Nella sez. Editoriali A.O.E. inserito nuovo e inedito editoriale dal titolo "TAENIOPYGIA GUTTATA – Diamante Mandarino" come sempre a disposizione gratuita per tutti i nostri utenti
+ Rispondi
Pagina 3 di 4
primaprima 1 2 3 4 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 30 su 34

Discussione: Il canarino Bernois

  1. #21
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di Vingolato

    L'avatar di Vingolato
    Registrato dal
    19-05-09
    residenza
    Villers-le-Bouillet (LG)
    Messaggi
    12

    Canarino bernese

    Buongiorno a tutti,
    Sono Vingolato, allevatore del canarino bernois nel Belgio da 6-7 anni.
    Mi sono specializzato in quella razza che allevo principalmente (ho anche alcune coppie di arr. padovani).
    Ogni anno riesco ad ottenere 100-120 pulli di bernesi.

    Vorrei rispondere alle discussioni in sú, ed dare alcune informazioni su questa razza.

    Il bernois è un canarino ripreso nella cattegoria delle razze pesanti di canarini di forma e posizione.
    Attualmente si può affermare che è un canarino difficilissimo da allevare per i motivi seguenti :

    - La razza fino ad alcuni anni fa, in numerosi paesi europei era considerata come quasi estinta, la situazione in Svizzera era buona ma senza di più.
    - Di questo fatto, c'eravano pocchissimi allevatori fuori Svizzera e trovare degli uccelli era quasi impossibile.
    - Gli allevatori stessi, visto le difficoltá di ottenere uccelli dagli allevatori Svizzeri, si sono finalmente ritrovati in grande consanguineità
    - Numerosissimi allevatori si sono allora girati verso altri canarini di forma e posizione per cambiare il loro sangue e questi meticciamenti poco a poco hanno rovinato la razza.
    - Difficolta di ottenere uccelli con tutte le carateristiche
    - Pocchi allevatori - scambi difficili (costi di viaggio necessari per ottenere uccelli di qualità)
    - razza poco conosciuta
    - Difficolta in mostra - mancanza di concorrenza - giudici che spesso non conoscono la razza (desiluzioni)

    Attualmente gli allevatori di bernois sono sempre pocchi, ma la situazione va migliorando.
    L'impatto positivo di alcuni allevatori svizzeri -belgi - tedeschi e spagnoli è notevole.

    Oggi trovare degli uccelli bernois di qualità resta molto difficile. L'allevatore serio può soltanto girarsi verso un numero limitato di allevatori seri dove potrà ottenere degli uccelli bernois PURI è di qualità.

    La razza non è mai stata molto apprezzata dal pubblico in generale e la difficolta di ottenere degli ucceli con tutte le caratteristiche della razza ha sempre fatto "freno" alla sua espanzione.
    I giudici che spesso non conoscono bene l'argomento hanno fatto male alla razza.
    L'allevamento in sé non è difficile, i bernois attuali allevanno bene, non c'è più bisogno di balie come 50 anni fa, se no per aumentare il numero di piccoli dalle migliori coppie.

    I migliori allevatori attuali sono tedeschi e spagnoli.
    L'impatto positivo di alcuni di loro, e penso particolarmente ai spagnoli Ibi Serrano - Riera Font , ai tedeschi Knoll - Kreher ed ai svizzeri Wiser - Steffen ha permesso alla razza di riprendere vita fuori Svizzera.

    Per quanto riguarda i nidi, e per dare risposta al Sig. Mauro,
    I canarini bernesi attuali sono più piccoli che nel passato,
    I migliori allevatori mondiali da qualche anni soltanto sono riusciti ad avere bernesi di taglia e di forza più adeguata come nel passato
    (Ibi Serrano - Riera Font - Knoll - Kreher)
    Il bernois che era nel suo tempo un uccello di 17cm - 17,5cm, adesso, se si segue le esigenze dello standard C.O.M. dovrebbe fare max. 16cm.
    Il standard è stato modificato in quel senso alcuni anni fa, ma la realità dimostra (ed è meglio cosí) che il bernois essendo un canarino ripreso nelle razze pesanti, con 16 centimetri è troppo piccolo per esibire le sue qualità specifiche.
    I migliori allevatori attuali, non tengono più conto della voce taglia del standard COM internazionale,
    e a maggioranza, tornano poco poco alla lunghezza originale di 17-17,5cm.
    Questo detto, questi uccelli, attualmente sono pocchi e posso affermare che la maggioranza dei bernesi attuali sono di 15-16cm.
    Non c'è dunque bisogno di nidi speciali, io allevo tutti i miei con i nidi esterni che si usano per i canarini di colore.

    Sperando nel modo delle mie possibilità di avere potuto arrichire la discussione,

    Saluti,
    Ultima modifica di Vingolato; 31-03-10 a 13: 34
    VINGOLATO François J/
    Allevatore di quaglie - colini - pernici - coturnici - starne, ed altri uccelli ornamentali
    + di 36 specie in fenotipo ancestrale e varie mutazioni di colore

    Villers-le-Bouillet (LG)
    BELGIO


  2. #22
    Expert Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di john fernandez


    Registrato dal
    10-04-09
    residenza
    San Gwann
    Messaggi
    3,173

    Grazie signor Francois per averci dato quest'informazione. Il Bernois che si trova attualmente ha la posizione ben eretta, quasi verticale che a mio avviso e' un fattore che lo distingue dal yorkshire ?. Siccome non ho visto troppi Bernois alle mostre che ho visitato non sono potuto farmi un'idea. Un'altra cosa che mi domando e' se c'e' qualche colore che e' preferito per le mostre, che generalmente vince di piu'.

  3. #23
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di Vingolato

    L'avatar di Vingolato
    Registrato dal
    19-05-09
    residenza
    Villers-le-Bouillet (LG)
    Messaggi
    12

    Canarino bernese

    Buongiorno a tutti,

    Sono Vingolato, allevatore del canarino bernois nel Belgio da 6-7 anni.
    Mi sono specializzato in quella razza che allevo principalmente (ho anche alcune coppie di arr. padovani).
    Ogni anno riesco ad ottenere 100-120 pulli di bernesi.

    Vorrei rispondere alle discussioni in sú, ed dare alcune informazioni su questa razza.

    Il bernois è un canarino ripreso nella cattegoria delle razze pesanti di canarini di forma e posizione.
    Attualmente si può affermare che è un canarino difficilissimo da allevare per i motivi seguenti :

    - La razza fino ad alcuni anni fa, in numerosi paesi europei era considerata come quasi estinta, la situazione in Svizzera era buona ma senza di più.
    - Di questo fatto, c'eravano pocchissimi allevatori fuori Svizzera e trovare degli uccelli era quasi impossibile.
    - Gli allevatori stessi, visto le difficoltá di ottenere uccelli dagli allevatori Svizzeri, si sono finalmente ritrovati in grande consanguineità
    - Numerosissimi allevatori si sono allora girati verso altri canarini di forma e posizione per cambiare il loro sangue e questi meticciamenti poco a poco hanno rovinato la razza.
    - Difficolta di ottenere uccelli con tutte le carateristiche
    - Pocchi allevatori - scambi difficili (costi di viaggio necessari per ottenere uccelli di qualità)
    - Razza poco conosciuta
    - Difficolta in mostra - mancanza di concorrenza - giudici che spesso non conoscono la razza (desiluzioni)

    Attualmente gli allevatori di bernois sono sempre pocchi, ma la situazione va migliorando.
    L'impatto positivo di alcuni allevatori svizzeri -belgi - tedeschi e spagnoli è notevole.
    Oggi trovare degli uccelli bernois di qualità resta molto difficile. L'allevatore serio può soltanto girarsi verso un numero limitato di allevatori seri dove potrà ottenere degli uccelli bernois PURI è di qualità.
    La razza non è mai stata molto apprezzata dal pubblico in generale e la difficolta di ottenere degli ucceli con tutte le caratteristiche della razza ha sempre fatto "freno" alla sua espanzione.
    I giudici che spesso non conoscono bene l'argomento hanno fatto male alla razza.
    L'allevamento in sé non è difficile, i bernois attuali allevanno bene, non c'è più bisogno di balie come 50 anni fa, se no per aumentare il numero di piccoli dalle migliori coppie.
    I migliori allevatori attuali sono tedeschi e spagnoli.
    L'impatto positivo di alcuni di loro, e penso particolarmente ai spagnoli Ibi Serrano - Riera Font , ai tedeschi Knoll - Kreher ed ai svizzeri Wiser - Steffen ha permesso alla razza di riprendere vita fuori Svizzera.

    Per quanto riguarda i nidi, e per dare risposta al Sig. Mauro,
    I canarini bernesi attuali sono più piccoli che nel passato,
    I migliori allevatori mondiali da qualche anni soltanto sono riusciti ad avere bernesi di taglia e di forza più adeguata come nel passato
    (Ibi Serrano - Riera Font - Knoll - Kreher)
    Il bernois che era nel suo tempo un uccello di 17cm - 17,5cm, adesso, se si segue le esigenze dello standard C.O.M. dovrebbe fare max. 16cm.
    Il standard è stato modificato in quel senso alcuni anni fa, ma la realità dimostra (ed è meglio cosí) che il bernois essendo un canarino ripreso nelle razze pesanti, con 16 centimetri è troppo piccolo per esibire le sue qualità specifiche.
    I migliori allevatori attuali, non tengono più conto della voce taglia del standard COM internazionale,
    e a maggioranza, tornano poco poco alla lunghezza originale di 17-17,5cm.
    Questo detto, questi uccelli, attualmente sono pocchi e posso affermare che la maggioranza dei bernesi attuali sono di 15-16cm.
    Non c'è dunque bisogno di nidi speciali, io allevo tutti i miei con i nidi esterni che si usano per i canarini di colore.

    Dunque per riassumere, le difficolta sono: - avere uccelli di qualità per incomminciare.
    - un lavvoro di selezione molto arduo per ritrovare il tipo.
    - aumentare la taglia guardando le altre qualità della razza e senza fare meticciamenti con altre razze.
    - non avere paura di essere solo nella sua regione ad allevare la razza.
    - non avere paura di spendere soldi e sopratutto viaggiare.
    - avere contatti regolari e sempre frquentare i migliori allevatori.
    - sapere che giudizi incoretti possono arrivare e continuare avanti.
    - ci vuole tempo, patienza e rigore

    Sperando nel modo delle mie possibilità di avere potuto arrichire la discussione,
    Saluti,
    VINGOLATO
    VINGOLATO François J/
    Allevatore di quaglie - colini - pernici - coturnici - starne, ed altri uccelli ornamentali
    + di 36 specie in fenotipo ancestrale e varie mutazioni di colore

    Villers-le-Bouillet (LG)
    BELGIO


  4. #24
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di Vingolato

    L'avatar di Vingolato
    Registrato dal
    19-05-09
    residenza
    Villers-le-Bouillet (LG)
    Messaggi
    12

    Buongiorno,

    La posizione ben eretta è una delle numerose difficoltà della razza, specificità che con gli anni si è un pò persa...
    Con la selezione, poco a poco, ci arriviamo di nuovo.

    Per il colore, il canarino bernese deve avere un colore di fondo molto ricco.
    in Svizzera questo punto è sempre stato valutato in giudizio,
    Punto che non è ripreso nel standard Mondiale C.O.M) (secondo me è un errore)
    Un bernse con mancanza di colore dovrebbe essere penalizzato perche è una delle specificità della razza.

    "Storicamento" il bernois è sempre stato un uccello giallo unicolore, (piumaggio corto)
    con degli intensi gialli oro, e dei brinati giallo "normale",
    Pocchissimi uccelli chiari

    Anche molto poco macchie - i svizzeri non hanno mai coltivato il pezzato,
    Però ritroviamo alcune macchie verdi piccole e pezzature di sottopiumaggio.
    (esistono anche bianchi- rari)
    Altri colori sono frutti di meticciamenti. (uccelli non puri)

    L'uccelli di mostra "tipico" è un maschio giallo lipocromico intenso unicolore (puro) a piumaggio corto. Rifletta l'espressione massimale del "Bernois".
    VINGOLATO François J/
    Allevatore di quaglie - colini - pernici - coturnici - starne, ed altri uccelli ornamentali
    + di 36 specie in fenotipo ancestrale e varie mutazioni di colore

    Villers-le-Bouillet (LG)
    BELGIO


  5. #25
    Expert Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di john fernandez


    Registrato dal
    10-04-09
    residenza
    San Gwann
    Messaggi
    3,173

    Grazie di nuovo per l'informazione. Mi hai chiarito dei punti oscuri che avevo. Siccome , da quello che ho letto nei tuoi interventi, soggetti buoni non si trovano facilmente mi fa capire che il prezzo per un buon Bernois e' un po alto ?

  6. #26
    Sostenitore del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Mauro_73


    Registrato dal
    26-12-09
    residenza
    Carbonate (CO)
    Messaggi
    213

    Grazie VINGOLATO, vorrei approfittare della sua esperienza e cortesia per chiederle un parere sui 2 esemplari (coppia) di cui ho messo la foto a pagina 2 della discussione, per il momento ho introdotto un nido da 13cm ma la coppia non ha ancora dato nessun segno di estro, c'è da dire però che gli esemplari non sono giovanissimi hanno 3 anni, l'età potrebbe essere un fattore del ritardo ?

  7. #27
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di Vingolato

    L'avatar di Vingolato
    Registrato dal
    19-05-09
    residenza
    Villers-le-Bouillet (LG)
    Messaggi
    12

    Egr.Sig Fernandez,

    Lei essendo moderatore, certamente potrà fare questa modifica,
    Io non trovo la possibilità di modificare i miei messaggi (ho soltanto rispondi e rispondi quotando)
    Il pannello mi dice che posso modificare i miei messaggi ma il bottone "modifica" non c'è l'ho...
    Mi son reso conto che ho postato i miei messagi tre volte (doppioni)

    Sarebbe possibile prendere il mio messaggio No.23 e metterlo in posizione 19? (dopo il messagio del Sig. Mauro).
    Poi ancellare il miei posts 21 e 23
    E Poi finalmente cancellare anche questo messaggio. Grazie in anticipo. Vingolato
    VINGOLATO François J/
    Allevatore di quaglie - colini - pernici - coturnici - starne, ed altri uccelli ornamentali
    + di 36 specie in fenotipo ancestrale e varie mutazioni di colore

    Villers-le-Bouillet (LG)
    BELGIO


  8. #28
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di Vingolato

    L'avatar di Vingolato
    Registrato dal
    19-05-09
    residenza
    Villers-le-Bouillet (LG)
    Messaggi
    12

    Per rispondere alla domanda del Sig. Mauro,
    Senza petenzione da parte mia, vorrei rispondere sinceramente, e dare la mia impressione,

    Ho visto le foto dei suoi uccelli piú avanti in questa discussione, e per me non fa dubbio che questi due uccellini non sono dei canarini bernesi,
    ne il maschio neppure la femmina.
    Non so da chi le acquistai ma, vedendo come sono , secondo le foto (a volte è difficile giudicare un uccello da una foto),ma in questo caso per me non fa dubbio,
    Per me non sono bernesi.

    - i due uccelli sono piccoli
    - tutti due hanno un pimaggio molto lungo, piumaggio che al solito non si ritrova nel bernese
    - i colli sono molto forti
    - la forma delle teste non è quella del bernese
    - la posizione è molto appiatita
    - la forma generale non è quella del bernese
    - il colore bianco e blu nel bernois non l'ho visto mai (ci sono pocchi uccelli pezzati - molto pocchi bianchi). Dunque avere dei bernesi puri bianchi e blu è possibile ma...

    Secondo me questi uccelli non sono puri, è mi sembra che hanno caratteristiche di Gloster. (rontondita e tipo di piumaggio)
    Forse il giallo pezzato potrebbe avvere nei suoi genitori un po' di sangue di bernese,
    Ma il bianco secondo me no.

    Di chi le ha comprati, conosce l'allevatore?

    Per quanto riguarda l'allevamento, tre anni non è troppo per allevare, e se gli uccelli fino a ora non hanno ancora fatto niente,
    se si verifica che e bene una coppia,
    allora occore pensare che gli uccelli non sono ancora pronti ed in condizione d'allevamento,
    oppure che l'impianto della gabbia o del nido non li soddisfa.

    Per l'età, 3 anni in nessun caso sarà un problemà,
    Io tengo in allevamento numerosi uccelli di tre anni o di più, che allevanno con risultati soddisfacenti.

    Saluti,
    VINGOLATO François J/
    Allevatore di quaglie - colini - pernici - coturnici - starne, ed altri uccelli ornamentali
    + di 36 specie in fenotipo ancestrale e varie mutazioni di colore

    Villers-le-Bouillet (LG)
    BELGIO


  9. #29
    Sostenitore del Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di Mauro_73


    Registrato dal
    26-12-09
    residenza
    Carbonate (CO)
    Messaggi
    213

    Grazie per la risposta Vingolato, posso chiedere di darmi del tu ? almeno qui sul forum tra amici
    Venendo ai canarini, posso assicurare che la dimensione rispetto ai gloster (che sono alloggiati nel ripiano sottostante dell'armadio) sono molto piu grandi ma questo forse in foto non si vede, in effetti la posizione assunta nelle foto è molto bassa ma solitamente è piu eretta.
    Questo è quanto posso dire riportando quello che vedo nella realtà che in foto difficilmente si può vedere, ma mi fido del tuo parere visto che essendo un allevatore l'esperienza non ti manca.
    Li ho presi in un negozio vicino al confine svizzero, e in effetti gli anellini sono "targati" CH, non che questo faccia dei 2 canarini per forza 2 bernois ma era solo un appunto che volevo riportare.
    Mi sono piaciuti per la loro forma piu grande e con la testa rotondeggiante rispetto al canarino classico di colore quindi senza la pretesa di farne un allevamento, certo non mi fa piacere sentire che non sono quello che mi è stato dichiarato ma avendoli presi piu che altro per il loro aspetto avrebbe potuto dirmi anche che erano "scarti" che li avrei presi comunque.
    Ringrazio nuovamente per le informazioni che hai scritto e se posso vorrei fare una nuova richiesta, inviare una foto del canarino bernios "tipo" così da poter apprendere visivamente le differenze.

  10. #30
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di Vingolato

    L'avatar di Vingolato
    Registrato dal
    19-05-09
    residenza
    Villers-le-Bouillet (LG)
    Messaggi
    12

    Foto canarini bernesi

    Oggi 11: 12
    Mauro_73

    Mi sono piaciuti per la loro forma piu grande e con la testa rotondeggiante rispetto al canarino classico di colore ...
    ...vorrei fare una nuova richiesta, inviare una foto del canarino bernios "tipo" così da poter apprendere visivamente le differenze.

    Spedisco in allegato alcuni miei fotografie di canarini bernesi.
    Sono fotografie di canarini del mio allevamento.

    Ho altre migliori foto a casa che cercherò di postare più tardi.
    Ma cosí potrà già farsi un'idea di come deve essere il bernese.
    Dico questo perche le foto non sono eccelenti è perche anch'io non sono ancora arrivato ad avere il tipo perfetto come dovrebbe essere e come c'era prima.
    Tutti ci stiamo lavvorando ancora attivamente, ma già da alcuni anni i risultati si fanno vedere,
    Belgi, spagnoli e tedeschi sono sulla strada giusta.

    Devi notare che nel bernois, il collo deve esere ben marcato ed a angolo, ta testa in ogni caso NON può essere rotonda ma invece deve essere abbastanza larga, appiatita e preferebilmente con piccoli sappracigli non esagerati ma visibili.

    Forma eleganta e lineare. Dorso e coda fanno una linea dritta.
    Zampe alte e coscie piumate e visibili.
    Coda lunga e nel proseguimento del dorso.
    Colore di fondo ricco, pimaggio corto liscio ed aderente.
    Agilità.
    Lunghezza come già detto prima (il standard dice 16) ma deve essere preferibilmente 17 - 17,5cm.

    Saluti,
    Immagini allegate
    VINGOLATO François J/
    Allevatore di quaglie - colini - pernici - coturnici - starne, ed altri uccelli ornamentali
    + di 36 specie in fenotipo ancestrale e varie mutazioni di colore

    Villers-le-Bouillet (LG)
    BELGIO


+ Rispondi
Pagina 3 di 4
primaprima 1 2 3 4 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Che canarino è?
    Da orestel nel forum Canarini di colore
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 05-12-09, 14: 13
  2. che canarino è?
    Da Pantaleo Rodà nel forum Canarini di colore
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 04-09-09, 21: 26
  3. canarino help me
    Da alessandro.b nel forum Veterinaria e Farmaceutica
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 02-02-09, 17: 09
  4. organetto x canarino
    Da pietro alessio di maria nel forum Ibridi
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 13-11-08, 14: 09
  5. furto canarino
    Da todvet nel forum Mostre - Concorsi - Eventi
    Risposte: 32
    Ultimo messaggio: 18-10-08, 21: 04

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi