Nella sezione Editoriali dell’A.O.E. “”Il Bolborhynchus Lineola Lineola“” nuovo inedito editoriale a disposizione gratuita di tutti gli utenti
+ Rispondi
Visualizzazione dei risultati da 1 a 2 su 2

Discussione: Informazioni e consigli sui crocieri

  1. #1
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di VolkFra

    L'avatar di VolkFra
    Registrato dal
    02-09-17
    residenza
    Assemini (Sardegna)
    Messaggi
    45

    Informazioni e consigli sui crocieri

    Salve a tutti, sabato a Reggio Emilia ho acquistato la mia prima coppia di crocieri comuni. i soggetti sono anellati 2018

    Li ho alloggiati in una gabbia da 120 e sto somministrando un misto di nota marca (a cui ho aggiunto scagliola) che dovrebbe essere così composto (Cardo mariano, Girasole nero, Rosa canina, Avena, Grano saraceno, Cartamo, Girasole sgusciato, Perilla bianca, Perilla bruna, Canapa, Cardo selvatico, Abete bianco, Scagliola, Niger, Ravizzone, Sorbo, Sesamo) va bene somministrarla così o è meglio non aggiungere scagliola? Sto somministrando anche pigne di abete rosso e osso di seppia. Colui da cui li ho acquistati ha detto che con la giusta alimentazione verso natale dovrei avere già le uova, cosa che mi lascia dubbioso ma ovviamente voglio provare. Ho visto una volta il maschio che imbeccava la femmina.

    Che alimentazione dovrei fornire per farli andare in estro? Quella che sto somministando va bene con l'aggiunta di pinoli o semi di abete rosso in vaschetta a parte circa 10-15 semi al giorno a testa?



    Guardando in internet ho trovato un misto così composto:
    (Pino D' aleppo, girasole, canapa, larice, niger, scagliola, perilla, cartamo, lino, grano saraceno, abete medio) questa miscela potrebbe essere sufficiente così com'è per farli andare in estro?

    In caso incomincino l'estro quando devo mettere i nidi? Quando inizio l'alimentazione adeguata o quando il maschio incomincia a cantare?


    Sto pensando anche di somministrare loro bigattini bolliti, vanno bene?





  2. #2
    Silver Magister Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di pierre


    Registrato dal
    03-11-09
    residenza
    loano(sv)
    Messaggi
    4,900

    dargli troppi pinoli equivale a farli ingrassare e quindi niente uova o al massimo infeconde.in gabbia da 120 meglio mantenere alimentazione piu leggera,le pigne invece a volonta cosi come rami di abete da rosicchiare

+ Rispondi

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi