Nella sezione Editoriali dell’A.O.E. “”Il Bolborhynchus Lineola Lineola“” nuovo inedito editoriale a disposizione gratuita di tutti gli utenti
+ Rispondi
Visualizzazione dei risultati da 1 a 4 su 4

Discussione: informazione per principiante

  1. #1
    Cadetto del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di davide sacchetti


    Registrato dal
    13-02-08
    residenza
    cremona
    Messaggi
    105

    informazione per principiante

    Buongiorno.

    Ho letto che i gloster sono, tra i canarini, i più semplici da far riprodurre. E' vera questa cosa?
    Anni addietro ho avuto un bel ceppo di Timbrado ma, nei mesi in cui sono stato provato da terapie, gli acari hanno ucciso tutti i pulli - erano in cinquantina; il mio temtativo di rimediare alla cosa, causa mia difficoltà di coordinamento, ma poi provocato perdite persino tra gli adulti... ed addio ceppo.
    Volendo reiniziare, con altra razza, sono incuriosito da questa, che alleverei all'aperto tutto l'anno (ovviamento con riguardo la stagione invernale).
    Grazie per i consigli che mi potrete dare.

  2. #2
    Amministratore
    Nazionalità:
    La bandiera di Paride

    L'avatar di Paride
    Registrato dal
    08-07-10
    residenza
    Sicilia
    Messaggi
    5,616

    Ciao Davide
    allevo anche canarini arricciati ma credo bisogna fare una distinzione.

    Parli di acari ma non si distingue se ti riferisci a quelli che stazionano nella gola, nei bronchi e nei sacchi aerei (e quindi parliano dell'Acaro respiratorio) oppure a quelli ematofagi (Acaro rosso) che infesta uccelli, polli e colombi.

    Se hai perso adulti, e non parli del tristemente famoso ""click click"" (respiro rumoroso) credo proprio sia l'infestazione di acaro rosso.
    Sul web trovi di tutto e di più su come intervenire per eliminarlo ma prima di iniziare con qualunque altra specie ti consiglierei di fare un pò di prevenzione utilizzando dell'acaricida alla polvere di piretro e tappando tutti i posatoi cavi (con della colla a caldo - per esempio).

    Anch'io ormai da oltre un decennio allevo all'aperto per cui ti consiglio di prendere dei novelli a marzo o aprile e lasciarli in voliera in modo che cominciano ad acclimatarsi.

    Tra tutti i canarini inglesi, i Gloster sono realmente più facili da allevare, belli come forma, colorazione e come piumaggio anche se questo a volte può dare qualche problemino.
    Se hai deciso, prendili con tranquillità e goditi i loro belli e melodiosi canti.


    ROE - A.O.E. 016 - F.E.O.0016SV 085AIAP 26

  3. #3
    Cadetto del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di davide sacchetti


    Registrato dal
    13-02-08
    residenza
    cremona
    Messaggi
    105

    Acaro rosso, aveva dissanguato tutti i nidiacei.
    Gli adulti li ho uccisi io: vista la strage di nidiacei ho pensato di mettere agli adulti una goccia di frontline, ma la chemio mi stava colpendo le mani (anche) e non sono riuscito a dosare le gocce, con risultati letali nell'arco di giorni. sui soggetti uno il Foractil spray, ma per le gabbie che acaricida consiglia?
    grazie mille per i consiglie e cordiali saluti

  4. #4
    Amministratore
    Nazionalità:
    La bandiera di Paride

    L'avatar di Paride
    Registrato dal
    08-07-10
    residenza
    Sicilia
    Messaggi
    5,616

    Hai debellato solo una parte perchè si annidiano in ogni "micro interstizio" della gabbie e sono moooolto "duri" a sterminare.
    Io utilizzo un acaricida alla polvere di piretro (l'importante è che sia ""piretro"") ed anche se non ho queste bestiacce in allevamento, non abbasso mai la guardia ed ogni 15/20 giorni faccio una passatina a tutte le gabbie.
    Gli acari si annidiano principalmente all'interno dei posatoi. Ecco perchè ti ho suggerito di tapparli in maniera ermetica ed è questo uno dei motivi che utilizzo quasi esclusivamente posatoi in legno (e quindi pieni).


    Il Neo Foractil spray (seppure nella bomboletta c'è scritto di non utilizzarlo direttamente sugli animali), lo utilizzo solo per nebulizzare ed effettuare inalazioni sui soggetti affetti da Acariasi respiratoria. Ottimo !!! Me l'ha consigliato un vecchio allevatore e posso confermare che non si sbagliava.

    Sui miei soggetti, Canarini, Diamanti di Gould e Passeri del Giappone, utilizzo il FrontLine (per gatti e cani) e anche se dicono di utilizzarlo per i nostri piccoli amici volanti a cadenza semetrale, faccio indistintamente a tutti un uso quadrimetrale.


    ROE - A.O.E. 016 - F.E.O.0016SV 085AIAP 26

+ Rispondi

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi