allevo: Cardellini - Canarini - Ibridi

    gennaro.didomenico@live.it

    RNA: FEO Z 03

+ Rispondi

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi