Nuovo editoriale che condividiamo con i nostri soci e simpatizzanti, ""PIANTE E LEGNI PER VOLIERE"" - a disposizione gratuita nell'apposita sezione Editoriali dell’A.O.E
+ Rispondi
Pagina 2 di 3
primaprima 1 2 3 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 11 a 20 su 22

Discussione: richiesta d'aiuto

  1. #11
    Silver Magister Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di pierre


    Registrato dal
    03-11-09
    residenza
    loano(sv)
    Messaggi
    4,900

    i miei sono ciuffolotti europei,quelli che si trovano sulle alpi,un pò piu piccoli dei major ,diciamo di taglia intermedia tra i major e gli appenninici,ma con il mio sistema ho allevato anche i major,che mi piacciono molto.Io utilizzo una miscela da imbecco costituita da energette50%+mix proteico50%+un pizzico di spirulina.con questo preparato imbecco i soggetti baliati dai canarini 2-3volte al giorno,ma non faccio baliare piu di 3 soggetti x covata,e crescono senza grossi problemi.purtroppo con il pc non sono un gran chè altrimenti vi manderei le foto(neanche come fotografo sono il massimo),ma spero quanto prima di reclutare qualche amico esperto informatico e fotografo per riuscire finalmente a farvi vedere qualcosa del mio modesto allevamento.x il momento dovete credermi sulla parola,se volete potete vedere qualche (brutta )foto sul mio album personale.x Pacriso:non ti preoccupare,se aprono solo davanti ai canarini li alleveranno loro,ormai il periodo critico è passato.dagli tanto uovo,perilla ed erbe prative e dirada pure le imbeccate.l'unco problema è che i canarini ,se non sono robusti,non reggano lo stress e vadano in crisi,5 ciuffolotti non sono uno scherzo!x il futuro ti consiglio di non baliare piu di 3 piccoli x covata,distribuendo i pulli tra varie balie

  2. #12
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di francescop

    L'avatar di francescop
    Registrato dal
    31-07-09
    residenza
    Marcellise vr
    Messaggi
    4

    buongiorno a tutti i piccoli crescono a vista d'occhio stanno bene e mangiano come dei porcellini
    me ne sono aggiunti altri due un verdone satinè ed un ciuffolotto messicano sono di un mio amico che purtroppo gli hanno abbandonato il nido e mi ha chisto se potevo allevarli con i miei ma sono priprio messi male (non ne vogliono sapere di mangiare ) speriamo.
    sabato ho fatto delle foto spero che ho fatto tutto nel modo giusto è nella mia cartella
    http://lnx.ornieuropa.com/forum/atta...achmentid=7588

    saluti a tutti Voi vi terrò informati

  3. #13
    Classe A Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di pacriso

    L'avatar di pacriso
    Registrato dal
    11-03-08
    residenza
    Parma
    Messaggi
    1,830

    Quote Originariamente inviata da pierre Visualizza il messaggio
    x Pacriso:non ti preoccupare,se aprono solo davanti ai canarini li alleveranno loro,ormai il periodo critico è passato.dagli tanto uovo,perilla ed erbe prative e dirada pure le imbeccate.l'unco problema è che i canarini ,se non sono robusti,non reggano lo stress e vadano in crisi,5 ciuffolotti non sono uno scherzo!x il futuro ti consiglio di non baliare piu di 3 piccoli x covata,distribuendo i pulli tra varie balie
    Se mi allevano questi 5, li mando subito in prepensionamento! (per quest' anno!)
    Così poi ci vado anch' io, per via delle levatacce, che però devono continuare per aiutare la seconda ed ultima balia (4 nati ieri).
    Mi resta solo da fare la prova di lasciare tutto alla ciuffolotta, ma in questo caso, vada come vada, si arrangerà lei.

  4. #14
    Presidente Onorario F.E.O.
    Nazionalità:
    La bandiera di marco novelli

    L'avatar di marco novelli
    Registrato dal
    09-07-07
    residenza
    pesaro
    Messaggi
    814

    Quote Originariamente inviata da pacriso Visualizza il messaggio
    Marco!!!! così mi spaventi e ti spiego il motivo:
    Adesso che sono già tutti impiumati stentano sempre più ad aprire i beccucci, fortuna vuole che c'è il "ritardatario ", nato 5 giorni dopi i suoi fratelli, che ancora lo apre a volontà e invoglia i suoi fratelli...... ma dopo??? Come farò ad imbeccarli se aprono le bocche solo davanti ai canarini che li stanno allevando ????????
    Grazie in anticipo.

    P.S. Ieri me ne sono nati altri 4 ma a sentire le tue parole mi fai passare la voglia di continuare a fare queste levatacce per imboccarli se poi........^))
    Io ho veramente forti dubbi sulla riuscita!! 5 ciuffolotti, se poi sono di taglia grande, quando aprono i forni penso che neanche il miglior canarino del mondo riuscirebbe nell'impresa di saziarli. Non ho mai provato con i piccoli ma con i miei , è già capitato purtroppo, se non li assisto io i canarini non riescono ad andare oltre l'involo poi.... muoiono di fame. Quando imbecco i miei ciuffolotti dopo l'involo per saziarli occorre una siringa a testa... come potrebbe farcela una coppia di canarini. Probabilmente i miei sono dei Major un po troppo major! Pacriso , la tua fortuna sta tutta nel fatto che il ciuffolotto apre il becco anche se abituato ai canarini. Se affamato apre il becco a qualsiasi cosa gli stia davanti e gli si muova.Se li senti piangere continuamente non aspettare , prendili uno ad uno e forza un po...vedrai che appena avranno preso la prima imbeccata inizieranno a cercarti ogni volta che arriverai. In bocca al lupo!!
    Marco Novelli
    www.ciuffolotto.it

  5. #15
    Silver Magister Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di pierre


    Registrato dal
    03-11-09
    residenza
    loano(sv)
    Messaggi
    4,900

    è chiaro che io e Marco abbiamo esperienze d'allevamento diverse,dovute anche al diverso tipo di allevamento(lui in voliera all'aperto,io in gabbie al chiuso), l'importante sono comunque i risultati.A Pacriso consiglierei di affidare pure i ciuffolotti ai canarini ,senza dimenticare 1-2 imbeccate al giorno come integrazione proteica.io faccio cosi,ma a volte alcuni soggetti,spec dopo aver lasciato il nido,rifiutano le mie imbeccate e le accettano solo dai canarini,altri invece continuano a prendere cibo dalla mia mano fino allo svezzamento.La soluzione è adattarsi al comportamento dei soggetti e questo si ottiene solo con l'esperienza sul campo,.i consigli e i libri vanno benissimo,ma non possono sostituire l'esperienza pratica che ognuno dve farsi sulla propria pelle,allevando personalmente le varie specie

  6. #16
    Classe A Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di opiniao

    L'avatar di opiniao
    Registrato dal
    04-02-09
    residenza
    Briosco ( MB)
    Messaggi
    2,768

    salve a tutti
    io credo che qualsiasi novello ( parlo per esperienza) anche il più sospettoso, spinto dalla fame e se assaggia un filo di imbeccata anche attraverso il becco chiuso, dopo un po' aprirà il becco, così nella mia vita ho salvato tanti piccoli caduti dal nido che poi una volta svezzati ho liberato e monitorato la sopravvivenza in natura.
    io allevo i novelli di ciuffolotto con una pappetta di pastoncino da imbecco della Luss, ma anche quello della Greg è molto buono, arricchito da un 10% di liofilizzzato di carne per neonati e un 5 % di multivitaminico per uccelli, quando posso lo arricchisco con piselli schiacciati e stracciatella d'uovo.
    Insegno ai canarini a mangiare le camole e i novelli quando vedono i genitori adottivi mangiare le camole ( fissate nelle pinzette) li imitano e quindi da appena svezzati iniziano anche loro a mangiare un paio di camole al giorno.
    Preferisco le canarine alle messicane come balie perchè mi è capitato che le messivcane, disturbate dalle mie imbeccate di rinforzo abbandonassro il nido, comunque l'ideale è sempre quando le ciufolotte allevano in purezza.
    2 domande a Francescop, ma come fai a riscaldare i novelli di un giorno? perchè non tieni i 6 novelli assieme, anche se leggeremente differenti di età potrebbero scaldarsi e stimolarsi a vicenda?
    Pietro

  7. #17
    Silver Magister Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di roberto ghidini

    L'avatar di roberto ghidini
    Registrato dal
    12-07-07
    residenza
    Val d Enza -RE-
    Messaggi
    4,872

    Io ne ho baliati l anno scorso, se i canarini non imbeccano con uovo e piselli sarà dura svezzarli,se allevati allo stecco con i pastoncini classici elencati, per arrivare a svezzarli ci vorrà moltissimo tempo.

  8. #18
    Presidente Onorario F.E.O.
    Nazionalità:
    La bandiera di marco novelli

    L'avatar di marco novelli
    Registrato dal
    09-07-07
    residenza
    pesaro
    Messaggi
    814

    Quote Originariamente inviata da pierre Visualizza il messaggio
    è chiaro che io e Marco abbiamo esperienze d'allevamento diverse,dovute anche al diverso tipo di allevamento(lui in voliera all'aperto,io in gabbie al chiuso), l'importante sono comunque i risultati.A Pacriso consiglierei di affidare pure i ciuffolotti ai canarini ,senza dimenticare 1-2 imbeccate al giorno come integrazione proteica.io faccio cosi,ma a volte alcuni soggetti,spec dopo aver lasciato il nido,rifiutano le mie imbeccate e le accettano solo dai canarini,altri invece continuano a prendere cibo dalla mia mano fino allo svezzamento.La soluzione è adattarsi al comportamento dei soggetti e questo si ottiene solo con l'esperienza sul campo,.i consigli e i libri vanno benissimo,ma non possono sostituire l'esperienza pratica che ognuno dve farsi sulla propria pelle,allevando personalmente le varie specie
    Pierre sinceramente non capisco come tu possa fare ma non dubito minimamente delle tue parole. So per certo che tantissimi allevatori del nord europa baliano tutti i ciuffollotti per ottenerne un numero più alto ma a me difficilemente riesce e se posso evito in ogni modo di baliarli. Per le imbeccate manuali poi nutro una profonda avversione e le do solo se sono costretto. Probabilmente i tuoi canarini saranno molto bravi per riuscire ad ottenere questi risultati.
    Marco Novelli
    www.ciuffolotto.it

  9. #19
    Silver Magister Forum
    Nazionalità:
    La bandiera di pierre


    Registrato dal
    03-11-09
    residenza
    loano(sv)
    Messaggi
    4,900

    anche a me piacerebbe molto allevare in purezza,senza l'ausilio di balie,e non lo faccio certamente x ottenere un maggior numero di soggetti(allevo x hobby,mica x i soldi).è solo che quando vedo nidiate abbandonate dai genitori(purtroppo allevando in gabbia succede) non riesco a fregarmene e lasciare fare alla natura.ad es il mese scorso avevo una ciuffolotta che stava allevando benissimo i suoi 3 piccoli fino a 8 gg.poi improvvisamente ha iniziato a non scaldarli piu .il mattino dopo ho trovato i pulli freddi e apatici con gozzo vuoto(da noi le notti sono ancora fresche).li ho salvati solo xchè avevo una brava balia con 2 pulli coetanei che ,col mio aiuto,è riuscita a tirarli su tutti quanti.Stamane sono nati altri 3 pulli sotto la loro madre.anche qui proverò a lasciarla fare,ma ho pronta una brava balia in caso di necessità.forse bisognerebbe essere piu razionali selezionando nel tempo un ceppo di uccelli in grado di allevare da soli i propri piccoli,proprio come fai tu.ma,semplicemente, non ci riesco....

  10. #20
    Junior Member
    Nazionalità:
    La bandiera di francescop

    L'avatar di francescop
    Registrato dal
    31-07-09
    residenza
    Marcellise vr
    Messaggi
    4

    buonasera purtroppo 2 sono deceduti e quattro stanno bene in pratica sono 1 verdone satinè e 3 ciuffolotti e godono di ottima salute
    vorrei rispondere alla domanda di Opiniao
    mi sono costruito in fretta e furia una gabbia infermiera funzionante a 12 volt. Io lavoro in proprio e aggiusto i camper ed ho uttilizzato una resistenza del frigorifero per il riscaldatore (vedi foto) nella mia cartella
    un saluto a tutti Voi

+ Rispondi
Pagina 2 di 3
primaprima 1 2 3 ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi