Benvenuti nel nuovo Forum dell'Associazione Ornitologica Europea
+ Rispondi
Visualizzazione dei risultati da 1 a 7 su 7

Discussione: Cardellini

  1. #1
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di francesco

    L'avatar di francesco
    Registrato dal
    09-10-07
    residenza
    capua
    Messaggi
    14

    Cardellini

    Ragazzi vorrei sapere da chi ne sa più di me,i prezzi dei cardellini mutati.Parlo logicamente di tutte le mutazioni.

    Rigrazio in anticipo una vostra risposta.

    Ciao
    Francesco[SIGPIC][/SIGPIC]

  2. #2
    Royal master Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di pasx

    L'avatar di pasx
    Registrato dal
    19-10-08
    residenza
    Campania
    Messaggi
    1,302

    quelli con anello e certificato credo dai 100€ a salire

  3. #3
    Senior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di domex82

    L'avatar di domex82
    Registrato dal
    13-09-07
    residenza
    Reggio Calabria
    Messaggi
    233

    Ciao Francesco, la questione dei prezzi è una lunga storia, che purtroppo non finirà mai!! Innanzi tutto voglio precisare che ogni cardellino ha un suo valore, anche se della stessa mutazione. Innanzitutto bisogna vedere il disegno del soggetto, la taglia, la salute, l'anno di naschita, in che allevamento è stato riprodotto, se è stato allevato in locale interno o esterno, se in gabbie, gabbioni o voliere. Sono tutte correlate al prezzo di ogni singolo soggetto. Inoltre come ben sai, la legge del mercato stabilisce che dove c'è più offerta, il prezzo è inferiore, rispetto alle zone in cui c'è più domanda che offerta. Per cui i prezzi possono variare anche di un bel pò, inoltre va considerato il momento in cui verr preso il soggetto, cioè se in muta, se prima della muta, oppure a muta ultimata, oppure ancora se proprio prima della stagione cove, quando ormai l'inverno è passato, e quindi non corre nessun rischio tra quelli che normalmente corrono i novelli nel loro primo anno di vita. Ovvio poi che ci sono tutti i rischi che possono comunque causare malesseri a tutti i soggetti, adulti o novelli che siano.
    Io allevo cardellini sia nostrani che major mutati, e li allevo all'aperto tutto l'anno, e in gabbie da 90cm. Sicuramente un soggetto dei miei non può avere lo stesso valore di un soggetto allevato in locale chiuso e magari in voliera. Inoltre io sono di Reggio Calabria, e qui in Calabria la legge ci penalizza, visto che siamo costretti a denunciare tutti i soggetti appartenenti alla fauna autoctona, compresi anche i loro ibridi, e i soggetti mutati, per un massimo di 80 soggetto totali, che siano tutti cardellini, o misti, cardellini, verzellini, fringuelli, ecct. ecct..!!
    Per cui anche se possibile stilare un listino prezzi indicativo, nella realtà non incontrerai mai questi prezzi, perchè ogni soggetto ha un suo valore.
    Ti dico solo una cosa, io quest'anno ho prenotato un soggetto da ritirare a Reggio Emilia, allevato all'aperto e in gabbioni da 120cm, da un allevatore che conosco, e lo pago quasi la metà di quanto pagherei qui a Reggio Calabria lo stesso soggetto, allevato alle stesse condizioni, per cui la questione della disponibilità sul mercato è molto importante.
    Se poi vuoi un listino prezzi indicativo potrei mandartene uno, ma sarebbe sempre indicativo. Ciao e spero di esserti stato di aiuto, ciao

  4. #4
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di francesco

    L'avatar di francesco
    Registrato dal
    09-10-07
    residenza
    capua
    Messaggi
    14

    Grazie delle precisazioni domex82.
    Comunque se puoi inviarmi un messaggio privato coi prezzi mi aiuterebbe.

    Ti ringrazio anticipatamente.Ciao
    Francesco[SIGPIC][/SIGPIC]

  5. #5

    sono daccordo con domex82 ogni soggetto a il suo prezzo ciao atutti

  6. #6
    Member
    Nazionalità:
    La bandiera di messina80


    Registrato dal
    12-12-08
    residenza
    Messina
    Messaggi
    41

    Ciao, posso farti una domanda?non ho completamente conoscenza dei cardellini ma ne ho uno che mi hanno regalato.
    Che differenza esiste tra i cardellini, come vengono classificati?quelli che si trovano liberi, come si definiscono?Grazie mille..
    Salvo A..-.-

  7. #7
    Royal master Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Claudio Bosich


    Registrato dal
    12-07-07
    residenza
    Roma
    Messaggi
    1,181

    I cardellini appartengono a varie sottospecie:

    * Carduelis carduelis carduelis - La specie nominale è il carduelis carduelis carduelis che vive nell'Europa continentale dai monti Pirenei ai monti Urali, a sud est è distribuito fino alle coste del Mar Nero a nord si trova fino alla penisola scandinava fino al 64° parallelo.

    * Carduelis carduelis balcanica - Il cardellino balcanico è distribuito in tutta la penisola Balcanica fino alla Romania

    * Carduelis carduelis brevirostris - Il brevirostris vive in Crimea e sui monti del Caucaso fino al nord della Turchia orientale ed Iran occidentale.

    * Carduelis carduelis britannina - Questa sottospecie vive in Gran Bretagna, nelle isole Normanne ed in Olanda.

    * Carduelis carduelis loudoni - Vive in Azerbaijan, Iran settentrionale fino al Mar Caspio.

    * Carduelis carduelis major - Il cardellino maggiore con i suoi 15,5 cm è il più grande tra i cardellini, vive ad est dei monti Urali fino ai monti Altai ed a sud fino alla città kazaka di Semipalatinsk.

    * Carduelis carduelis niediecki - La Niediecki è una delle sottospecie asiatiche, distribuita in Anatolia, Iraq, nord Egitto, litorale costiero del Medio Oriente fino alle oasi della penisola del Sinai, isola di Rodi e Cipro.

    * Carduelis carduelis parva - La Parva con i suoi 12 cm è una delle sottospeci più piccole del cardellino insieme alla Tschusii. Vive nella penisola Iberica a sud dei Pirenei, nelle isole Baleari, nel nord Africa e nelle isole atlantiche delle Azzorre e delle Canarie

    * Carduelis carduelis tschusii - Vive nell'Italia insulare ed nell' Italia meridionale.


    che si differenziano soprattutto per la taglia e per alcune peculiarità che facilmente sfuggono ad un occhio poco esperto.

    Poi salvo rarissimi casi i soggetti in natura sono definibili come ancestrali o più correttamente come nero Bruni ( Fenotipicamente ).
    [FONT="Century Gothic"][LEFT][COLOR="RoyalBlue"][I][SIZE="4"]Claudio Bosich[/SIZE][/LEFT]

    [U][SIZE="3"]RAE FEO 0042
    RNA FOI 77FE

    [URL]http://www.myspinus.com[/URL][/SIZE][/I][/U][/COLOR][/FONT]


    [IMG]http://www.myspinus.com/File/birdboard-supporter-spinus.gif[/IMG] [IMG]http://www.myspinus.com/File/birdboard-supporter-indigen.gif[/IMG][IMG]http://www.myspinus.com/File/roma-supporter.gif[/IMG][img]http://1.bp.blogspot.com/-gsAzxvrCZa0/Ts0lxMF1h_I/AAAAAAAABH0/_1iePbIHG5Q/s1600/logo-cardellino-club-medium.gif[/img]

+ Rispondi

Discussioni simili

  1. cardellini
    Da zagor1805 nel forum Cerco
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 09-11-09, 17: 09
  2. cardellini
    Da mario albano nel forum Cedo
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 07-11-09, 16: 05
  3. Cardellini
    Da xfile nel forum Cedo
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 22-10-09, 11: 35
  4. Cardellini
    Da nuk nel forum Cardellino
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 06-08-09, 16: 16
  5. Cardellini
    Da Roberto Fumagalli nel forum Allevamento
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 14-05-08, 10: 30

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi