Nella sezione Editoriali dell’A.O.E. “”Il Bolborhynchus Lineola Lineola“” nuovo inedito editoriale a disposizione gratuita di tutti gli utenti
+ Rispondi
Pagina 2 di 3
primaprima 1 2 3 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 11 a 20 su 22

Discussione: Piante considerate potenzialmente tossiche per gli uccelli

  1. #11
    Senior member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Mirko.Sarandrea

    L'avatar di Mirko.Sarandrea
    Registrato dal
    09-04-09
    residenza
    roma
    Messaggi
    399

    il dente di leone non è tossico, clod in che periodo lo semini? compri i semi in bustina? io l'hanno scorso ne ho seminato su 1 ettaro, ne fosse venuta una!!

  2. #12
    Expert Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Roberto Giani

    L'avatar di Roberto Giani
    Registrato dal
    10-07-07
    residenza
    Rimini
    Messaggi
    3,526

    Quote Originariamente inviata da clod 54 Visualizza il messaggio
    Non sapevo che il dente di leone fosse tossico.
    Di certo le foglie no forse il fiore .
    Io lo semino nell'orto per darlo ai miei parrocchetti non ne è mai morto unu .
    E' sicuramente un refuso, il dente di leone non è tossico anzi è una delle migliori ebe prative che si possano fornire ai nostri uccelli.
    Ciao, Roberto

    (allevo parrocchetti australiani)


  3. #13
    Expert Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Roberto Giani

    L'avatar di Roberto Giani
    Registrato dal
    10-07-07
    residenza
    Rimini
    Messaggi
    3,526

    Quote Originariamente inviata da Mirko.Sarandrea Visualizza il messaggio
    Una domanda per i piu esperti: ho disponibili molti tronchi di ciliegio enormi per poter fare dei nidi anche per ara, so che il ciliegio è tossico, ma secondo voi solo la corteccia o anche il tronco? e soprattutto , anche se secco?. Di sicuro ai cavalli non fa male...o almeno non sembra perchè mi hanno mangiato la corteccia e fatto morire una ventina di ciliegi , di sapore deve essere molto appetitoso e dolce.
    Bisognerebbe vedere che grado di tossicità ha. esistono alcuni legni tossici se si inala la loro polvere di segatura, per il ciliegio sicuramente non c'è questo problema per le vie aeree dei pappagalli.
    Poi in genere tutti usiamo per i nidi multistrato per esempio di betulla , ma i vari strati sono incollati con materiali non credo commestibili e sicuramente tossici per ingestione, quindi....
    Che ne dite?
    Questa storia che i legni del genere Prunus siano tossici è un po' da sfatare, secondo me. Sicuramente non utlizzarli è un fatto prudenziale.

    E' vero che possano essere in qualche misura cianogenici ossia capaci di liberare acido cianidrico, che è un potente veleno. Tuttavia è sempre un discorso di quantità e dubito che i nostri pappagalli possano ingerire talmente tanto legno da intossicarsi di acido cianidrico o del suo sale, il cianuro.

    Ho detto altre volte che per anni, in primavera, fornivo le numerose potature dei miei albicocchi, ricchi di gemme che stavano per aprirsi. E i miei pappagalli di allora (avevo Calopsitte e Roselle comuni) ne divoravano in abbondanza. Non ho registrato mai alcun danno immediato o successivo...

    Mirko, se ti vuoi fare dei nidi con i tronchi di ciliegio, dubito che i tuoi pappagalli riescano a mangiare tanto legno da intossicarsi di cianuro.

    Però magari prima chiedi dei pareri anche a dei veterinari, non vorrei avere dei morti sulla coscienza!
    Ciao, Roberto

    (allevo parrocchetti australiani)


  4. #14
    Royal member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di clod 54

    L'avatar di clod 54
    Registrato dal
    03-05-11
    residenza
    Monte Cremasco
    Messaggi
    547

    Quote Originariamente inviata da Mirko.Sarandrea Visualizza il messaggio
    il dente di leone non è tossico, clod in che periodo lo semini? compri i semi in bustina? io l'hanno scorso ne ho seminato su 1 ettaro, ne fosse venuta una!!
    Ciao Mirko ,si io il dente di leone lo compero in bustina ,non sò il vostro clima ma io lo semino fine marzo ristettando la luna ,cioè in luna calante .
    Da noi se ne trova tanto anche in canpagna ma non mi fido a raccoglierlo ( tra tutti i vari concimi che mettono )

  5. #15
    Royal member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di clod 54

    L'avatar di clod 54
    Registrato dal
    03-05-11
    residenza
    Monte Cremasco
    Messaggi
    547

    Quote Originariamente inviata da Roberto Giani Visualizza il messaggio
    E' sicuramente un refuso, il dente di leone non è tossico anzi è una delle migliori ebe prative che si possano fornire ai nostri uccelli.
    Ciao Roberto ,sono pienamente d'accordo con tè .

  6. #16
    Senior member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di davidde79

    L'avatar di davidde79
    Registrato dal
    08-07-11
    residenza
    Assisi
    Messaggi
    352

    Quindi Roberto dici che posso usare potature di albicocco per fare posatoi?
    Ne ho alcune belle che posso sfruttare come finti alberi...

  7. #17
    Senior member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di davidde79

    L'avatar di davidde79
    Registrato dal
    08-07-11
    residenza
    Assisi
    Messaggi
    352

    Che poi voi dite che ingeriscono il legno...?
    A me sembra che si divertano solo a scorticarlo x puro passatempo...quando gli do legnetti di abete trovo sempre tutto il truciolo in terra..

  8. #18
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di Dimitri


    Registrato dal
    16-03-12
    residenza
    S.Egidio
    Messaggi
    30

    Le liste che avete postato contengono piante notoriamente tossiche per l'uomo e per i mammiferi in generale, non so se siano state definite potenzialmente tossiche per gli uccelli solo in virtù di questo fatto, perché per esempio le bacche/frutti/semi seguenti sono ricercati da diversi uccelli nostrani:

    fusaggine (euonymus)
    uva turca (phytolacca)
    edera
    tasso
    ligustro
    lauroceraso
    agazzino (pyracantha)
    agrifoglio (ilex)
    caprifoglio (lonicera)
    cornacee (corniolo, buono anche per l'uomo)
    prunus vari (alcuni buoni anche per l'uomo)
    vischio
    fior di stecco (daphne mezereum)
    belladonna (e altre solanacee)

    parlo di bacche o frutti, non di foglie date come insalata o rametti da rosicchiare.

    ciao
    Dimitri

  9. #19
    Senior member del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Mirko.Sarandrea

    L'avatar di Mirko.Sarandrea
    Registrato dal
    09-04-09
    residenza
    roma
    Messaggi
    399

    No , io non me l' andrei a "cercare", poi le potature fresche.... proprio da fargli rosicchiare... se devi dargli potature dagli l'ulivo che sto periodo si trova facilmente. Io di solito do anche rami di salice, facilissimo da trovare. Ciao
    Quote Originariamente inviata da davidde79 Visualizza il messaggio
    Quindi Roberto dici che posso usare potature di albicocco per fare posatoi?
    Ne ho alcune belle che posso sfruttare come finti alberi...

  10. #20
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di 123456

    L'avatar di 123456
    Registrato dal
    30-01-08
    residenza
    bergamo
    Messaggi
    33

    ciao, c'è un po' di confusione soprattutto a causa dei nomi comuni che vengono attribuiti nelle varie regioni e dal fatto che la tossicità è legata al metabolismo dell'essere vivente.
    Tra i vari interventi le bacche del tasso (taxus baccata) sono composte da una parte carnosa rossa che ha addirittura delle proprietà medicamentose ed è edule (buona da mangiare) mentre il seme nero è altamente tossico per l'uomo e gli animali. Gli uccelli ingoiano tutto insieme ma i loro acidi intestinali non intaccano il seme che viene espulso con le feci diffonde la specie ( tra le altre cose i migliori archi sono fatti di legno di tasso.)
    Sempre per queste confusioni non sono ancora riuscito a capire se l'alloro , laurus nobilis, quello che si usa per cucinare è tossico o meno per gli uccelli: io metto qualche foglia nel misto semi che mi sembra impedisca che questi vengano parassitati dalle tarme.
    di sicuro il lauro, prunus laurocerasus, è tossico in ogni sua parte contenendo composti di cianuro ( però alcune veste raccolgono delle goccioline di linfa dalle foglie).
    giorgio

+ Rispondi
Pagina 2 di 3
primaprima 1 2 3 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. che piante sono?
    Da enricoantonella nel forum Erbolario
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 30-10-09, 20: 45
  2. Piante, uccelli e acquerelli
    Da marco cotti nel forum Erbolario
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 13-08-09, 14: 57
  3. Piante per agapornis
    Da ale9gri nel forum Erbolario
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 30-12-08, 20: 55
  4. piante di scagliola
    Da david forti nel forum Alimentazione
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 31-05-08, 09: 59

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi